Stretta sui fumatori: foto choc sui pacchetti e sigarette vietate coi bimbi in auto

Foto choc sui pacchetti e sigarette vietate se c'è un bimbo in auto: pronto il decreto legge contro i fumatori

Arriva la stretta del governo Renzi sui fumatori. Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha messo a punto un decreto legislativo che, recependo la "direttiva tabacco" dell'Unione europea, introdurrà una raffica di misure severissime per contrastare il fumo. Si parte dal restyling dei pacchetti che sul 65% della superficie dovranno ospitare immagini crude di persone nel letto di ospedale o macabri particolari di corpi malati a discapito del nome del produttore che avrà sempre meno spazio. Sarà poi vietato fumare in auto alla presenza di bambini o donne incinte o nelle vicinanze dei reparti di pediatria e ginecologia.

Nel decreto della Lorenzin, come anticipa oggi Repubblica, la novità più riguarda sicuramente i pacchetti che dovranno essere coperti per il 65% da fotografie a colori molto dure. I classici avvertimenti "Il fumo del tabacco contiene oltre 70 sostanze cancerogene" o "Il fumo uccide" accompagneranno, infatti, immagini truculenti a cui sarà accompagnato il numero verde anti fumo dell'Istituto superiore di sanità. Verranno, invece, rimosse le indicazioni sul contenuto di catrame, nicotina e monossido di carbonio perché, secondo gli esperti del ministero della Salute, rischiano di ingannare il consumatore. E ancora: verranno rimosse dal mercato le confezioni da 10 e i sacchetti di tabacco sfuso da 30 grammi perché, costando meno, sono più appetibili per i giovani che iniziano a fumare.

La stretta riguarderà anche i commercianti che saranno obbligati a esporre i pacchetti con le macabre immagini ben visibili al fumatore prima dell'acquisto. Dovranno poi stare molto attenti a chi venderanno i pacchetti. Se sorpresi a vendere ai minorenni, saranno sanzionati con multe da mille a quattromila euro e con la sospensione di tre mesi della licenza. In caso di recidiva, la sanzione pecuniaria raddoppia e la licenza viene revocata del tutto.

Commenti

FrancescaRomana...

Sab, 18/07/2015 - 09:43

E' davvero uno strano controsenso (a questo punto penso che il fumo sia un elisir di lunga vita), diamo un sacco di soldi allo stato per il fumo e questi non li vogliono? ahahah che cosa c'è sotto?

marinaio

Sab, 18/07/2015 - 09:45

Ed una pari campagna contro l'alcol, quando? Lo Stato ipocritamente ci ha mangiato per anni con il Monopolio sui tabacchi nascondendosi sotto la scritta "il fumo fa male". Ed allora perchè non mettiamo la scritta "l'alcol fa male" sulle bottiglie di alcolici? E l'aspetto ridicolo è che questo governo vuole fare la lotta alle sigarette ma poi vuole legalizzare le droghe. Ma mi faccia il piaceeeere!!!!

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Sab, 18/07/2015 - 09:51

Concordo in pieno, il fine è auspicabile, ancorchè motivato da un ampio risparmio aggregato della spesa sanitaria (forse il vero fine del Governo, ma comunque lodevole finalità). A questo punto, sempre in una doppia ottica di risparmio e migliormaento del vivere sociale, a quando una esemplare pena per le malversazioni anche in politica ?. Se è giusto salvaguardare la salute della collettività, anche imponendo dure costrizioni (in questo caso ai fumatori), perchè non estrinsecare il principio anche all'operato degli amministratori della cosa pubblica? Purtroppo chi fa le leggi (e chi le (dis)applica, come tanta parte della magistratura) si sente molto più DIO che non miserrimo essere umano.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Sab, 18/07/2015 - 09:54

Giusto Lorenzin, voi ci tenete alla salute degli italiani! Sono esclusi dalle misure severissime i "migranti" clandestini che da nord a sud spacciano indisturbati droghe di tutti i tipi, 24 ore su 24, e non chiedono certo la carta d'identità ai minorenni. Fate schifo.

