Sulla Rai scoppia la bufera

Il deputato dem Anzaldi tuona contro Dall'Orto e Maggioni: "Con loro la Rai è peggiorata". Ma il governo li difende

Bufera in casa Rai. "Purtroppo, dopo sei mesi, dobbiamo ammetterlo: su Antonio Campo Dall'Orto e Monica Maggioni ci siamo sbagliati", sono "muti nel loro silenzio, altezzoso e arrogante. Da quando ci sono loro, la Rai è peggiorata tantissimo. Sia sul piano della comunicazione, sia su quello della trasparenza". A tuonare contro i vertici di Viale Mazzini è il deputato democratico e membro della Vigilianza Rai Michele Anzaldi che, intervistato dal Corriere della Sera, tuona: "Ogni giorno l'azienda è sotto accusa per qualcosa: e loro che fanno? Non spiegano, non commentano. La verità è che quei due si sono rivelati peggiori dei loro predecessori. Eppure, ce li abbiamo messi noi della Vigilanza, con una serie di votazioni a catena complicatissime, con uno straordinario lavoro di mediazione politica".

Anzaldi cita la vicenda del Capodanno anticipato e lamenta che "Giancarlo Leone, il direttore di Raiuno, è ancora lì, al suo posto". Poi punta il dito contro Leosini per l'intervista a Varani: "È servizio pubblico? No. Infatti è insorto tutto il Parlamento. Ma loro due, Dall'Orto e Maggioni, si sono giustificati, hanno chiesto scusa? Zero". Sul caso Ballarò sottolinea: "Né io né il Pd vogliamo licenziare Giannini: anche perché, regolamenti alla mano, proprio non possiamo. Detto questo, il problema non si pone più, perché è già stato virtualmente licenziato dagli italiani. Fa ascolti imbarazzanti".

Anzaldi ne ha anche per Sanremo, che inizia stasera: Garko è l'attore di punta delle fiction Mediaset, e ce n'è pronta una, con lui protagonista, che partirà subito dopo il Festival. Chiedo: è normale che la Rai lanci i divi di Mediaset?".

Ma se Anzaldi ha il dente avvelentato, ci sono altri democratici che difendono invece i vertici di Viale Mazzini.

"La Rai sta attraversando, grazie alla riforma da poco approvata dal Parlamento, una fase di transizione che deve garantire efficienza, dinamismo e competitività all'altezza delle sfide del nostro tempo. Per questo rinnoviamo la nostra fiducia nei vertici dell'Azienda che stanno gestendo la più grande impresa culturale del paese, una sfida che non si improvvisa né si risolve nei primi pochi mesi del loro mandato", affermano i capigruppo di Camera e Senato del Pd, Ettore Rosato e Luigi Zanda. Che poi aggiungono: "Una sfida, quella della Rai, che dalla gestione del personale alla programmazione, dalla diffusione del segnale alla raccolta pubblicitaria. Alcuni segnali sono già arrivati, altri arriveranno, e comunque sappiamo che molta strada resta da fare. In Commissione di vigilanza ogni parlamentare rimane libero di esprimere valutazioni personali. Resta fermo, però che la politica deve saper rispettare l'autonomia gestionale dell'azienda".

Annunci
Commenti

Maura S.

Mar, 09/02/2016 - 12:00

Il cane che si morde la coda!

UNITALIANOINUSA

Mar, 09/02/2016 - 12:02

"Molta strada resta da fare". Sentivo questa frase quando ero giovane,prima di venire in USA. E cammina,cammina...Povera Italia! italiano in usa

MEFEL68

Mar, 09/02/2016 - 12:04

Perchè Anzaldi non si domanda come mai moltissimi "pezzi grossi", nonostante le loro malefatte stanno ancora al loro posto? Quelli che al loro posto non ci stanno più è solo perchè sono stati promossi. Perchè Anzaldi non si chiede perchè quasi tutti i giornalisti della Rai "pendono" a sinistra? Per quanto riguarda Garko, Anzaldi dovrebbe sapere che è normale; gli attori sono liberi professionisti che lavorano con l'impresario che li scrittura. Con la sua mentalità dovrebbe chiedersi se è normale che un Servizio Pubblico "lanci" divi che sono notoriamente del PD? Dopo queste cacchiate, anche Anzaldi non dovrebbe più stare al suo posto.

agosvac

Mar, 09/02/2016 - 12:04

Definire la Rai la "più grande impresa culturale" del paese, temo sia una corbelleria tale che molti milioni d'italiani scoppieranno dal gran ridere!!!

