Toti accusa Salvini: "Copia Grillo". E lui: "Peggio per Forza Italia"

Toti all'indomani della manifestazione leghista: "Salvini rischia di diventare irrilevante come il M5S". E Berlusconi chiede unità in vista delle regionali: "Non regaliamo voti a Renzi"

"Divisi non si va da nessuna parte". Silvio Berlusconi lo va ripetendo da giorni. La partita delle regionali, specialmente in Campania e Veneto, dove il centrodestra ha ottime chances per vincere, è aperta. I toni "duri e puri" degli esordi di Matteo Salvini alla manifestazione di ieri a Roma con tanti "vaffa", anche contro Angelino Alfano, vanno bene per la campagna elettorale, ma poi deve prevalere la realpolitik. "Senza Forza Italia difficilmente il Carroccio può farcela", sarebbe il ragionamento dell’ex premier, che parlando con i suoi in queste ore insiste sul timore che così facendo Salvini possa solo fare un grande regalo a Renzi consegnandogli tutti i voti dei moderati.

"Dalla manifestazione di Salvini non ho sentito nessuna ricetta di governo plausibile. Nessuna". Giovanni Toti è categorico. In una intervista al Corriere della Sera, il consigliere politico azzurro afferma di aver sentito http://"slogan, tanti slogan. E anche una serie di 'vaffa' che Salvini ha copiato da Grillo". Ma se Salvini si mette a copiare Beppe Grillo, secondo Toti, "finirà per condannarsi alla stessa irrilevanza politica del M5S". "l problema, in questo momento - spiega -, è che ci sono due Leghe. Una Lega del Dottor Jekyll, quella degli Zaia e dei Maroni, che governa benissimo in Veneto e in Lombardia. E una Lega di Mister Hyde". "La Lega di Salvini - afferma Toti - sembra orientata alla costruzione di una destra lepenista che non ha alcuna possibilità di rappresentare un'alternativa a Matteo Renzi. Ma lei immagina il 51% che passa su quella linea? Visto che non è possibile costruire una maggioranza su posizioni di questa destra, a questo punto è evidente che, pur attaccando Renzi, Salvini si trasforma nel suo miglior alleato". L'europarlamentare azzurro mette ben in chiaro Forza Italia con CasaPound non ha nulla a che fare.

Anche dalle colonne del Mattinale Forza Italia invita Salvini ad abbassare i toni. "Matteo il leghista torni se stesso, rinunci al ruolo di mister Hyde - si legge - noi non cambieremo pelle e cuore per seguirlo". Il leader del Carroccio, però, sembra non voler "rivedere" il proprio linguaggio politico. E se da una parte si dice aperto a stringere un'alleanza con gli azzurri, dall'altra torna ad alzare il livello dello scontro Io voglio parlare di contenuti. "Al di là delle polemiche vorrei sapere se Forza Italia condivide o meno le proposte della Lega - tuona - se non le condividono, peggio per loro, perchè i loro elettori sì".

"Andare da soli significa fare un grande regalo alla sinistra, cerchiamo di non diventare i migliori alleati di Renzi", avrebbe sottolineato Berlusconi commentando davanti alla televisione l'intervento in piazza di Salvini. Un discorso, quello del segretario del Carroccio, sicuramente efficace dal punto di vista mediatico, perfetto per infervorare la "base" leghista, ma quando si tratta di fare le alleanze, con tatticismi e veti non si va certo molto lontano. Costretto a restare ad Arcore tutta la settimana per una frattura al malleolo destro, Berlusconi non perde d’occhio il nodo delle alleanze alle regionali. "Solo con un centrodestra unito nel modo più ampio possibile e con una piattaforma politica condivisa - dicono in coro i fedelissimi del Cavaliere - si può contendere alla sinistra renziana il governo delle Regioni".

Commenti

giottin

Dom, 01/03/2015 - 18:28

Non so se copia grillo e poco me ne importa, quello che so è che se F.I. fs l'accordo anziché con la lega, con ncd, io non voto, poi vedano un po' loro se vogliono vincere o consegnare il paese al puffo bean per i prossimi 10 anni.

gigi0000

Dom, 01/03/2015 - 18:33

Delirio d'onnipotenza che pervade i miserabili. Salvini non è all'altezza nemmeno d'allacciare le scarpe a Berlusconi, al quale peraltro deve tutta la sua carriera. Con la sola Lega, sarebbe ancora un militante e niente più. Altro che europarlamentare, senza il Cav.

