Stato-mafia, Napolitano sarà teste. Il Presidente: "Nessuna difficoltà"

Per i giudici della Corte d’Assise di Palermo l’audizione appare né superflea né irrilevante

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano deporrà al processo per la trattativa tra Stato e mafia. Lo hanno deciso i giudici della Corte d’Assise di Palermo che hanno così accolto la richiesta avanzata dai pm nell’ultima udienza. Napolitano era già stato citato come teste il 17 ottobre 2013 e, attraverso una lettera alla Corte d’assise, aveva fatto sapere di non avere nulla da riferire sulla questione. La deposizione, chiesta dai pm, era già stata ammessa, ma dopo la lettera inviata ai giudici da Napolitano, alcuni legali ne avevano chiesto la revoca.

La Corte d’assise di Palermo, sciogliendo favorevolmente la riserva sulla richiesta di sentire il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano avanzata dai pm del processo Stato-mafia, ribadendo la necessità di ascoltarlo, "ha già ritenuto che l’audizione appare né superflea né irrilevante", ha spiegato il giudice Montalto. Alcune difese - dopo la lettera spedita dal Capo dello Stato - avevano chiesto di rinunciare all’audizione di Napolitano. Oggi, sciogliendo la riserva, la Corte di assise ha confermato che "deve darsi corso alla testimonianza". Da stabilire la data della deposizione che dovrà avvenire a Roma.

Il Presidente della Repubblica ha parlato nel pomeriggio, dicendo i prendere atto "dell'odierna ordinanza della Corte d'assise di Palermo. Non ho alcuna difficoltà a rendere al più presto testimonianza, secondo modalità da definire, sulle circostanze oggetto del capitolo di prova ammesso".

Commenti

angelomaria

Gio, 25/09/2014 - 13:48

PRONTI PER IL PROSSIMO MURO!!!????

angelomaria

Gio, 25/09/2014 - 13:49

PREPARIAMPCCOCI PER I SOLITI NON RICORDO NONO S OEC........!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 25/09/2014 - 14:03

...E se nel corso della deposizione dovessero emergere indizi su una possibile falsa testimonianza o reticenza da parte del teste, come si regoleranno i Magistrati!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 25/09/2014 - 14:08

Giudici COMUNISTI che tirano fuori storie vecchie di decenni! E intanto gli italiani non arrivano alla fine del mese! NON CI INTERESSA QUESTA TRATTATIVA! E poi la mafia e' stata sconfitta quasi del tutto! Lo ha detto anche Ferrara!

vince50_19

Gio, 25/09/2014 - 14:11

Su nonno Giorgio, su: dia l'esempio, si "scomodi" e vada a Palermo..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/09/2014 - 14:12

quel pezzo di merda... dovrebbe finire in galera! altro che deporre.... dovrebbe essere cancellato il suo nome da ogni atto ufficiale passato presente e futuro!!

unosolo

Gio, 25/09/2014 - 14:17

calma , è gia pronta altra lettera , quindi finisce prima di iniziare , ao mica si chiama Silvio e non è manco di CDX. tutto sx. bolla di sapone e non farà neanche notizia , come sempre.

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 25/09/2014 - 14:20

... hmm sarà mica un "teste-decaz"... "Io non ci sto".

honhil

Gio, 25/09/2014 - 14:29

Sì …, forse…, no…, sì. In Italia è così: non si sa mai come va a finire una storia. Che si tratti di politica o di processi. E tutto uno scorrere tra un’ansa e un’altra. Una confusione da far venire il mal di testa. E poi ci sono gli imprevisti. Può sempre capitare che qualcuno perda le carte del processo… e chi s’è visto s’è visto. Del resto, quello di perdere le carte è fenomeno piuttosto frequente. L’ultima notizia del genere arriva proprio da quella Procura: ‘Mafia, ritrovato in strada un fascicolo top secret Giallo al Palazzo di giustizia’ di Palermo. Dovunque, anche in un ufficio di estrema periferia dove il compito principale degli impiegati è quello di scacciare le mosche da sopra le carte, quando, appunto, non un fascicolo top secret, ma un comune dossier passa da un ufficio all’altro, qualcuno firma per avvenuta ricezione a qualcun altro . Alla Procura di Palermo, invece, evidentemente, ognuno piglia le carte che vuole, senza lasciare traccia della sua presenza, né di quello che ha preso o lasciato. E poi, quando succedono cose che fanno accapponare la pelle, c’è sempre “un (anonimo) impiegato (che) lo ha smarrito fortuitamente oppure qualcuno (che altrettanto anonimamente) lo ha rubato.” Beh, l’idea che si combatta la mafia con questa sciatteria fa davvero rabbrividire! Ma come hanno fatto ad arrivare al Quirinale?