Rossana Rossi

Mar, 09/02/2016 - 12:05

Tranquilli....è tutta 'cosa loro'......noi dobbiamo solo mantenerli pagando.........

heidiforking

Mar, 09/02/2016 - 12:09

Limitiamo i danni e lasciamo tutto com'è che è meglio perchè al peggio non cìè mai fine e voi in questo campo siete imbattibili !!!

MEFEL68

Mar, 09/02/2016 - 12:09

Fateci caso: le bufere e le girandole di poltrone ci sono solo in RAI. Ente dai bilanci sempre in rosso nonostante i doppi introiti derivanti dal canone/tassa e dalla pubblicità. Le altre emittenti (Mediaset, Sky, La7) che non hanno le stesse entrate navigano in acque più tranquille e i loro proprietari si arricchiscono lo stesso. Che sia perchè la RAI è politicizzata?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 09/02/2016 - 12:10

A CHI DOVRANNO RENDER CONTO ? GLI ITALIANI NON SI RIBELLANO, HANNO ACCETTATO DI PAGARE IL CANONE IN FATTURA ELETTRICA A RATE, VOTATE SEMPRE GLI STESSI INCAPACI CHE SCELGONO I PARTITI AL VOSTRO POSTO. SIETE TANTI BANCOMAT DA USARE E POI GETTARE VIA

ArturoRollo

Mar, 09/02/2016 - 12:13

Grazie per questa occasione: noi Italiani all' Estero, fuggiamo RAI INTERNAZIONALE. Le presentatrici e presentatori con atroci accenti romaneschi. Le Domeniche: Messe cantata e non, Papi e Papocchi, programmi chiamati "Cristianita'" presentati da zitellone secche somiglianti a Belfagor. Calcio e calci in un delirio sportivo monosport. Presentatori/trici che accentrano l'attenzione rubando voce e video agli ospiti...e alzando la voce in toni striduli pur di sovrastare a volte il/la collega. Contenuti del telegiornale: da America Latina. Insomma..il peggio. Grazie ancora per l'occasione...

onurb

Mar, 09/02/2016 - 12:30

E bravo Anzaldi:si lamenta, perché inadeguati, dei due che anche lui ha contribuito a mettere ai vertici della RAI. Come dire lui stesso è inadeguato a ricoprire il suo incarico.

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 09/02/2016 - 12:40

con uno Zanda che fa da Padrino dal senato , sappiamo come siamo messi: COMINFORM- pensiero unico di sovietostalinista memoria......

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 09/02/2016 - 12:57

UN'ALTRA GRANDE STORTURA E PREPOTENZA DI QUESTO GOVERNO MA ANCHE DI QUASI TUTTI QUESTI POLITICI INGORDI CHE SANNO SOLO METTERE SEMPRE DI PIU' RESTRIZIONI E TASSE ALLA MASSA DEL POPOLO.COSI' , SEMPRE QUESTI, SI SONO INVENTATA UN'ALTRA TASSA DA PAGARE IN DUE RATE COL SOLITO "BANCOMAT" AUTOMATICO. IN PIU' ORA PAGHERANNO TUTTE LE FAMIGLIE ITALIANE, NESSUNO ESCLUSO.CHIUNQUE HA UN CONTATORE ELETTRICO DEVE PAGARE.OLTRE A QUESTA ASSURDA AZIONE IMPOSTA D'AUTORITA' I NOSTRI POLITICI CONSENTONO A TUTTI I CANALI RAI/TV DI FARE PUBBLICITA'ADDIRITTURA IN MODO MAGGIORE DELLE RADIO/TV/PRIVATE COMMERCIALI. PROPRIO INTELLIGENTI QUESTI NOSTRI AVIDI POLITICI SOLO PER I LORO PERSONALI INTERESSI!SONO STATI ELETTI PER FAR DEL BENE AL POPOLO ED INVECE,COME SEMPRE, PENSANO SOLO A SPREMERLO O TRAFIGGERLO.RIMARREBBE SOLO DA DIRE : DOVE VANNO A FINIRE TUTTI QUESTI MILIARDI DI EURO CHE LA RAI INCASSERA'? CHI E' CHE DOVREBBE CONTROLLARE E RIFERIRE AL POPOLO CHE PAGA TUTTA LA SITUAZIONE?

