"Traffico di influenze illecite". E papà Renzi finisce davanti ai pm

Tiziano Renzi e il suo braccio destro Lotti indagati nell'inchiesta Consip. Il 23 febbraio l'interrogatorio a Roma. Il M5S all'ex premier: "Confessa, sapevi?"

L'interrogatorio di Tiziano Renzi è stato fissato per il 23 febbraio, alle 15, a Roma. Comparirà davanti ai pubblici ministeri Paolo Ielo e Mario Palazzi. Indagato dalla procura capitolina nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti Consip, dovrà rispondere di un'accusa pesantissima: traffico di influenze illecite, in concorso con altre persone. E subito i grillini vanno all'attacco: "Sono tantissimi gli aspetti che Matteo Renzi deve chiarire: sapeva dell'indagine come avrebbe affermato un testimone? Era a conoscenza delle attività svolte dal padre? Che rapporti ha avuto con l'imprenditore Romeo? Sono aspetti su cui l'opinione pubblica deve avere delle risposte".

Su Twitter già rimbalza l'hashtag #RenziConfessa. Il padre è indagato dalla procura di Roma per concorso in traffico di influenze nell'ambito dell'inchiesta Consip. Per la stessa vicenda, il 27 dicembre fu ascoltato anche il ministro dello Sport Luca Lotti, che è indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento. A interrogarlo fu il pm titolare del fascicolo Mario Palazzi. "Ci è stato notificato - spiega l'avvocato Federico Bagattini, legale di Tiziano Renzi - l'invito a presentarsi senza descrizione del fatto. Non si riesce a immaginare cosa possa essere. Prenderemo contatto con i pubblici ministeri per farci dare delle indicazioni un pochino più specifiche e all'esito sicuramente saremo a rispondere all'interrogatorio. Date non ce ne sono". L'inchiesta parte dalla procura di Napoli. Una tranche approda poi a Roma, ed è incentrata su presunti appalti pilotati alla Consip, la centrale degli acquisti della pubblica amministrazione, in favore di gruppi di imprese che secondo chi indaga facevano riferimento all'imprenditore Alfredo Romeo, che risponde dell'accusa di corruzione.

Il fascicolo vede indagato per rivelazione di segreto d'ufficio anche il comandante generale dei carabinieri, Tullio Del Sette e il generale di brigata dell'Arma Emanuele Saltalamacchia. Al centro dell'indagine una gara di facility management del valore di 2,7 miliardi (appalto FM4) bandita nel 2014 e suddivisa in svariati lotti, parte dei quali sarebbero stati destinati a società di Alfredo Romeo. Contrapposte le reazioni politiche. "Padre di Renzi e suo braccio destro Lotti indagati in inchiesta Consip. Renzi era a conoscenza del traffico di informazioni? Renzi sapeva?", scrive su Twitter Luigi Di Maio. "Apprendiamo dalle agenzie di stampa che il signor Tiziano Renzi è indagato per traffico di influenze illecite - rincara il senatore leghista Roberto Calderoli - ma dato che Tiziano Renzi è un signor nessuno che influenze illecite avrebbe trafficato? Viene da chiedersi se l'avviso di garanzia sia per lui o per il precedente governo".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 17/02/2017 - 12:42

Indovinello: che differenza passa tra una buona reputazione e il traffico di influenze illecite? Risposta: la camorra giudiziaria.

uberalles

Ven, 17/02/2017 - 13:10

Anche lui ha detto: "sono una persona per bene"...Solito virus della famiglia Boschi. Bravo Tizzy! Talis (bugiardo) pater, talis (bugiardo) filius, grandi i latini!! Avevano previsto anche questo DNA familiare...

Libero 38

Ven, 17/02/2017 - 13:16

Cosa puoi aspettarti che nasca da un lupo un agnello.Come sempre poi tutto finira' a tarallucci e vino.

LOUITALY

Ven, 17/02/2017 - 13:33

ciarlatano figlio ciarlatano padre

MEFEL68

Ven, 17/02/2017 - 14:01

Si dice che le colpe dei padri non debbono ricadere su i figli ed è giusto. Ma una persona, adulta, istruita, competente e...VISPA che non sa nulla di ciò che accade nella sua famiglia, nella sua ditta o nella stanza d'ufficio attigua alla sua, non può pretendere di amministrare un Paese. O è d'accordo o non è in grado di capire. In entrambe le ipotesi...

nikolname

Ven, 17/02/2017 - 14:03

Come si dice, buon sangue non mente ma qui mente mente mente

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 17/02/2017 - 14:17

Da un somaro è nato un mulo .... ah ah ah ah

baronemanfredri...

Ven, 17/02/2017 - 14:19

FULGIDO ESEMPIO DEL PD

Fjr

Ven, 17/02/2017 - 14:19

Traffico di influenze illecite?ma che razza di capo di imputazione è?cos'e' ?un portatore sano di bacilli del post comunismo o ,un trafficante di armi biochimiche,oppure un'esportatore di denaro infetto?giusto per capire

Fjr

Ven, 17/02/2017 - 14:20

Presto un vaccino sai mai che dovesse propagarsi a macchia:)) lolololol

baronemanfredri...

