Il testo della manovra è arrivato da Mattarella

La manovra è arrivata al Quirinale ed è all'esame degli uffici della Presidenza della Repubblica. Dopo la firma il decreto legge verrà trasmesso alle Camere e poi inviato anche a Bruxelles

Il testo della manovra varata dal governo è arrivato stamani intorno alle 10 al Quirinale. A quanto si apprende ora è all’esame degli uffici della Presidenza della Repubblica. Il provvedimento potrebbe essere firmato già domani dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per essere poi trasmesso alle Camere lunedì, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Il decreto legge va anche notificato a Bruxelles, che esprimerà le proprie valutazioni agli inizi di maggio.

Dopo un paziente lavoro di limatura il Tesoro ha terminato la scrittura del provvedimento corposo, che contiene numerose misure. Accanto alla manovra correttiva da 3,4 miliardi richiesta da Bruxelles, pari allo 0,2% del pil, ci sono infatti le misure per la crescita a costo zero e 1 miliardo di interventi per lo sviluppo delle aree terremotate. Vediamo cosa prevedono: dall'inasprimento delle multe ai "furbetti" del biglietto per il trasporto pubblico alla cosiddetta tassa Airbnb, passando per il rialzo delle accise sul tabacco, le misure messe in campo dal governo per reperire le risorse puntano a deprimere il meno possibile la timidissima ripresa economica italiana. E, con l'occasione, nel dl omnibus da 68 articoli è entrata anche una norma pro-Alitalia, con un aumento di capitale da 300 mln per Invitalia a garanzia pubblica della compagnia.

Nel provvedimento anche una norma che disciplina la costruzione dei nuovi stadi, il raddoppio al 12% della tassa sulle vincite superiori ai 500 euro e il rialzo dal 6% all'8% del prelievo sulle vincite al Lotto, la "rottamazione" delle liti con il fisco e, tra gli altri interventi, il rialzo delle accise sui tabacchi da cui il governo dovrebbe incassare 83 milioni nel 2017.

Commenti

tRHC

Sab, 22/04/2017 - 17:34

il raddoppio al 12% della tassa sulle vincite superiori ai 500 euro e il rialzo dal 6% all'8% del prelievo sulle vincite al Lotto..Insomma ancora tasse sulle tasse e non finisce qui!!!

Fjr

Sab, 22/04/2017 - 18:31

Svegliatelo!!anzi no lasciatelo dormire tanto è lo stesso

Popi46

Dom, 23/04/2017 - 05:52

La proposta più ridicola è quella relativa alle multe per i furbetti del biglietto. Ve la immaginate la montagna di soldi recuperata da controllori inesistenti armati di penna e blocchetto che obbligano le vagonate di rom e clandestini vari a pagare,quando da sempre costoro viaggiano gratis? Roba da azzerare il nostro debito pubblico!

umberto nordio

Dom, 23/04/2017 - 08:12

Mattarella farà finta di leggerlo e poi farà quello che gli dice Napolitano.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/04/2017 - 08:35

L'hanno svegliato? la manovra arriva da sinistra, allora firma celermente, non come il precedente quando arrivava dalla parte avversa.