AngBack

Mar, 09/02/2016 - 13:26

Talvolta sorrido e penso a Silvio...i dem lo accusavano di monopolizzare l'informazione...il PD Anzaldi si lamenta perche' vuole una Rai ancora piu assoggettata alla sinistra... succedono cose da pazzi in questo manicomio avrebbe esclamato il grande Toto'

GIAN-LUIGI-SOLDI

Mar, 09/02/2016 - 13:34

"Ray".... canali senza fine ....

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 09/02/2016 - 13:39

VENDETELA AL PEGGIOR OFFERENTE e ci guadagneremo tutti!!!

antipifferaio

Mar, 09/02/2016 - 14:06

Ormai mi fa anche ribrezzo commentare lo schifo della sinistra...dico solo di lasiarli macerare e marcire ancora un po'...dopotutto in sintesi è questo il pensiero di Berlusconi...il logoramento...e i PDioti in questo sono maestri vista la loro arroganza e incapacità...che poi le due cose vanno a braccetto!!!

unosolo

Mar, 09/02/2016 - 14:09

sola la sig.ra Moratti riportò in attivo la RAI ma era di dx quindi via . questo dimostra la totale incapacità gestionale della sx tutta compreso chi ce li mette al comando ovviamente. é sempre stato un carrozzone politico ma oggi sta diventando solo carrozzone del partito nazionale . ancora nega che ha cambiato da PD a PN.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 09/02/2016 - 14:09

Nonostante abbia sempre pagato il canone, la guardo saltuariamente soprattutto Rai Yo Yo in compagnia dei nipoti, unico programma veramente serio!

Ritratto di Rames

Rames

Mar, 09/02/2016 - 14:10

Bisogna buttare nella spazzatura il programma tipo... ''Detto Fatto'' in onda su rai2 alle prime ore del mattino, cosi kitch,colorato come un lecca lecca,in stile...Mediaset,orribile e stucchevole veramente.E poi,un po' di riguardo e attenzione nella programmazione dei Films,ovvero,ogni tanto ne azzeccano uno, due,anche tre,poi flops,fops.La Rai deve essere prima di ogni cosa qualita'al top,come la BBC.Anche chi ci lavora deve stare al top. Efficienza, dinamismo e competitività appunto, e cultura e intelligenza.

Libero1

Mar, 09/02/2016 - 14:11

Cosa ti puoi aspettare da una Rai nelle mani di sinistroidi.Dove credi che possa andare la Rai quando la magior parte dei talk show come ballaro',che tempo che fa,mezzora ecc... sono condotti da gente sinistroide che ha i paraocchi rossi.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 09/02/2016 - 14:33

RAI ITALIANA : UN ESERCITO DI RACCOMANDATI DA SEMPRE ED AL SERVIZIO DEL PD. E SX IN GENERE. PRIMA ATTENZIONE : AL VATICANO ED ALLA "CRISTIANITA'". SECONDA ATTENZIONE : ALLE COSCIE ED AI SENI FEMMINILI.TERZA ATTENZIONE : AL GRANDE "duce" RENZI, SEMPRE PRESENTE PETTO IN FUORI E PANCIA DENTRO, OGNI GIORNO A QUALSIASI ORA, SEMPRE PRESENTE! QUARTA ATTENZIONE ; ALLE ETERNE CAMPAGNE MEDIATICHE KOMUNISTE ED AI VARI BUFFONI O CARICATURISTI NONCHE' CANTANTI CHE APPOGGIANO IL TUTTO. QUESTA E' LA IMPOSTA ERA renziana CHE GIA' SI PRENOTA IL SECONDO TURNO ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE. TOTALE :ANCORA SETTE ANNI ! CAMPA CAVALLO !