Ritratto di aquila8

aquila8

Gio, 25/09/2014 - 14:29

Per pietà basta con queste trovate pubblicitarie calma popolino,sono bastati e ne avanzano in teatrini inquisitori di Andreotti & C,poi Mastella-Messia & C. e tutti quelli della finta sinistra per concludere con le primarie miracolose del salva Casta e finta sinistra.Visto il glorioso successo di Renzi nella terra dei nostri padroni,facciano subito la Balena Bianca e la smettanno di accanirsi contro il popolo,perché il 70% ha capito ed è cosciente che le vere riforme non le faranno mai per non intaccare il sistema spartivo garantista Istituzionale che protegge la Casta con tutta la famiglia politica incollata alle poltrone. Se non fosse così,non avrebbero potuto spartirsi uffialmente le poltrone della magistratura:"3 PDL+2 PD+1 Lega+2 Centro più il premio della Vicepresidenza" e adesso quelle Istituzionali che per coprire gli affari di famiglia recitano il solito teatrino dei finti bisticci.

Dako

Gio, 25/09/2014 - 14:30

Amesso che ci vada a deporre sono curioso di leggere (eventualmente) che risposte darà, o forse no non si presenterà magari troverrà qualche altra scusa tramite i suoi collaboratori che si daranno un gran daffare perchè ciò non avvenga, già immagino le risposte non ricordo, non ne sono a conoscenza, non mi è stato riferito, non sono stato interpellato. E poi tutto andrà a finire nel dimenticatoio come sempre, eh si cosa volete che facciano sti giudici contro Re Giorgio, potranno solo dire almeno ci abbiamo provato!!!

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 25/09/2014 - 14:35

Non posso ridere perche mi verrebbe da piangere.

Giorgio1952

Gio, 25/09/2014 - 15:01

mortimermouse 14:12 sta parlando di Berlusconi? Per quello che riguarda il pericoloso komunista Giorgio Napolitano, il quale si è fatto garante della democrazia in Italia, comunque è giusto che vada a deporre come teste al processo sulla trattativa stato/mafia, mentre quella tra Berlusconi e la mafia è già stata appurata con la condanna di Dell'Utri Marcello e la relativa confisca dei beni.

Amon

Gio, 25/09/2014 - 15:08

ma non erano giudici comunisti braccio armato di napolitano per voi bananas? vediam piuttosto come si divincolera' questa volta il PdR, gia aver cancellato le telefonate non e' che fa pensare bene...

Fab73

Gio, 25/09/2014 - 15:25

mortimer, al solito fuori tempo: è dalla vostra parte!!! E' un amico. E' a lui che puntiamo per la grazia all'evasore fiscale. E' lui che garantrisce gli accordi con Renzi!!! (e quindi che salva le chiappe all'evasore) Ma proprio tutto ti dobbiamo spiegare...

aldopastore

Gio, 25/09/2014 - 15:28

Quest i sono i magistrati che amo. Che non guardano in faccia nessuno.Che non temono nulla. Questi sono i Magistrati con la M maiuscola, che danno un valore alla Giustizia.

fedeverità

Gio, 25/09/2014 - 15:31

QUESTA CONVOCAZIONE LA DICE LUNGA SUL PRESIDENTE!!! VERGOGNA!!!VERGOGNA!!! è STATO SEMPRE DI PARTE.MAI MODERATORE..DOPO SCALFARO IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 25/09/2014 - 15:35

