Lo strano programma con dentro tutto e niente

All'ultimo momento entrano Mezzogiorno e federalismo. E ritorna la Torino-Lione

I rimaneggiamenti dell'ultim'ora confermano che il contratto di governo tra Movimento 5 stelle e Lega è ben lungi dal rispettare gli intenti programmatici che avevano assicurato all'intero centrodestra la maggioranza relativa dei voti alle ultime elezioni. Ieri sera è, infatti, emersa l'intenzione di aggiornare il documento con un capitolo ad hoc per il Sud, che nell'originario programma di Fi, Carroccio e Fdi era oggetto di un piano straordinario di investimenti da 250 miliardi. E così pure «autonomia per le Regioni che la chiederanno», ha detto Salvini per non rinnegare il federalismo che era ragione sociale del partito di Via Bellerio. Anche la prescrizione dei reati, che nelle formulazioni iniziali veniva allungata, dovrebbe essere limata per non tradire lo spirito garantista di quella che è la coalizione maggioritaria. Pure sulla Tav Torino-Lione, che doveva essere stoppata, si sarebbe giunti a una «ridiscussione dei lavori» per non indispettire ulteriormente l'Ue. Ognuno lo legge come vuole: per i grillini «ridiscussione» vale blocco dell'opera. Confermata l'intenzione di garantire asili nido gratis alle famiglie italiane e alle straniere residenti in Italia da almeno 5 anni. È il programma del centrodestra a ridimensionarsi tra un'apertura alla Russia, un ripensamento della partecipazione alle missioni internazionali e una mano libera lasciata ai magistrati e ai no vax. E altrettanto chiaramente sia detto che tra statalizzazione definitiva di Mps, comitati di conciliazione e redditi di cittadinanza è proprio lo spirito liberale a venire meno.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 18/05/2018 - 08:28

non c'è dubbio che sia il governo più anomalo di tutta la storia italiana dal 1861 ad oggi!! sempre più schifoso: dopo i governi illegittimi e i governi ladri (letteralmente!!), tra poco avremo un governo di incapaci e di gente come salvini che si fa prendere in quel posto senza nemmeno rendersi conto!

Atlantico

Ven, 18/05/2018 - 09:13

Per questo Di Maio e Salvini lo chiamano 'governo del cambiamento': perché cambia in continuazione.

Atlantico

Ven, 18/05/2018 - 09:14

Mortimerqualcosa, io ricordavo che tu hai sempre espresso simpatia e stima per Salvini. Ricordo male io o hai cambiato idea tu ? :-))

evuggio

Ven, 18/05/2018 - 10:05

in questa situazione la cosa da fare era molto semplice, un programma sulle SOLE 3 - 4 cose sulle quali c'era il maggior consenso reciproco; però ci volevano questi "ingredienti difficili": 1) Q.I. dei partecipanti almeno a livello medio 2) onestà intellettuale 3) voglia reale di FARE

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Ven, 18/05/2018 - 10:34

Basta con questi articoli assurdi, dimostrate di non aver letto il programma...A voi de "ilgiornale" "espresso.repubblica" vi fa un baffo.

Giorgio1952

Ven, 18/05/2018 - 10:42

mortimermouse se non sbaglio Salvini è alleato del tuo leader maximo, ora è diventato un incapace? Ma il programma di Salvini non è quello del Cdx?

Manlio

Ven, 18/05/2018 - 11:00

Un giorno lo chiameranno “la grande illusione” questo contratto di governo. Sarà servito a conquistare il potere, poi tutto procederà secondo le priorità del M5S. Certamente, dato il rapporto maggioritario, visto che FI è stata esclusa, il Consiglio dei Ministri avrà la possibilità di guidare cosa accelerare e cosa ritardare.Abbiamo probabilmente segnato uno spettacolare autogol.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 18/05/2018 - 11:44

per certi stupidini come ATLANTICO GIORGIO1952 ecc, la storia non li insegna proprio! e proprio questi ce lo vengono a dire? se hanno cambiato idee e voto negli anni, da destra a sinistra, da sinistra a movimento, di nuovo da movimento a sinistra.... ridicoli! avete amnesia quando le cose vi vanno male, poi improvvisamente vi ricordate tutto se le cose vanno male agli altri? :-) è questa la vostra coerenza morale e politica? ma fateci il piacere ! autentici rimbambiti!!!

Giorgio1952

Ven, 18/05/2018 - 12:19

mortimermouse tu vieni a parlare di coerenza morale e politica, la storia non insegna a te proprio niente, hai votato per anni un partito guidato da un padrone che ha pensato solo a fare i suoi interessi personali non certo quelli degli italiani, solo i creduloni come te ci sono cascati sempre.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 18/05/2018 - 12:53

GIORGIO1952 lei proprio non vuole ammettere che gli errori della sinistra e del movimento sono talmente peggiori e schifosi da rendere Berlusconi un santo :-) non si rende conto? ah si, dimenticavo la demenza senile incombe su gente come lei e come ATLANTICO (ed altri squallidi bavosi)

Atlantico

Ven, 18/05/2018 - 14:37

mortimeruqlaocs, vedo che non hai capito e quindi pazientemente ti rifaccio la domanda. Io ricordo benissimo i tuoi panegirici a Salvini. Cosa è cambiato adesso ? Perchè hai cambiato idea su di lui ? Comunque sei in buona compagnia, anche Sallusti ha cambiato idea su Salvini.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 18/05/2018 - 18:09

ATLANTICO, cambiare idea è lecito, sopratutto DOPO i fatti, MAI prima come fate voi sinistra e voi grulli del M5S :-) vero? non ci vuole molto a capire la differenza tra voi mafiosi e noi che sosteniamo la legalità e il rispetto!