Blasius

Mar, 09/02/2016 - 14:35

Ma per quale motivo dobbiamo continuare a pagare il canone se hanno trasformato la Rai in un carrozzone al servizio del partito unico? Cosa aspetta il centro destra a proporre l'abolizione dell'inizio balzello?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 09/02/2016 - 15:00

Ennesima dimostrazione che la RAI rimane un carrozzone in mano ai partiti e politici di maggior peso. Non sarebbe complicato procedere alla privatizzazione e vendita di tutta la struttura ad eccezione di rai 1 e radio 1 che devono restare a disposizione dello Stato per l'informazione politica ed economica e per i grandi eventi di carattere nazionale ed internazionale. Sarebbe logico, ma è come togliere l'osso al cane.

nunavut

Mar, 09/02/2016 - 15:04

@ Arturo Rollo concordo pienamente con il suo commento,aggiungerei che durante i vari telegiornali le presentatrici usano i vari articoli con una A anche se il sostantivo che segue é maschile,ogni volta che le sento mi viene l'orticaria,una é riuscita perfino a dire "ila" convegno,però devo ammettere che qualche volta succede anche nei telegiornali di Mediaset.Mi chiedo se hanno cambiato la grammatica italiana per adeguarla alle richieste gender della boldrini (minuscolo voluto).

uccellino44

Mar, 09/02/2016 - 15:16

RAI? Subito la vendita ai privati, con l'obbligo di un canale (ripeto un canale) destinato al servizio pubblico....e addio al canone/tassa!!

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 09/02/2016 - 15:18

CHIUDETELA, E' UN ENTE MANGIA SOLDI E BASTA. ORMAI NON E' INDISPENSABILE, SUL DIGITALE CI SONO 200 CANALI E LA RAI E' INUTILE.

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 09/02/2016 - 15:26

E' la pattumiera dove finiscono gli incapaci, incapaci di fare programmi con ascolti. Lì ci stanno, tanto se ha odiens o meno i NOSTRI soldini li prendono lo stesso!!

paolonardi

Mar, 09/02/2016 - 15:27

Mi ricorfo male ma fu approvata, con un referendum, la privatizzazione della RAI? Il solito carrozzone pubblico inefficente mangia risorse meglio spendibili altrove.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 09/02/2016 - 15:28

IO; CHE FORTUNATAMENTE ESSENDO IN GERMANIA CAPISCO IL TEDESCO MOLTO BENE; POSSO GIUDICARE E CONFRONTARE I PROGRAMMI ITALIANI DELLA RAI CON QUELLI DELLA ARD E ZDF TEDESCHI;É QUELLO CHE HA DETTO ANSALDO CHE LA RAI É LA PIU GRANDE IMPRESA CULTURALE IN ITALIA É UNA COSA PARADOSSALE DA FAR VENIRE LA FEBBRE; QUESTO SIGNORE DOVREBBE VEDERE I PROGRAMMI POLITICI DELLE TV TEDESCHE DOVE I MODERATORI LARDELLANO TUTTO E TUTTI SX É DX! É QUI IN GERMANIA GENTE COME LA LITTIZZETTO; FAZIO;ANNUNZIATA;ETC..ETC... SAREBBE RIDOTTA ALLA FAME; PER NON PARLARE DEI SANTORO CHE IN PASSATO INVENTAVANO PROCESSI TELEVISIVI DA FAR VENIRE IL VOMITO A CHI COME ME É ABITUATO A VEDERE PROGRAMMI POLITICI; DOVE CÉ SEMRE IL CONTRADITTORIO É NON IL PENSIERO UNICO REGNANTE;É IO NON VEDO SANREMO DA MOLTI ANNI; MA VEDENDO CHE QUEST;ANNO VIENE INVITATO UNO COME ELTON JOHN QUESTO MI FÁ PASSARE LA VOGLIA DI VEDERLO!.

polonio210

Mar, 09/02/2016 - 15:37

Il mio giudizio sulla RAI è identico a quello dato da Fantozzi al mitico film sulla famosa corazzata.La RAI è un immondo coacervo di raccomandati,incapaci,politici di mezza tacca,ruffiani ed altre spregievoli categorie.La RAI per funzionare davvero deve essere trasformata in un pay Tv,poi il Governo deve abolire il canone o tassa di possesso che dir si voglia perché solo chi la gradisce paghi un abbonamento.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 09/02/2016 - 15:37