MA; QUESTA CHE É? UNA SCENEGGIATA NAPOLETANA?!; ED IO CHE CREDEVO CHE MARIO MEROLA ERA MORTO! MI DEVO RICREDERE DI QUESTO!.

pittariso

Gio, 25/09/2014 - 15:35

Muoiono tante brave persone!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 25/09/2014 - 15:37

MA; QUESTA CHE É? UNA SCENEGGIATA NAPOLETANA?!; ED IO CHE CREDEVO CHE MARIO MEROLA ERA MORTO! MI DEVO RICREDERE DI QUESTO!.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 25/09/2014 - 15:38

Ma che razza di titolo è?!? "Toghe all'assalto"... DI COSA?!? Ma avete conseguito l'iscrizione all'albo dei giornalisti con un concorso a Tirana?!?

Magicoilgiornale

Gio, 25/09/2014 - 15:41

Ma in che mondo viviamo!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 25/09/2014 - 15:44

#sempreforzasilvio# Ma non era Napolitano il comunista in questione? Ora lo sarebbero i giudici? Il compagno Presidente può benissimo testimoniare. Oppure questo signore è al di sopra della legge? Mamma mia, Ruby, quanti nodi hai nella testa... Effetto delle cene eleganti?

82masso

Gio, 25/09/2014 - 15:45

sempreforzasilvio#... Tu sei solo un demente provocatore...Comunque tornando a noi, pure qua un'assalto delle toghe? ma non vi sentite ridicoli a fare certi titoli?

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Gio, 25/09/2014 - 15:49

ed ora cosa si inventeranno Giorgetto e compagni? In caso di falsa testimonianza,probabile, chi gli metterà le manette? Ah! dimenticavo,chiedetegli anche i nomi sei suoi "compagni":

pacche

Gio, 25/09/2014 - 15:51

Le toghe hanno deciso che Napolitano non serve più.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 25/09/2014 - 15:51

Ha visto Presidente-dei-soli-italiani-rossi cosa succede a puntare sull'ennesimo fantino farlocco? Capita che questo, terrorizzato dall'essere disarcionato (e doversi sottoporre al voto di un'Italia incazzata nera) si lasci scappare qualche parola di troppo contro i magistrati. Eppure dovreste saperlo tutti voi "diversamente golpisti" che la magistratura è completamente priva di "sense of humor"; tutto il cosmo sa che non avete né "le palle" ma neanche l'intenzione di anche solo sfiorare il potere totale della magistratura, ma per i nostri dittatori togati basta il sospetto, basta una supposizione e scatenano una guerra nucleare! Ed ecco papà renzi indagato (con sorelle e tutto il parentado), ecco il "servizietto" a Lei e presto a qualche altro sincero democratico tanto per far capire chi è che comanda. Pensavate di averli rabboniti regalandogli in Parlamento un'altra "arma nucleare" anti-chiunque-osi-ribellarsi-al-giogo-togato? Approvando una nuova fattispecie di reato? Grazie al nuovo (!?) reato di "depistaggio e inquinamento processuale", punibile col carcere fino a quattro anni, i magistrati hanno visto aumentare a dismisura (come se la misura attuale non fosse già stata da stato totalitario) il potere intimidatorio e manettaro unicamente supportato dalla discrezionalità dettata dalle loro convinzioni, dai teoremi, dalle supposizioni senza la minima prova. Da oggi, chiunque (giornalista, avvocato, vittima di turno) osasse portare elementi in contrasto alle "invenzioni" del magistrato di turno, potrà essere incriminato e arrestato per "inquinamento processuale"!!!! Fate i bravi e tornate a cuccia come avete fatto, di fronte alle toghe, negli ultimi 70anni e vedrete che presto tutto finirà in nulla, insabbiato, archiviato, prescritto, ecc... come è mille volte già successo (vedi De Benedetti, MpS, Penati, Telekom Serbia, Missione Arcobaleno, gli scandali nella sanità di Vendola, Errani, la sparizione dei beni del Pci-Pds-Ds-Pd e altre simili amenità). Quindi, da oggi, sono sicuro che sentiremo roboanti (ennesime) promesse su "Jobs-Act", legge elettorale, riforme, scuola, ecc... ma il tema giustizia verrà elegantemente e velocemente messo in sordina e quindi fatto sparire! Cosa abbiamo fatto (o non fatto....) per meritarceli?

