Tav, Di Maio insiste ancora: "È inutile e non ci serve più"

Il leader dei 5 Stelle Di Maio insiste: "La Tav è inutile, diremo alla Francia che non ci serve più". Dure le reazioni di Forza Italia e Fratelli d'Italia

Nonostante le polemiche e i richiami dall'Europa che hanno fatto cancellare lo stop dal contratto di governo, sulla Tav Luigi Di Maio tira dritto ed è pronto a bloccare i lavori.

"Andremo a parlare con la Francia e diremo che la Torino-Lione poteva valere 30 anni fa ma oggi non serve più", ha detto il capo politico dei 5 Stelle sostenendo che nel programma messo a punto con la Lega c'è "il blocco di un'opera che secondo noi è inutile, la Tav in Val di Susa".

Poco dopo sul blog del movimento è apparso un post in cui si sostiene che "il denaro pubblico va investito sulle vere priorità del Paese e non sulle opere inutili e dannose". "L'abbiamo scritto nero su bianco: il Tav in Valsusa va completamente ridiscusso", sostengono i grillini. Nel contratto si legge: "Ci impegniamo a ridiscuterne integralmente il progetto nel rispetto dell'accordo Italia Francia" . "È la pietra tombale di un'opera inutile e profondamente dannosa per il Paese contro la quale siamo sempre stati in prima fila accanto al popolo NoTav che proprio oggi fa festa", continua il post, " Da Rosta ad Avigliana è prevista la marcia che ribadirà il No al Tav. E anche per noi oggi è un giorno di festa perchè per la prima volta l'Italia invertirà la rotta e non sarà più sottomessa alle lobby del cemento e delle opere inutili. Il contratto votato in rete darà solo forza alle nostre posizioni".

Parole "surreali" quelle di Di Maio secondo Giorgia Meloni: "Il futuro dell'Italia non è la politica dei no che blocca tutto, ma è la politica che decide di investire sulla crescita economica della Nazione e sulle infrastrutture strategiche", dice la leader di Fratelli d'Italia, "La Tav è una di queste e sarebbe un gravissimo errore fermare la sua realizzazione".

"Bloccare la Torino-Lione significa disattendere un trattato con la Francia, significa prelevare circa tre miliardi di penali direttamente dalle tasche degli italiani, significa intaccare la credibilità del nostro Paese", avverte poi Anna Maria Bernini, capogruppo FI al Senato, "Fermare la Tav in corso d'opera significa cedere al pressappochismo disinformato di una cultura pseudoambientalista del no a tutte le opere pubbliche che rappresentano un volano irrinunciabile per la crescita dell'economia. Bloccare la Tav sarebbe una follia targata M5s che non possiamo e non dobbiamo permettere".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 19/05/2018 - 17:15

non sa proprio quello che dice! la tav serve, non solo a noi, ma anche ad altri paesi! come può dire una cosa che non serve, se hanno già progettato e costruito una rete ferroviaria europea? se non passa per l'italia, noi diventeremo un paese escluso, quasi come berlino est!!

titina

Sab, 19/05/2018 - 17:17

grillo e casaleggio sono stati sempre contrari alla Tav, dunque Di maio la "pensa" (???) allo stesso modo.

aredo

Sab, 19/05/2018 - 17:28

Ma certo! Tutti muli, capre, mucche a trasportare le merci ehh! Come a brucare l'erba a Roma per la Raggi ed i suoi assessori...Ehh! "I figli dei fiori" dei centri sociali .. questa è l'estrema sinistra. Che gli stolti italiani hanno votato e continuano a votare! L' Italia ha imboccato la fine della Grecia...

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 19/05/2018 - 17:40

..il denaro pubblico va investito sulle vere priorità del Paese...Si, la separazione FISICA del Nord verso il SUD!

miciofur

Sab, 19/05/2018 - 17:44

Fuori di testa......

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/05/2018 - 17:44

Semmai una TAV verso est, verso l'Europa che conta. Tra Roma e Mosca. Tra Mosca e Pechino la stanno già mettendo in cantiere.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/05/2018 - 17:44

Assolutamente inutile una TAV tra Italia e Francia.

altanam48

Sab, 19/05/2018 - 17:52

A occhio e croce se i Francesi ci faranno pagare fino all'ultimo centesimo per i lavori già effettuati e d'ora in poi non stipuleranno con noi alcun accordo che non abbia il valore di un Euro. avranno solo e sempre ragione. Non parliamo poi dello sputt....to a livello internazionale e, ovviamente, dei soldi spesi finora dall'Italia. Proprio un bell'esordio non c'è che dire.

petra

Sab, 19/05/2018 - 17:53

Bene. Così pagheremo 2 miliardi di penale alla Francia. Cosa vuoi che sia, bezzecole!