La RAI deve essere privatizzata.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 09/02/2016 - 15:38

PER; CHI SI INTERESSA DI CALCIO OGGI CÉ LA COPPA DI GERMANIA SULLA ARD ALLE 20:15; É NEI QUARTI DI FINALE GIOCANO IL STOCCARDA CONTRO IL BORUSSIA DORTMUND;MENTRE DOMANI SULLA STESSA RETE É ALLA STESSA ORA GIOCANO IL BAYERN MONACO CONTRO IL BOCHUM; É IO PENSO CHE QUESTE PARTITE SONO PIU INTERESSANTI CHE VEDERE UN FESTIVAL DOVE SI FÁ LA RECLAME PER GAY É LESBICHE!!!.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 09/02/2016 - 15:49

Renzi, come sempre, ha mantenuto le promesse. Aveva detto: fuori i partiti dalla RAI. Infatti, ora ce c'è uno solo:

pacche

Mar, 09/02/2016 - 16:45

Anzaldi ha mandato un pizzino alla Maggioni e Campo dell'Orto dicendo Loro, o schierate la Rai ancora di più pro il bugiardo di Rignano o fate le valigie. Ha suggerito anche, per la posizione a zerbino, di prendere esempio da lui. Instancabile leccatore.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 09/02/2016 - 16:57

..."più grande impresa culturale" ...si certo, con la littizzetto, sai che CULtura!

Ritratto di Horten

Horten

Mar, 09/02/2016 - 17:26

Anzaldi la Rai e peggiorata?????? Ohhhh santa pulenta!!!!! Mi dici chi ha messo la Maggioni a capo di rainews24 dopo che era stata ad un incontro del CLUB MAFIOSO INTERNAZIONALE BILDERBERG??????

stevenson46

Mar, 09/02/2016 - 17:52

A proposito della RAI ricordo una battuta di Enzo Biagi: quando alla RAI devono assumere qualcuno assumono uno della DC uno del PSI e quello che deve fare il lavoro. Aggiungo io: ecco perché la RAI ha il triplo dei dipendenti di MEDIASET che ha una audience circa uguale a quella della RAI e nonostante i ricavi da canone e raccolta pubblicitaria è in perdita.

vince50_19

Mar, 09/02/2016 - 18:08

La massoneria così vuole..

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 09/02/2016 - 18:14

Non conosco quei signori e non ci tengo a farlo. Osservo solo che RAI è ormai inguardabile, peggiorata nei programmi ed a pecoroni davanti agli ordini di sua maestà Renzi. Non a caso l'unico canale che qualche volta mi capita di ascoltare è il terzo, tradizionalmente filo comunista, ma in apparente contrasto proprio con le direttive in arrivo da palazzo Chigi. In compenso RAI ci bombarda di pubblicità, addirittura nel televideo calcio. Comunque una TV ormai spiccatamente commerciale non dovrebbe rapinare al popolo un canone che non le spetta: però "vuolsi così colà dove si puote".

fatevoi

Mar, 09/02/2016 - 19:29

Vendetela e basta

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 09/02/2016 - 19:31

Vecchi tempi quando il padrone della tv concorrente faceva il bello e il cattivo tempo ai danni della Rai che, ricordiamolo, è TELEVISIONE PUBBLICA e quindi di noi tutti. Solo gli idi.oti scelgono quella del loro padrone!!!!!!!!!!!!!

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 09/02/2016 - 19:42

RAI DI PIU' DI ...........

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 09/02/2016 - 19:52

SE NON ALTRO MEDIASET CON I SUOI TELEGIORNALI SPETTACOLI E ALTRO NON HANNO QUESTO SCHIFO E PERSONE INDEGNE DI ESSERE IMPIEGATE E PAGATE DA NOI

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 10/02/2016 - 17:39

@andrea626390 la conclusione di quello che dici è chiaramente rivolta all'attuale usurpatore esperto venditore di fumo?