Il giusto

Gio, 25/09/2014 - 15:55

Trattativa stato-mafia?Proprio adesso che Berlusconi,a furor di popolo,Stava tornando a salvarci dalle grinfie comuniste,salta fuori sto processo?La solita giustizia ad orologeria!!!

Pinozzo

Gio, 25/09/2014 - 15:55

Momento di stallo per i bananas, non sanno se devono dire giudici comunisti o napolitano comunista, urge direttiva, si prega zio tibia vermilinguo di informarsi in fetta presso il padrone pregiudicato prima che i pochi circuiti cerebrali dei bananioti vadano in corto.

geronimo1

Gio, 25/09/2014 - 15:56

Ma non erano state distrutte (cosi' aveva richiesto e sostenuto Pietro Grasso....allora Procuratore Generale Antimafia)le intercettazioni che interessavano RE GIORGIO ???? Strani destini, nello stesso paese.... Per SILVIO e' stato fatto il massimo sforzo mondiale per metterglielo in quel posto...: nessuna persecuzione ha mai avuto nella storia una tale dispiego di forze ed investimenti.... Per RE GIORGIO invece prevale la RAGION DI STATO..... Personalmente mi auguro che, distruzione a parte, siano state fatte le opportune copie di quelle intercettazioni, e che quando sara' il momento del revisionismo, la storia sara' riscritta in maniera corretta

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Gio, 25/09/2014 - 15:57

SI, si si....mi piace! Dopo che, abusando sfacciatamente della sua posizione ha fatto distruggere le prove che lo riguardavano! LOL! Adesso senza dubbio parlerà a ruota libera di tutto senza ombra di possibilità, d'essere smentito! Neanche in un film demenziale di fantapolitica!!!!

eloi

Gio, 25/09/2014 - 16:02

Mi sta venendo da ridere, Sarà meglio che prima vada a fare pipì.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/09/2014 - 16:08

napolitano ha parecchi scheletri nell'armadio, questo e' uno di questi..ricordiamoci poi il golpe del 2011, e i governi "creativi" eterodiretti...ma che adesso che lo stesso ha difeso renzi sulle riforme, tra cui i privilegi acquisiti dei togati..scatta di nuovo la magistratura..su questo tema, dompo che si addormenta, o cade l'oblio a comando sulle indagini che decidono loro..e' palesemente strumentale..

Impetuoso74

Gio, 25/09/2014 - 16:09

sarebbe ora che il vecchio plurimilionario KOMUNISTA incominci a sentirsi sui carboni ardenti anche lui, così ci si abitua per quando sprofonderà all'inferno per tutte le sue malefatte da giovane e da vecchio. A proposito del vecchio; l'altro giorno, in occasione della morte di quei 4 disgraziati in provincia di Rovigo, l'ho sentito esprimere alle famiglie delle vittime il suo cordoglio; ma NON l'ho sentito dire che avrebbe rinunciato ai suoi lauti compensi per i prossimi mesi e che li avrebbe devoluti alle famiglie stesse come segno di SOLIDARIETA'. Qualche altra persona dicasi BERLUSCONI quello che i ZOZZONI Komunisti anno sempre insultato, umiliato e offeso cominciando da napoletano, lo avrebbe fatto. Saluti alle persone di buon senso, e che tutti i Komunisti possano sprofondare quanto prima nel più profondo degli inferni

francesco de gaetano

Gio, 25/09/2014 - 16:12

I giudici della Corte di Assise di Palermo chiamano a testimoniare nel processo di trattativa Stato-Mafia.Bene. Poniamo il caso che i giudici si accorgono di una falsa testimonianza del Presidente della Repubblica inevitabilmente lo dovranno arrestare.Ma secondo voi potrà verificarsi una evenienza del genere,sapendo i giudici della Corte di Assisi di Palermo che Napolitano è il loro datore di lavoro? A ma pare una stronzata.

