In tanti sistemati ma le classi no

L'organico funzionale non funziona. L'assunzione in blocco di migliaia di precari al solo scopo di ridurne il numero e dunque l'immissione in ruolo di professori privi di cattedra ha reso necessario trovare un escamotage per dare loro un ruolo nel cosiddetto organico di potenziamento o funzionale. In sostanza ogni scuola si è ritrovata, stimavano i calcoli iniziali almeno 5/6 docenti in più. Utili, utilissimi sulla carta per le attività di potenziamento pomeridiane, i corsi di recupero e la copertura delle assenza. Purtroppo anche qui le assegnazioni non hanno seguito i criteri degli effettivi bisogni così una scuola che aveva scoperto l'insegnamento della matematica si è ritrovata invece solo docenti di italiano e viceversa.

FA