Toscana, nuovo tonfo del Pd

A Siena, Massa e Pisa si andrà al ballottaggio. Nelle prime due città i sindaci uscenti del Pd sono avanti ma di poco, mentre a Pisa è il centrodestra a guidare la corsa

Nuovo tracollo della sinistra nella ‘Toscana Rossa’ di Matteo Renzi. Come era ampiamente previsto si andrà al ballottaggio nei tre i capoluoghi in cui si è votato: Siena, Massa e Pisa. Comuni dove fino a pochi anni fa il Pd vinceva senza problemi al primo turno.

A Siena ha indubbiamente influito il caso ‘Monte Paschi’ tanto è vero che il sindaco uscente del Pd, Bruno Valentini, pur essendo al momento primo, si ferma sotto la soglia del 30%, per la precisione al 27,4% contro il 24,4% del candidato di centrodestra, Luigi De Mossi. Al momento, quando sono state scrutinate 38 sezioni su 50, l’ex sindaco Pierluigi Piccini, con il 21,7% dei voti si ferma al terzo posto. Sempre a sinistra si posiziona Massimo Sportelli col 15% mentre il grande assente di questa contesa è il Movimento Cinque Stelle.

A Massa, quando mancano solo 6 sezioni da scrutinare, il sindaco uscente del Pd, Alessandro Volpi, è al primo posto con il 34%. Subito dietro c’è il candidato di centrodestra Francesco Persiani con il 28,2% mentre la grillina Luana Mencarelli è terza con il 15%. A Pisa, con il 33,5% è addirittura avanti, seppur di un’incollatura, il candidato di centrodestra, Michele Conti. Con 72 sezioni scrutinate su 86, infatti, Andrea Serfogli del Pd lo insegue con il 32% mentre il grillino Gabriele Amore si ferma al 10%. Francesco Auletta di Rifondazione Comunista ottiene il 7,6%.

Commenti

ginobernard

Lun, 11/06/2018 - 08:45

di solito alla fine della fiera la razionalità prende il sopravvento. Ho letto un articolo interessante che spiegava come la società laica è la naturale conclusione di un percorso di sviluppo culturale dei popoli. In questo senso più una comunità è evoluta (vedi Scandinavia) e meno è religiosa. Credo che stiamo assistendo ad un colpo di coda del potere religioso che cerca di riprendere il controllo della società a qualunque costo. Anche al costo di distruggerla ... non ce la faranno. E' una guerra persa in partenza. Ma siccome sono imbecilli la scatenano. E la pagheranno con l'emarginazione.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 11/06/2018 - 09:19

Piano piano tutte le fortezze dove si annidano le zecche rosse saranno espugnate. Ahhhhhhhh!

aldoroma

Lun, 11/06/2018 - 09:46

MARTINA DOVE SEI??????????????

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Lun, 11/06/2018 - 09:48

MBFERNO, lui per me è una persona, un essere umano con idee molto diverse dalle mie, e comunque la rispetto. Non mi verrebbe mai in mente di chiamarla topo di fogna fascista...

africano

Lun, 11/06/2018 - 10:08

Caro Ginobernard ma come fai a definire faro di civiltà la Scandinavia che batte tutti i record per suicidi e per violenze sessuali sulle donne? Ci sono quartieri a Stoccolma dove neppure le forze dell'ordine possono entrare, e la Svezia ha mosso l'esercito per far fronte al problema ordine pubblico causato dai migranti. Il tuo ragionamento mi sembra un delirio tipico degli estremisti. Parli di scontro tra religione e potere laicista, ma sei fermo agli anni sessanta. State sparendo dal Paese, dall'Europa e dall'Occidente, eppure non te ne rendi conto

maurizio50

Lun, 11/06/2018 - 10:18

L'invasione africana voluta, organizzata e realizzata dal PD e associati sarà la tomba del PD.Eccezione per Brescia dove i bresciani evidentemente preferiscono Preti e Banche alle istanze della gente normale!!!!!!!!!!

baronemanfredri...

Lun, 11/06/2018 - 10:55

ALDOROMA E' A BERSI UN MARTINI

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Lun, 11/06/2018 - 11:16

ho conosciuto due zecche di Pisa che rappresentavano per me il massimo del progressismo liberal... chissà come stanno rosicando, ahah!

jaguar

Lun, 11/06/2018 - 11:35

Il PD ha in mente solo l'accoglienza e la caccia al fascista che non esiste, forse qualcuno comincia a capirlo.

baronemanfredri...