Ven, 17/02/2017 - 14:20

IL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA, UN GENERALE DI BRIGATA RIDATECI CON CORTESE URGENTE E ASSOLUTA PRIORITA' IL GEN. FEDERICI

Fjr

Ven, 17/02/2017 - 14:21

@nikolname,qui vedendo la faccia verrebbe più da dire "in vino veritas"

paolonardi

Ven, 17/02/2017 - 14:27

Tornerebbe a proposito la fattispecie di reato creata dai magistrati per Dell'Utri: "appoggio esterno in associazione mafiosa", ma trattandosi di un Piddino sara' scagionato in istruttoria con tante scuse per il bisturbo. Solito trucco comunista: la magistratura apparira' equilibrata indagando tutti senza distinzione di schieramente e nel contempo rafforzera' la falsa superiorita' morale dei sinistri.

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Ven, 17/02/2017 - 14:30

Non dimentichiamoci che Renzi Senior ha pure una figlia: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/sorella-renzi-fa-spot-col-migrante-accusato-omicdio-1354603.html

uccellino44

Ven, 17/02/2017 - 14:32

Ottima l'ipotesi del senatore leghista Calderoli: dal momento che, all'epoca il sig. Tiziano Renzi era un "signor nessuno", che influenze illecite avrebbe potuto trafficare?! La domanda successiva sorge spontanea e non ha nemmeno bisogno di essere specificata!!!

baronemanfredri...

Ven, 17/02/2017 - 14:46

UBERALLES NON CITI IL LATINO UNA MINISTRA LAUREATA NON LO CAPIREBBE MAI

Iacobellig

Ven, 17/02/2017 - 15:25

TALE PADRE TALE FIGLIO! MA CHI SONO QUESTI CAFONI DI PAESE?

Una-mattina-mi-...

Ven, 17/02/2017 - 15:35

CARRIERA INVIDIABILE: PRIMA GIORNALAIO, ADESSO FINISCE SUI GIORNALI

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 17/02/2017 - 16:38

Solita magistratura mafiosa coi suoi ricatti squallidi. Siccome Renzi sta disobbedendo ai padroni e rischia di fare a pezzi il PD (partito di de benedetti), ecco i solerti PM d'assalto... copioni già visti.

VittorioMar

Ven, 17/02/2017 - 16:38

...OLTRE ALLE "BUFALE CAMPANE" ORA ABBIAMO LA "CACIOTTA AMIATINA" ??

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 17/02/2017 - 16:58

Voci giravano da tempo. Forse è solo l'inizio?

gneo58

Ven, 17/02/2017 - 17:28

ormai non ha piu' santi in paradiso, fara' la fine di tutti gli altri.

sale.nero

Ven, 17/02/2017 - 17:35

Non sono neanche più notizie. Intanto non succederà niente, si perderà tempo e denaro, i giornali riempiranno pagine su pagine, ognuno avrà modo di dire la sua: di "abbaiare" per tornare poi gratificato a fare i propri affari e avere dimostrato di avere detto anch'esso la sua. CHE SCHIFO!!! IL SOLITO GIOCO PER STABILIRE FRA DI LORO CHI COMANDA E CHI DETIENE IL POTERE Al bar si gioca con le carte a PADRONE E SOTTO

compitese

Ven, 17/02/2017 - 18:03

Ma la influenze illecite che patologie sono? Quali sono i sintomi? C'è un vaccino? Se non c'è urge eliminare tutti gli infetti!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 17/02/2017 - 18:46

Dubito che papà Renzi finirà davanti ai pm, è come papà Boschi e altri amici degli amici. Come si dice: i panni sporchi si lavano in famiglia...

settemillo

Ven, 17/02/2017 - 18:47

Il papà di renzi davanti ai PM? BUON SANGUE NON MENTE! POVERA ITALIA distrutta da una BANDA di CIALTRONI

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Ven, 17/02/2017 - 19:31

papa' Renzi, zio Boschi e namma Boldrina e proprio una associazione di delinquenti!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 17/02/2017 - 20:28

Renzi è stato scaricato da quelli che avevano investito su di lui. Dopo Supermario, Letta ed il "rottamatore", adesso devono inventarsi un altro personaggio inesistente ed obbiedente da propinare all'elettorato sprovveduto. mica penseranno a Cantone?

tiromancino

Ven, 17/02/2017 - 21:25

Spaccia meningococco?

Ritratto di emo

emo

Sab, 18/02/2017 - 11:07

Se qualcuno pensa o spera che la zelante magistratura demokratikamente "super partes" riesca (ooops voglia) ad incastrare queste bande di kriminali che spadroneggiano in maniera banditesca ed impunità in lungo ed in largo in Italia, beh rinunci ai sogni. non sarà mai che fra compari si mordano

VittorioMar

Sab, 18/02/2017 - 11:23

..C'E' PERICOLO DI PANDEMIA ??...C'E' LA CURA??...BUFALE E BUCHI DI GRUVIERA !!

cir

Sab, 18/02/2017 - 11:33

la faccia da rabbino non gli manca.....