Touil, Alfano se ne lava le mani: "Spetta alla Tunisia indagare"

Il ministro dopo l'arresto: "Successo di intelligence". Poi, quando la procura lo smentisce, ritratta: "Non compete a me"

Adesso Angelino Alfano se ne lava le mani. Le implicazioni di Abdel Majid Touil nella mattanza al museo del Bardo non sono per nulla chiare. Anzi. La procura di Milano conferma l'alibi del 22enne marocchino che, sin dal giorno dell'arresto, ha giurato di non essersi mai mosso dall'Italia. Dalla Tunisia, invece, fonti vicine all'inchiesta affibiano al presunto terrorista un ruolo organizzativo. Avrebbe, infatti, aiutato il commando jihadista a ottenere le armi usate durante l'attacco. Difficile stabilire la verità, dunque. Per questo il titolare del Viminale si chiama fuori dall'impiccio. Eppure in mattinata, durante l'informativa alla Camera, aveva parlato di "successo investigativo".

Che la vicenda di Touil fosse un brogliaccio lo si è capito sin dall'inizio, da quando cioè l'alibi del marocchino è stato confermato su più fronti. Eppure Alfano ha sempre tirato dritto lodando il Viminale (e, quindi, se stesso) per l'alto lavoro di intelligence. "Terrò fuori gli argomenti da campagna elettorale dalla mia informativa - diceva questa mattina durante l'informativa alla Camera - parliamo dell’arresto di un sospettato di terrorismo, di un successo investigativo, frutto anche della buona cooperazione tra diversi Paesi nella lotta al terrorismo". Gli stessi toni trionfalistici usati ieri nel comunicare l'arresto di Touil. Poi, però, col passare delle ore sono arrivati i distinguo della procura di Milano che ha confermato l'alibi del 22enne smentendo, di fatto, l'intelligence tunisina e lo stesso Alfano che, sempre alla Camera, aveva assicurato che tra il 17 febbraio, quando Touil è sbarcato a Porto Empedocle, e il 19 maggio, quando è stato arrestato, "non sono emerse evidenze della sua presenza sul territorio nazionale".

"Si mettan d’accordo fra di loro - sbotta Matteo Salvini - non faccio l’investigatore non do giudizi. Non cambia nulla nel giudizio politico, lui era clandestino ed era qua, qualunque cosa stesse facendo, poi lascio che i poliziotti facciano i poliziotti". Il problema per il leader della Lega Nord è, ancora una volta, Alfano. Che, anche nell'arresto di Touil, avrebbe dimostrato un'incompetenza senza precedenti. "Sulla richiesta di dimissioni di Alfano non cambia nulla - incalza Salvini - è lui che ieri ha festeggiato la grande cattura, quindi, non aggiungo nulla". A chiedere la testa del ministro dell'Interno, d'altra parte, è tutta l'opposizione. Tanto che lui cerca di schermirsi lavandosene le mani e scaricando la patata bollente su Tunisi: "Abbiamo eseguito un mandato di arresto internazionale sulla base di indagini svolte da un altro Paese con cui abbiamo collaborato ed è lì che va rivolta la domanda". E ancora: "Abbiamo realizzato una cattura non semplice, grazie al buon funzionamento del sistema delle impronti digitali e del sistema di rintraccio di una persona che aveva fornito un’identità falsa. Tutto ciò che è alla base del mandato di arresto internazionale - conclude il titolare del Viminale - non è di competenza italiana".

Commenti

terzino

Gio, 21/05/2015 - 19:37

Aveva visto giusto L.Sciascia

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 21/05/2015 - 19:37

Cosa avrebbe detto di così sbagliato Alfano? L'importante è che Salvini, tanto per cambiare, abbia chiesto le dimissioni del ministro.