Efesto

Gio, 25/09/2014 - 16:15

La Repubblica Italiana va sotto processo: non è accettabile. E ciò indipendentemente dai personaggi in gioco che si chiamino Napolitano o Scarpinato.

Boxster65

Gio, 25/09/2014 - 16:17

Ma il Napoletano depone come boss della cupola??

epesce098

Gio, 25/09/2014 - 16:19

Accettansi scommesse che ne uscirà casto e illibato da questa faccenda, come sono usciti casti e illibati tutti gli indagati della sinistra

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 25/09/2014 - 16:20

@memphis guarda che questa favola della trattativa stato mafia e' solo un invenzione di certi magistrati che vogliono incolpare Silvio (grande) e altri politici della nostra parte. Il Presidente risulta scomodo perche' sta considerando di dare la grazia a Silvio dato che ora anche Strasburgo ha detto che e' stato condannato ingiustamente (leggiti l'articolo di due giorni fa) e quindi lo convocano per mettere in mezzo anche lui. Ti ricordo inoltre, che come ha anche dichiarato l'immenso Ferrara sulla questione, che certo non e' un imbelle, che la Mafia e' stata praticamente sconfitta, nell'ultimo governo Berlusconi abbiamo arrestato 30 latitanti su 31...COME LA METTI ADESSO? NEGHI L'EVIDENZA?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/09/2014 - 16:21

PSICOSINISTRONZI siete dei buffoni! buffoni! nel 2012 quando napolitano ordinò la distruzione delle intercettazioni che lo riguardavano, NESSUNO dei PSICOSINISTRONZI protestò! tutti zitti, tutti pecoroni! che coglioni.... patetici!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 25/09/2014 - 16:22

Ha visto Presidente-dei-soli-italiani-rossi cosa succede a puntare sull'ennesimo fantino farlocco? Capita che questo, terrorizzato dall'essere disarcionato (e doversi sottoporre al voto di un'Italia incazzata nera) per cercare consenso si lasci scappare qualche parola di troppo contro i magistrati. Eppure dovreste saperlo tutti voi "diversamente golpisti" che la magistratura è completamente priva di "sense of humor"; tutto il cosmo sa che non avete né "le palle" ma neanche l'intenzione di anche solo sfiorare il potere totale della magistratura, ma per i nostri dittatori togati basta il sospetto, basta una supposizione e scatenano una guerra nucleare! Ed ecco papà renzi indagato (con sorelle e tutto il parentado), ecco il "servizietto" a Lei e presto a qualche altro sincero democratico tanto per far capire chi è che comanda. Pensavate di averli rabboniti regalandogli in Parlamento un'altra "arma nucleare" anti-chiunque-osi-ribellarsi-al-giogo-togato? Approvando una nuova fattispecie di reato? Grazie al nuovo (!?) reato di "depistaggio e inquinamento processuale", punibile col carcere fino a quattro anni, i magistrati hanno visto aumentare a dismisura (come se la misura attuale non fosse già stata da stato totalitario) il potere intimidatorio e manettaro unicamente supportato dalla discrezionalità dettata dalle loro convinzioni, dai teoremi, dalle supposizioni senza la minima prova. Da oggi, chiunque (giornalista, avvocato, vittima di turno) osasse portare elementi in contrasto alle "invenzioni" del magistrato di turno, potrà essere incriminato e arrestato per "inquinamento processuale"!!!! Fate i bravi e tornate a cuccia come avete fatto, di fronte alle toghe, negli ultimi 70anni e vedrete che presto tutto finirà in nulla, insabbiato, archiviato, prescritto, ecc... come è mille volte già successo (vedi De Benedetti, MpS, Penati, Telekom Serbia, Missione Arcobaleno, gli scandali nella sanità di Vendola, Errani, la sparizione dei beni del Pci-Pds-Ds-Pd e altre simili amenità). Quindi, da oggi, sono sicuro che sentiremo roboanti (ennesime) promesse su "Jobs-Act", legge elettorale, riforme, scuola, ecc... ma il tema giustizia verrà elegantemente e velocemente messo in sordina e quindi fatto sparire! Cosa abbiamo fatto (o non fatto....) per meritarceli?