Ritratto di arcatero

arcatero

Dom, 01/03/2015 - 18:36

Ha ragione Toti a dire che il centro-destra deve restare unito, lo dica a Renzusconi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 01/03/2015 - 18:43

Insomma, Forza Italia si propone di fare la stampella, pretendendo di essere indispensabile, a qualcuno. Non ha importanza chi! Siccome il ducetto fiorentino, incassato l'appoggio (obbligatorio se no te caccio) dei suoi e degli alfaniani e potendo contare sui numerosi transfughi montiani e grillini, ha detto al Cav.: "non mi servi più, grazie. Possiamo (plurale majestatis) benissimo fare a meno di te. Quindi? A questo punto, con quei quattro gatti rimasti a votare la banderuola forzista, l'astuto Toti pretende di imporre la necessità del proprio appoggio a Salvini, che magari lo accetterebbe anche se fosse sincero e incondizionato, ma che lo rifiuta... e fa bene... dal momento che la condizione è quella di prender dentro cani e porci, cioè alfano casini. Io credo che, nel suo rinco.....to senile, qualcuno stia facendo conti su numeri che non sono più reali e non consentono più di ricattare nessuno. Prima o poi lo capirà... forse... e deciderà di cedere le armi... forse.

moshe

Dom, 01/03/2015 - 18:44

Toti, sei visibile perchè illuminato dalla luce del Berlusca, senza di lui non esisteresti. Quello che non perdono al Berlusca, è di essersi contornato da ignoranti come fini, alfano e adesso tu.

Tarantasio.1111

Dom, 01/03/2015 - 18:46

Giovanni Toti sappia che, comunque IL buon Berlusca dopo le cxxxxxe che ha fatto non supererà mai più il 12% e andrà sempre in ribasso anche se il suo "giornale" lo tiene sempre in alto..

Giuse54

Dom, 01/03/2015 - 18:46

Ma veramente i vaffa che avete sentito ieri sono partiti dal pubblico, non da Salvini. Lo volete capire o no che le corde si stanno spezzando?

Giuse54

Dom, 01/03/2015 - 18:47

Ma veramente i vaffa che avete sentito ieri sono partiti dal pubblico, non da Salvini. Lo volete capire o no che le corde piano piano si stanno spezzando?

Holmert

Dom, 01/03/2015 - 18:47

Io ho l'impressione che Salvini si stia montando la testa ed alla maniera di Grillo finirà in brutte acque. Berlusconi stenta ancora a capire che la sua parabola è ormai finita e che alleandosi ancora con chi lo ha sempre tradito, Alfano incluso, disturba i suoi elettori tradizionali. I traditori vanno presi a calci in cxlx.

grifonenero

Dom, 01/03/2015 - 18:50

Valium Toti, che ha lo stesso carisma di una formica, qui semplicemente farnetica. Come fa a non vedere che la stragrande maggioranza degli elettori di F.I. si identifica ora nelle idee forti di Salvini. Come fa a non sentire l'urlo di dolore di tutte le categorie che sale dal Paese reale, quello che onesto, quello che lavora e che per troppo tempo è stato zitto. Il tempo di essere moderati è finito, qui se si vuole tornare a vincere si deve intercettare (e magari prima ancora capire) che i vecchi "moderati" ora sono solo MOLTO MOLTO arrabbiati, delusi da chi fa vecchia politica alleando arnesi diversi tra loro e molto speranzosi in questo giovane Uomo che parla chiaro. Toti tutto ciò lo capirà (forse) nei prossimi mesi, comunque tardi, quando la Lega Nazionale sarà il secondo partito italiano e F.I. miseramente sotto le due cifre.

marcosol

Dom, 01/03/2015 - 18:53

Se Salvini non dicesse quel che dice non sarebbe accreditato al 15%, ma al 6% come alle ultime Europee. Per fare un'alleanza servono idee condivise. Altrimenti si finisce col fare un papocchio di sigle e finire nell'ingovernabilità. Una tale alleanza va bene per le regionali, ma in ottica di elezioni politiche sarebbe un disastro, come più volte verificatosi nel passato, da una parte all'altra.