Lun, 11/06/2018 - 11:38

DOMENICA 10 GIUGNO 2018 E' IL D-DAY DEL CENTRODESTRA E DELLA LEGA

baronemanfredri...

Lun, 11/06/2018 - 11:43

GINOBERNARD VEDA CHE IN SVEZIA CIRCOLA UN LIBRO COME COMPORTARSI SIA IN GUERRA, RICORDA LA VIGILIA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE QUANDO L'IMBELLE PACIFISTA CHAMBERLAIN SI E' INCHINATO A HITLER, TUTTI I CITTADINI COMPRESI I NEONATI, AVEVANO LE MASCHERE ANTI GAS. ORA VENGONO REGALATI ALLA POPOLAZIONE SIA QUESTO LIBRO, CHE COME COMPORTARSI SE SI VIENE AGGREDITI. LE RICORDO CHE I PAESI DEL NOR, TRANNE IL FINLANDIA SONO OCCUPATI DA PEDOFILI E CxxI IN ARIA. LE E' A CONOSCENZA DI QUANTI REATI E GRAVI SONO PROTAGONISTI I PROTETTI DALLA SINISTRA? TROPPI. LE IDIOZIE NATE DAL 1968 FINO AD OGGI LI LASCI NEL BAGNO E SCARICHI L'ACQUA COSI' SI PERDONO NELLE FOGNE. SIA PIU' ACCORTO NON DICO INTELLIGENTE, SIA PIU' ACCORTO NEL VALUTARE LE IDEE DI SINISTRA CHE HANNO ROVINATO ANCHE LEI.

Rossana Rossi

Lun, 11/06/2018 - 11:46

Se c'è un Dio............le zecche rosse sono in estinzione......che goduria!

gianfran41

Lun, 11/06/2018 - 12:13

Grazie a Martina ed ai suoi interventi scontati e fuori luogo.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Lun, 11/06/2018 - 12:40

Il pd deve semplicemente sparire.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 11/06/2018 - 13:08

ginobernard: Se gli uomini si liberassero dalle religioni avrebbero molte più probabilità di vivere una vita sana e normale. Tutte le religioni non sono altro che antiche superstizioni basate su ignoraranza e ferocia. Le moderne religioni poi non sono altro che le antiche religioni riverniciate, ma sempre sorgenti di inimmaginabili follie, parenti del fanatismo e della discordia civile e nemiche dell'umanitá. Chissá perchè dopo essere venuti in contatto con un religioso uno sente che deve lavarsi le mani.

Libertà75

Lun, 11/06/2018 - 13:21

@ginobernard, se lei brama società senza valori, prego, vado dove credo possano conformarsi al suo credo. Se la maggior parte delle persone ha contezza della propria storia e del proprio patrimonio valoriale non vuol dire "essere retrogradi", ma "essere culturalmente formati". Saluti a lei

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 11/06/2018 - 13:47

Che SBERLE.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 11/06/2018 - 14:21

Si mettano pure l'anima in pace, si fa per dire perchè non l'hanno mai avuta e si sono mangiata quella degli altri, che il tempo della sinistra e komunisti è scaduto.

pardinant

Lun, 11/06/2018 - 18:26

Gente dalla mente libera,non godete troppo, gli elettori della sinistra non sono elettori comuni, loro hanno la fede, loro credono e perdonano sempre i loro capi che da parte loro si sono sempre limitati a calunniare il nemico (leggi avversario politico)tanto anche se non è vero, qualcosa resta. Questa volta però ne hanno approvato l'azione per cinque anni, ma fra un paio se ne saranno già scordati e saranno di nuovo pronti e fiduciosi a votarli.

CALISESI MAURO

Mar, 12/06/2018 - 12:02

no vinceranno anche se ammaccati i tradit.. della nazione. Quella ormai e' una terra demolita sono 50 anni che il potere rosso si e' incistato come un cancro.. andate negli uffici della regione provice e comuni chiedete a quale organizzazione appartengono?? ( e ne basta uno per famiglia ... si chiama voto di scambio )