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Gio, 21/05/2015 - 19:48

Allora, se spetta alla Tunisia indagare, molliamogli il presunto reo e liberiamo un posto nelle nostre affollate carceri. In fin dei conti, non è detto che l'estradato rischi la pena di morte: potrebbe anche essere riconosciuto estraneo ai fatti, in Tunisia.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 21/05/2015 - 20:07

Abbiamo grandi personaggi,l'itaglia ne va fiera.!

luposiculo

Gio, 21/05/2015 - 21:09

E' un incompetente in difficoltà.Se ne vada!

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 21/05/2015 - 21:34

@CIOMPI Ma è cosi difficile per voi stare a tema? Il soggetto dell'articolo è Salvini o Alfano? Mi pare Alfano ed allora che centra Salvini? E' un problema di numerosità (evidentemente molto scarsa) dei Vs neuroni oppure fate apposta ad apparire cosi ignoranti?

Seawolf1

Gio, 21/05/2015 - 22:41

Basta... A casa.... Ma ancora non ha fatto abbastanza danni?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 21/05/2015 - 22:51

Non si capisce se ci fa o ci è! Ha ragione a lavarsene le mani, il reato contestato è stato commesso in un'altra nazione, il fatto che ci siano state anche vittime italiane è un fatto secondario di competenza del ministro degli esteri, in quanto al soggetto accusato, in fondo si tratta di un semplice clandestino senza documenti e alunno di una scuola italiana, cribbio che volete da lui! Rivolgetevi alla marina militare che lo ha traghettato e al mistro della pubblica istruzione che lo ha iscritto ad un corso di lingue senza chiedere i documenti!

opinione-critica

Gio, 21/05/2015 - 22:58

Alf-Ano favorisce la clandestinità mascherandola da solidarietà. Da siciliano sa bene che prima o poi quando succederà qualcosa e le forze dell'ordine sono impossibilitare a rispondere la sua gente chiederà aiuto alla mafia che metterà ordine. Ma mafia prospera dove lo Stato è latitante, la protezione sarà garamtita dalla lupara e ci sarà una riduzione di rapine, furti, stupri ecc...Spiace che le forze di polizia non contestino un ministro che, di fatto, degrada il loro ruolo a taxisti di clandestini, ecc...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 21/05/2015 - 23:25

I comunicati di questo piccolo ignobile traditore che si è arrampicato al governo come un topo di fogna sono di una falsità unica. LEGGE IL SUO COMPITINO FASULLO CON L'ENFASI DI UN VENDITORE DI PIATTI AL MERCATO. È proprio uno straccio d'uomo.

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 21/05/2015 - 23:40

Faccia di tonno Alf ogni giorno ne studia una per ribadire la sua incapacità, la sua ignoranza, la sua falsità, la sua immoralità nell'occupare una poltrona, pagata a peso d'oro, che non gli compete minimamente. A casa gli inetti incapaci.

Ritratto di emmepi1

Anonimo (non verificato)

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 22/05/2015 - 00:17

Non sono consentiti commenti duplicati? Ma quale duplicato, visto che non lo pubblicate?

papik40

Ven, 22/05/2015 - 03:19

Dato che questo Touil ha dato false generalita' non e' sufficiente per mandarlo via dall'Italia?

vince50_19

Ven, 22/05/2015 - 06:16

terzino - Ha ragione, oltre che vile e traditore. Un ....... con una sola "bandiera", quella di tenere le terga attaccate alla cadrega ed inchinarsi al suo capo ad ogni piè sospinto per raggiungere quello scopo. Un essere abietto. Tuttavia di personaggi del genere in politica ce ne sono, non pochi, però lui spicca in questa sua pervicace attività di viscida subalternità e deferenza psicologica.

peppino51

Ven, 22/05/2015 - 07:05

Alfano, dopo i festeggiamenti del grande successo delle forze dell'ordine, ora ci sarebbe da festeggiare il tuo grande fallimento, ora non ci fai neanche più ridere!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 22/05/2015 - 07:29

Ancora una volta, nella sua indelebile ignavia, il ministro Alfano si aggrappa alle responsabilità di terzi. E' colpa dell'Europa, è colpa di Salvini, è responsabilità della Tunisia, è colpa della polizia. Lui, le sue responsabilità le scarica sugli altri. Non è mai colpa sua.

swiller

Ven, 22/05/2015 - 07:50

Che pezzo d'uomo che mente operativa che super cervello........ ma mandatelo ha casa sto parassita incompetente lui e tutta la banda rolex dell'NCD.