Stefano Matera

Dom, 01/03/2015 - 18:55

ad onor del vero il problema più rilevante della politica italiana non sono i politici, che nelle migliori delle ipotesi fanno ridere i polli, quegli stolti degli elettori che continuano a votare questi babbei (per non esagerare)

Stefano Matera

Dom, 01/03/2015 - 18:55

ad onor del vero il problema più rilevante della politica italiana non sono i politici, che nelle migliori delle ipotesi fanno ridere i polli,ma quegli stolti degli elettori che continuano a votare questi babbei (per non esagerare)

Miraldo

Dom, 01/03/2015 - 19:17

IL prete Toti non è competente in politica. Il Centrodestra è in mano alla Lega di Salvini e i forzisti si devono adeguare a lui altrimenti vadano da soli e vedrete che non arriveranno al 7%.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 01/03/2015 - 19:27

Ha più che ragione l'ex cav. il cui vero problema però è che Salvini gli rosicchia dei voti e quindi, poiché inevitabilmente dovranno allearsi, si troverà in una condizione di minoranza e non potrà condurre lui le danze.

salvatore40

Dom, 01/03/2015 - 19:36

Abbassar toni, ancora con i toni.Ormai i toni,perfino dodecafonici,di FI sono stati sperimentati.Berlusconi tentenna su tutto,pensando di salvare,solo per puntiglio infantile,il suo ruolo etterno.Nella politica panta rei,solo gli adulatori del capo non mancano mai! Salvini,al contrario,ha già detto di non voler essere ETTERNO! Dunque,la sua politica è accettabile. Una gran de forza attorno a Salvini e tante cose si potrebbero sistemare.Il berlusconismo languido e languente è solo un cero in più per Renzi!

Stefano Matera

Dom, 01/03/2015 - 19:39

per cui la mia speranza è che Salvini vada al governo non a seguito di democratiche elezioni, ma (ovemai fosse possibile) dopo una trionfale ed evocativa marcia su roma

scipione

Dom, 01/03/2015 - 19:40

Salvini ,non peggio per Forza Italia ,ma peggio per TUTTI.Ma possibile che non capisci che se non c'e' l'unita' di tutto il centrodestra il democomunista fiorentino ci asfalta e celo dovremo " sugare " per almeno altri venti anni ? Andiamo,con NCD fai buon viso a cattivo gioco : possibile che solo i comunisti devono" usare " gli utili idioti per fotterci? Accogliamo NCD,usiamoli come utili idioti come ha fatto Renzi,e VINCIAMO.Poi si vedra' che cosa ne dobbiamo fare.Non fare il bambino capriccioso.Rischi di mandare all'aria anche la Lombardia e il Veneto.Sei pazzo?

INGVDI

Dom, 01/03/2015 - 19:44

E' l'atteggiamento di Berlusconi e dei suoi pecoroni che porteranno Forza Italia ad essere irrilevante. Fa bene Salvini a rivolgersi direttamente agli elettori ed ex elettori di FI e non ascoltare le sciocche affermazioni di Toti.

fisis

Dom, 01/03/2015 - 20:02

FI non ha capito che i cosiddetti moderati si sono rotti le palle. Non ne possiamo più di essere tassati al limite dello strozzinaggio, di un euro che sta facendo chiudere le industrie, di un'immigrazione clandestina che sta invadendo il nostro paese, di una sicurezza inesistente fin dentro le nostre case.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 01/03/2015 - 20:08

mancano i saludos del leghista monzese, il solo che crede che salvini non si alleerà con berlusconi.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 01/03/2015 - 20:50

Salvini , vediamo di darci una mossa. Qui la Kyenge continua a provocare ed a rompere come se fosse lei la padrona degli italiani, quell'altro bell'imbusto di Mattarellea sembra abbia dato la pensione d'invalidità a moltissimi immigrati. E basta, non se ne può più. Autodeterminazione dei popoli e chi vuole fare il grande con il fondo schiena altrui BASTA lo facciano con il loro.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 01/03/2015 - 20:56

Mi chiedo perchè Silvio non sarebbe felice di non avere tra le balle l' NCD e scegliere una linea seria che quasi tutti gli elettori approverebbero. Ma questa sigla di pillole è così indispensabile? Sarebbe fantastico vedere un giovane leone con tanta voglia di fare e una vecchia volpe con tanta esperienza unire le forze per un Italia migliore.