INGVDI

Sab, 19/05/2018 - 18:02

Tasseranno gli autonomi, le partite iva, i piccoli professionisti per recuperare i soldi necessari per il reddito di cittadinanza. Ma quale crescita? Decrescita! Però felice, con il panem et circenses salvindemaiano.

tonipier

Sab, 19/05/2018 - 18:16

" GLI ITALIANI CONTINUERANNO A PAGARE CON GLI ESPERTI? " La depressione economica che sconvolge le basi della industria, la disoccupazione in continuo aumento, il crollo delle aziende medie e piccole, l'inflazione galoppante che succhia i sudati risparmi della gente laboriosa, profilano all'orizzonte i tempi ancora più duri che ci attendono, ma annunziano anche il trapasso del regime per la inesorabile legge universale della transizione da uno stato al suo contrario.

nonnoaldo

Sab, 19/05/2018 - 18:18

DiMaio continua a fare campagna elettorale. Teme forse che si debba tornare presto alle urne?

gio777

Sab, 19/05/2018 - 18:39

Come dargli torto? Ma chissenefrega di andare a Lione! in treno per giunta!!!! e addirittura dovremmo sacrificare le nostre montagne a questo delirio? ma chi l'ha deciso?

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 19/05/2018 - 18:50

Una cosa giusta la fa anche Di Maio...(Mussolini aveva i treni in oriario). Piuttosto, Meloni, Bernini, in cambio di cosa da chi, sostenete un'opera talmente inutile, irrilevante e costosa?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/05/2018 - 18:53

Non è mai servita tra noi e i francesi. E poi... i francesi ...

no_balls

Sab, 19/05/2018 - 19:11

Io la tav la farei..... A patto che se dopo 5 anni risulta inutile si provvede a requisire i patrimoni di tutti coloro che l'hanno sostenuta..... la Bernini e Meloni sono pronte a scommettere le loro case? O le loro 'certezze' non glielo permettono...... il trasporto merci lo sanno anche gli idioti che in quella tratta e' oramai inutile.

no_balls

Sab, 19/05/2018 - 19:16

Le merci tra Francia e Italia si possono trasportare tranquillamente con una Opel sw....... tanto sono ingenti. Ridicoli....in vent'anni e' cambiato il mondo..... Non serve. I partiti che la vogliono mettano come cauzione gli stipendi dei politici per i prossimi 20anni..... se risulta inutile si ripaga il danno. Non interesserà più a nessuno.buffoni.

rasiera

Sab, 19/05/2018 - 19:34

"È inutile, non ci serve più" sarà la dichiarazione di Grillo su Di Maio tra qualche tempo

lavieenrose

Sab, 19/05/2018 - 20:15

e i soldi che risparmia li userà per fare i tratturi a Roma per le pecore della raggi

Happy1937

Sab, 19/05/2018 - 20:22

La TAV non serve più? Parola di venditore di bibite e noccioline!

Reip

Sab, 19/05/2018 - 20:24

Si fara’ le stesso non è l’Italia e non sono gli italiani a decidere.l.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 19/05/2018 - 23:53

Con questo tira e molla sull'opera io non ho ancora capito a che punto siano i lavori dalla parte italiana e da quella francese.

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 20/05/2018 - 00:32

Te sei fuori di testa bamboccio. E chi paga la mega multa che ci da la UE ? Tu ? la casaleggio & Co ? Noi. Perchè è questo che succedera', maledetto!

Klotz1960

Dom, 20/05/2018 - 01:47

Persone e merci non si spostano via Internet o con l'application di Casaleggio, quindi sarebbe bello sapere perche' "oggi non serve piu' ". Comunque, se veramente non si fara' piu', saranno un vero spettacolo le reazioni dei Francesi, che hanno speso miliardi inutilmente.

Ritratto di mircea69

mircea69

Dom, 20/05/2018 - 05:48

La decisione di realizzare la tav si basava su previsioni di traffico merci che si sono rivelate platealmente errate. Si prevedeva un aumento esponenziale del traffico merci quando in realtà è diminuito (Fréjus e Bianco). A fronte di questo fatto è una idiozia continuare.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 20/05/2018 - 07:18

La TAV non serve SOLO per andare dalla Fracia all'Italia, ma è un corridoi o che serve all'Europa per andare verso l'oriente. C'è già un treno che settimanalmente fa il tragitto Mortara e un a città della Cina, naturalmente sulle linee che per ora ci sono. Anche l'autostrada A1,all'inizio, cerano i s SOLONI che sentenziavano:"soldi sprecati, non serve"...

Happy1937

Dom, 20/05/2018 - 08:08

Che non serve pIu’ e’ un’asserzione di un venditore di bibite che pontifica ma non riesce neppure a spiegare il perche’.

Duka

Dom, 20/05/2018 - 08:22

"la TAV non serve più" e la "ruota di scorta" che dice ? Tiene il moccolo?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 20/05/2018 - 08:24

Eggià i napoletani come DiMaio passano da Milano per andare a Parigi, se ne strafregano dei piemontesi e liguri.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 20/05/2018 - 08:28

Prendiamo tutti quelli che percepiranno il reddito di cittadinanza e li mettiamo a lavorare per scavare le gallerie, altro che poltrire e lasciare il Paese nel MedioEvo. Non serve la TAV!!! Ve lo do io che non serve!!! Certo che non serve, sei soldi si guadagnano stando a zonzo dalla mattina alla sera.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 20/05/2018 - 10:52

Una delle ragioni della forza degli antichi romani furono le strade.