linoalo1

Sab, 18/07/2015 - 09:55

Ma,non si fa prima a vietare il fumo in tutta l'Italia??Un fumatore,oggi,per poter fumare,deve ,come minimo,avere un Prontuario,sempre aggiornato,su dove potrebbe fumare,con il rischio però che,essendo il fumo un fluido,e,quindi,non facilmente controllabile,vada a finire in luooghi vietati!!!!Una cosa è certa:per lo Stato,il Fumo è un introito non da poco!!Ecco perché il Fumo non sarà mai vietato ovunque,in tutta l'Italia!!!!

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Sab, 18/07/2015 - 10:08

alla parola "stretta"..mi sono arrotolato una cicca

luigi.muzzi

Sab, 18/07/2015 - 10:12

si vuole liberalizzare la cannabis ... chissà con che immagini verranno accompagnate le confezioni in vendita...

macchiapam

Sab, 18/07/2015 - 10:29

La frenesia del divieto non ha limiti. E nel caso del fumo supera ogni ragionevole eccesso. Strano che non si faccia lo stesso con gli alcoolici, che del fumo sono assai più dannosi; ma in un paese che ne è grande produttore è difficile prevederne una stretta.

pilandi

Sab, 18/07/2015 - 10:30

infatti, se la cannabis diventasse di stato sarebbe tutto risolto...l'alcol provoca cirrosi epatica e delirium tremens è immensamente più pericoloso sia della sigaretta che della cannabis eppure viene venduto al supermercato

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 18/07/2015 - 11:14

Il fascino della morte renderà i pacchetti ancor più appetibili. Non è bastato scrivere cose perché la gente, benché informata già da prima, ha continuato a fumare. Solo un divieto di fumare in.luoghi pubblici, o meglio il consenso a fumare solo in luoghi privati e appositi puó modificare il comportamento ma solo se al divieto si accosta opera repressiva. Ciò dovrebbe valere anche per alcol, prostituzione, drogalight...io il tabacco lo.coltiverei da me, per fare un centro sociale del tabacco.

Ritratto di Patriota.

Patriota.

Sab, 18/07/2015 - 11:33

Concordo con FrancescaRomana... E' come se sei creasse un paradosso! Ammetto di aver iniziato a fumare comprando pacchetti da dieci sigarette. Era senza dubbio molto comodo. Ma comunque esistono altre soluzioni ( e lo dico io che ho iniziato a 17 anni ) come, per esempio, dividere le spese tra amici per un pacchetto da 20. Personalmente l'uso di stupide immagini mi da fastidio. Non so voi, fumatori, ma a me piace avere tra le mani le confezioni delle sigarette. A me piace il loro design, al punto che ho collezionato i pacchetti delle " MS " ( le mie sigarette preferite ). E di certo quelle immagini non mi faranno smettere di fumare così facilmente.

exbiondo

Sab, 18/07/2015 - 11:41

vietiamo il fumo, legalizziamo la cannabis. I danni del fumo li conosciamo, bisognerebbe portare a conoscenza i danni da cannabis. Nella mia provincia ci sono già alcune strutture che accolgono gente psichicamente sballata e, guardacaso, la maggiorannza si faceva le canne

Zizzigo

Sab, 18/07/2015 - 11:48

E sul 65% dei loro manifesti elettorali non vogliono mettere le fotografie della popolazione ridotta in malora e, in primo piano, le immagini crudissime di quelli che sono stati spinti al suicidio?

FrancescaRomana...

Sab, 18/07/2015 - 11:55

ma non credete a tutto, l'alcol se usato bene è una grande medicina, infatti in molte medicine è presente l'alcol e cmq ognuno responsabilmente si cura come vuole. Quanto volevo tornare all'era degli stregoni, loro sì che sapevano!