peter46

Dom, 01/03/2015 - 20:57

Ersola...potresti 'adoperarti' per un 'accoppiamento' Salvini-Grillo-Meloni-e tuttiqueglialtrichecivoglionostare per la 'soddisfazione' di non vedere più in Italia l'usciere Toti?E pensare che quel grillino che in Parlamento,alla fine di un suo intervento esclamò 'boia chi molla'...ne sarebbe contentissimo:uno ce lo abbiamo...chissà che non si possa mandare tutti gli altri...a casa?

terzino

Dom, 01/03/2015 - 20:58

divisi si perde

stili boa

Dom, 01/03/2015 - 21:08

salvini occhio a questi di forza italia ,vogliono farti ingoiare il rospo di alfano. meglio soli che male accompagnati

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 01/03/2015 - 21:19

peter46 per quel che mi riguarda, col m5s, mi andrebbe bene solo la lega possibilmente senza maroni.

m.nanni

Dom, 01/03/2015 - 22:02

continui, il presidente Berlusconi a fare il moderato che gli porta bene!

roberto zanella

Dom, 01/03/2015 - 22:25

Allora,che Berlusconi ricatti Salvini , accusandolo che se non va con FI lui sarà il colpevole di far vincere Renzi , è di una ipocrisia clamoro sa che fa pensare che ormai FI è qualcosa che sta andando in rovina . E poi questo modo padronale di fare e disfare...ha mai chiesto Berlusconi se Salvini era d'accordo sul patto del Nazareno ? NO e allora ?? E' stato seduto con Renzi al Nazareno fino a tre settimane fa , e ora , perde la memoria e FI viene a contestare a Salvini che farà vincere Renzi? Ma vadano a dormire che è meglio...

peter46

Dom, 01/03/2015 - 22:38

ersola....e bravo,mi scelgo le aragoste e le acciughe le lascio fuori ben sapendo che c'è anche chi le preferisce alle aragoste:le butto nel cassonetto?Non si può,purtroppo:perchè bisognerebbe altrimenti fare il dna a tutti e...sicuro che tutto l'M5S è 'congruo'?E' entrato 'la qualunque' e poi...chi è stato 'allontanato',chi è andato via da solo(ti ho fatto anche un esempio,diamine)e tanti son rimasti...e tantissimi si 'ritroverebbero'.Certo c'è da 'scremare' le idee di tutti:sono gli unici(tutti quelli che io ho 'accoppiato')che possono 'arrivare' a quella stramaggioranza che si 'astiene'....pensateci, bisogna dire ai vertici,s'intende.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 01/03/2015 - 23:50

Tra tutti e due sembra che facciano di tutto per evitare di rafforzare il centrodestra. A questo punto dobbiamo chiederci ma sono così stolti da arrivare a distruggere la possibilità di sconfiggere il bulletto fiorentino. NON HANNO ANCORA CAPITO CHE SE ANDIAMO DIVISI ALLE ELEZIONI PERDIAMO E FACCIAMO VINCERE I FACCIONI DA FONDOSCHIENA COME ALFANO & CO?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 02/03/2015 - 00:40

Unire... chi??? Le differenze fra noi e gli alfaniani sono profondissime e insanabili. Mettere tutti sotto la stessa bandiera significherebbe solo perdere più voti di quel 4% scarso che potrebbe ipoteticamente portare con sè il fedifrago siciliano. E anche nella improbabile ipotesi che si potesse vincere, una coalizione del genere avrebbe vita brevissima, peggio ancora della tragicomica esperienza prodiana che tutti ricordiamo senza alcun rimpianto.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 02/03/2015 - 01:26

niente Fi e' in stato comatoso e democristiano..

Massimo

Lun, 02/03/2015 - 06:27

Forza Italia decida: o con Salvini/Meloni o con Renzi. Ricordi, però, che l'elettorato di Centro Destra ha già scelto Salvini e Meloni. Berlusconi in passato aveva tanto parlato di "voto utile". Oggi, l'unico voto utile per mandare a casa Renzi è Lega/Fratelli d'Italia. Ci rifletta, invece di aiutare il principino toscano.