Tuthankamon

Ven, 22/05/2015 - 07:58

Ok, la Tunisia deve fornire altre informazioni, ma non penso si sbagli, loro non hanno bisogno di traduzioni laboriose e hanno metodi piu' sbrigativi e sicuri! QUELLO CHE PERO' RISULTANO EVIDENTI SONO l'ambiguita' del modo con cui questa gente si muove a casa nostra, la scarsa chiarezza dello Stato, gli scarsi coordinamenti, la dabbenaggine complessiva delle ostituzioni e delle persone, la mancanza di controlli dei movimenti. Ho esaurito gli aggettivi e qualcuno dira' che talune attivita' si svolgono all'insaputa del pubblico. FORSE! Ma basta osservare il numero di persone ovunque in Italia, ma soprattutto in certe aree, negli uffici pubblici e il permissivismo negli uffici pubblici e nei sindacati (per fare un esempio) ed e' evidente che qualcosa non va!! Nelle irregolarita' includo certamente anche persone provenienti da Paesi UE (grazie Prodi) come Romania e Bulgaria che danno adito a dubbi, quanto meno. Il nostro sistema statale sta andando in stallo!

soldellavvenire

Ven, 22/05/2015 - 08:03

lettore57 - il tema (fisso) degli articoli del giornale siete voi bananas, che pur dotati di 57 neuroni continuate imperterriti a ragliare contro tutto ciò che vi indica il padrone, e in cambio di cosa? bastonate!

elalca

Ven, 22/05/2015 - 08:21

#ciompi: anche questa mattina si è dimenticato le goccine?

macchiapam

Ven, 22/05/2015 - 08:23

E' difficile immaginare un ministro dell'interno tanto incapace. Rimpiangiamo Scelba.

Kairos

Ven, 22/05/2015 - 09:06

Becero cazzeggio interlocutorio e defatigante, tipico della peggiore avvocatura, trasportato in sede istituzionale alle prese con problemi serissimi. Siamo al vergognoso "non spetta a me". Non solo finirà in bolle di sapone come previsto, ma prevedo anche brutte e strumentalizzate manifestazioni di protesta da parte di immigrati “ingiustamente perseguitati” e dai loro manutengoli politici

scarface

Ven, 22/05/2015 - 09:23

Angelino Alfano se ne è sempre lavato le mani...

mezzalunapiena

Ven, 22/05/2015 - 09:50

Alfano non è questione di competenze dal momento che tu sei incompetente.

millycarlino

Ven, 22/05/2015 - 10:31

Caro (si fa per dire) Alfano quando al mattino ti guardi allo specchio mentre ti fai la barba, chi vedi riflesso? Milly Carlino

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 22/05/2015 - 10:55

Ma non sarebbe il caso di sollevare costui dal suo incarico per manifesta incapacità?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 22/05/2015 - 11:21

E' ancora evidente e dispiace sia per la carica che ricopre nel Governo e per lo stipendio che percepisce, che il Sig.ALFANO NON HA ANCORA CAPITO che ha perso ogni credibilità e cerca di arrampicarsi sugli specchi. Coraggio.....coraggio.....non siamo lontani dal voto!!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 22/05/2015 - 12:41

@lettore57. Non capisco perché mi da del "voi" (vecchio ricordo di un ventennio passato?)invece di rispondere alla domanda che ho posto. E poiché la domanda era piuttosto semplice se fossi in lei comincerei ad avere qualche dubbio sui suoi neuroni. Cordialità. @elalca. Apprezzo lo spirito, ma apprezzerei anche una risposta alla mia domanda. Cordialità.