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 18/07/2015 - 11:59

Il cxxo al posto della testa; questi si sono c.....i il cervello (ammesso che ne abbiano mai avuto uno)

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 18/07/2015 - 12:02

Io proporrei addirittura la pena di morte! Ma non vi sembra di esagerare un po'? Quello stesso, schizofrenico governo che sta pensando di legalizzare le droghe leggere... E sul gioco d'azzardo cosa vogliamo dire? O quello non si tocca perché porta tanti soldini allo stato? E del maxi condono sulle slot machines, pari al debito dello stato verso i fornitori privati, vogliamo parlarne? Dire che fate schifo è ancora troppo poco!

giottin

Sab, 18/07/2015 - 12:41

Bene e alle neo mamme che fumano con il pancione cosa facciamo? Le vogliamo torturare?

ugoper

Sab, 18/07/2015 - 13:21

In base ai dati consultabili sul sito del Ministero dell'Economia, nel 2013 i fumatori hanno versato nelle casse dello stato circa 10 Miliardi di Euro. Più del doppio dell'IMU sulla prima casa e circa il 12% della spesa sanitaria nazionale. Se smettessero tutti di fumare, chi coprirebbe il buco di bilancio? Facciamolo coprire tassando i non fumatori!!!

ugoper

Sab, 18/07/2015 - 13:41

Già agli inizi dell’800, Talleyrand, Gran Ciambellano di Francia sia sotto Napoleone che durante la Restaurazione, diceva: «Riconosco che il fumo faccia male e do la mia parola che il giorno in cui mi si saprà indicare una sola virtù capace di far entrare ogni anno nelle casse dello Stato 120.000.000 di franchi, io farò tutto ciò che è in mio potere per proibire questo vizio orribile».

Ronchet

Sab, 18/07/2015 - 13:42

La Lorenzin farebbe meglio a preoccuparsi della scabbia, e di tutte le altre malattie che stimo importando in Italia.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 18/07/2015 - 13:55

Se invece spacci droga non ti fanno un caxxo, chiedere alle risorse....

luigi.muzzi

Sab, 18/07/2015 - 14:27

dovrebbero mettere le foto di come sono ridotti oggi gli italiani nei prossimi cartelloni rlettorali del PD !

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 18/07/2015 - 14:57

Se ho voglio di suicidarmi col tabacco (fumo da 55 anni) che fanno? Mi condannano post mortem? Che il fumo faccia male lo so ma è una mia scelta, ma fanno male (o forse peggio) anche le emissioni tossiche di qualsiasi tipo che vengono denunciate quotidianamente. Fa male chi abusa dell'alcool, fa male chi si droga, fa male il buco dell'ozono, fa male il CO2, fanno male il troppo caldo e il troppo freddo, fa malissimo la politica. :) Di tanto in tanto si legge che la sanita' spende molto per i problemi dei fumatori. Silenzio assoluto sulle spese per gli alcolizzati, drogati, ammalati per fattori esterni e altre malattie facenti parte del DNA personale. Esiste il libero arbitrio... ed esistono pure decenni di contributi per tutelare la mia salute. Ho sbagliato? Okay, un paio di metri di terra sopra la mia pancia risolvono tutto senza aver rotto gli zebedei al prossimo.

emigratoinfelix

Sab, 18/07/2015 - 18:19

invece maria e(eroinache vogliono legalizzare,quelle si che fan bene alla salute e rendono felice esistenze di tossicodipendenti e famiglie;come dicasi degli alcoolisti che sono autorizzati tranquillamente a suicidarsi legalmente con la bottiglia purchè munita di sigillo di stato.Che paese schifosamente ipocrita,chegoverno indegno composto da indegni pagliacci,inclusa la lorenzin chiappachiodata alla poltrona,inetta e sciocca.

Ritratto di SalMessina1939

SalMessina1939

Sab, 18/07/2015 - 18:50

il cliente chiede un pacchetto di sigarette quando si vede consegnare un pacchetto di cicche con la scritta:il fumo porta all'impotenza. Il cliente si rivolge verso il tabaccaio dicendogli: no, per carità. mi dia quelli che fanno venire il cancro!

gianni59

Dom, 19/07/2015 - 01:12

giottin...visto che il figlio non può ribellarsi potrebbe essere una soluzione...