Accademico

Lun, 02/03/2015 - 07:01

Fossi in Toti, che stimo, ci andrei pianino con giudizi lapidari, non tutti condivisibili, sul conto di Salvini. A quest'ultimo, che stimo, suggerirei di attingere appena un po' meno al turpiloquio: quello che dice non fa una piega. Non necessita di gratuite sottolineature suggestive.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 02/03/2015 - 08:12

Salvini,lasci perdere toti!!Avanti tutta!!Basta annacquature,equilibrismi.I votanti "incerti" si aspettano di portare avanti poche idee chiare,condivise dalla maggioranza degli italiani!

Massìno

Lun, 02/03/2015 - 08:46

Che dilemma! Salvini diventerà un nemico? Resterà un alleato? Conviene preparare qualcosa su di lui nel caso torni utile. Non è che anche lui ha venduto case a montecarlo?

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 02/03/2015 - 08:56

... copia Grillo? Forse. Invece Toti chi copia, se stesso quando dorme? Magari copiasse Berlusconi d'un tempo... o anche solo la sua ombra nei giorni piovosi... Salvini sarebbe da tempo emigrato in Australia a "legare" i canguri. Totitoti, la politica non è roba per te, lassaperde!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 02/03/2015 - 09:08

SALVINI, meglio un giorno da Leone che 1000 da cog......! Tutti tranne che con il Sig.ALFANO che ha dimostrato ampiamente la Sua professionalità disorganizzata nel cambire bandiera in base alla direzione del vento!!!

dragoberto

Lun, 02/03/2015 - 09:23

Scrnato da 20 anni di promesse e da scelte di uomini sbagliati (Casini, Fini e Alfano li ha scelti il Cavaliere) alle ultime politiche, regionali ed Europee mi sono astenuto. Salvini mi ha fatto tornare la voglia di votare. Ma non voterò mai FI fino a quando continuerà a rincorrere Alfano e sostenere Renzi. E farò di tutto per convincere chiunque a votare Lega o la Meloni.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 02/03/2015 - 09:30

Da ,oramai ex,elettore di Forza Italia sin dagl'albori,posso dire che Berlusconi DEVE FARE le primarie perchè Toti,da buon giornalista è un bravissimo parolaio che non ha l'intelligenza di analisi politica di paolo Liquori ne quella umana del cavaliere.E' l'ennesimo innesto non andato a buon fine.Meglio a questo punto sostenere la Lega di Salvini,colpendo duro dove è giusto colpire,sta dolorosamente colpendo "l'animale" rosso,peraltro allo sbando interno.

andrea da grosseto

Lun, 02/03/2015 - 09:32

FI si è bevuta il cervello. Certo, con Verdini come consigliere non ci potevamo aspettare niente di meglio. Salvini poi ha ragione, gli elettori di FI condividono eccome le proposte e anche i toni della Lega e non ci vergognamo certo di CasaPound. Anzi, direi sia giunto il momento di raccontare la storia per come è andata veramente e non secondo la propaganda di sinistra.

Giorgio1952

Lun, 02/03/2015 - 10:33

Salvini ha fatto un discorso "altamente" politico, dando dei servi, delle zecche agli avversari, lo ha farcito di "vaffa" alla Grillo ed abbiamo in Parlamento dove sono andati a parare i 5 Stelle. Salvini è un furbone che sta sottraendo voti alla protesta dei grillini finita nel nulla, li prende anche dai malpancisti di FI. Nessun programma e solo slogan populisti contro l'euro, gli immigrati, la legittima difesa, etc.etc.

montenotte

Lun, 02/03/2015 - 12:35

Concordo che con CasaPound F.I. non ha nulla a che fare, comunque è un movimento non un partito e se ha partecipato alla manifestazione della Lega nulla da eccepire così come nulla da dire quando i vari Centri Sociali partecipano a manifestazioni di sinistra.Purtroppo aldila delle idee che possono essere condivisibili o meno, la parola "democrazia" spesso a sinistra è usata a sproposito poichè i "VERI" democratici sono solo loro. Sono anche d'accordo con coloro che suggeriscono a F.I. di non allearsi con NCD e lasciarlo al suo destino:vale la pena fare un sacrificio per chi ha tradito. Farà la fine di IDV.