Boxster65

Gio, 25/09/2014 - 16:31

Il Napoletano NON E' il mio presidente!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 25/09/2014 - 16:33

Napolitano é l´emblema dello stato mafioso italiano ... Le toghe il braccio armato ... É solo uno scontro di potere ... Alla faccia dei sudditi imbecilli e pecoroni che devono parare il pizzo, stare zitti e morire ... E poi se parlano con la demenza dilagante che c´é nel Paese che possono dire?

accanove

Gio, 25/09/2014 - 16:34

perchè qualcuno pensa che questo deporrà? Questo non è Berlusconi ed è tutta una partita che si gioca in casa sinistra.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 25/09/2014 - 16:34

Napolitano é l´emblema dello stato mafioso italiano ... Le toghe il braccio armato ... É solo uno scontro di potere ... Alla faccia dei sudditi imbecilli e pecoroni che devono pagare il pizzo, stare zitti e morire ... E poi se parlano con la demenza dilagante che c´é nel Paese che possono dire?

pittariso

Gio, 25/09/2014 - 16:36

rapax-Scheletri nell'armadio!Quelli fuori sarebbero già sufficienti aa andarsi a nascondere.

tonipier

Gio, 25/09/2014 - 16:39

" SPETT.MO PRESIDENTE" che effetto fa essere trattato come un semplice cittadino dai suoi ex compagni?.

fedeverità

Gio, 25/09/2014 - 16:42

epesce098.....quello sicuro...ne uscirà ....VERGINE!!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 25/09/2014 - 16:42

Napolitano é l´emblema dello stato mafioso italiano ... Le toghe il braccio armato ... É solo uno scontro di potere ... Alla faccia dei sudditi imbecilli e pecoroni che devono pagare il pizzo, stare zitti e morire ... E poi se parlano con la demenza dilagante che c´é nel Paese che possono dire?

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 25/09/2014 - 16:44

scassa giovedi 25 settembre 2014 Ma proprio nessuno pensa che Napolitano subirà un qualsivoglia nulla ,è al disopra di ogni ideologia ,vergine come Eva senza mela,SUPERPARTE e presidente del nobile CSM ,infine e cresciuto ,ed e stato indottrinato dalle figlie di Maria ,convento sito in via delle Frattocchie a Roma dove ha studiato anche STALIN!

redy_t

Gio, 25/09/2014 - 16:46

Il caudillo chiamato a testimoniare? Non ci credo neanche se lo vedo.

linoalo1

Gio, 25/09/2014 - 16:48

Data l'età e la tendenza Politica,sarà mai attendibile?Io dico di no e lo manderei subito in Ospizio!Il Rododentro!

82masso

Gio, 25/09/2014 - 16:52

sempreforzasilvio#... Tu sei fuori, curati da uno bravo anzi non sò se il tuo caso possa esser risovibile quasi sicuramente sei in stato irreversibile; comunque sei grave, molto grave.

Alessio2012

Gio, 25/09/2014 - 16:58

Devono pur giustificare il film della Guzzanti...

onurb

Gio, 25/09/2014 - 17:04

Giorgio1952, 15.01. Lei ha uno strano modo di intendere il garante della democrazia. Le ricordo che Napolitano ha tramato con stati stranieri per liquidare un governo eletto secondo le regole della democrazia e a questo governo ne ha fatti succedere tre che non erano passati attraverso una libera consultazione elettorale. Ovviamente su ciò nessun magistrato indagherà. Io sono abituato ad andare oltre ai fatti e mi chiedo come mai per la cosiddetta trattativa stato-mafia si chiama Re Giorgio a testimoniare, mentre non si indaga sul come è caduto un governo eletto dal popolo. Nulla succede per caso.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/09/2014 - 17:17

Minchia, non gli dovevano toccare le ferie.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 25/09/2014 - 17:18

@82masso cosa ho scritto di sbagliato? Si vada a rivedere la storia, COMUNISTA, MI RISPONDA SU QUELLO CHE HO SCRITTO!

Boxster65

Gio, 25/09/2014 - 17:21

Il Napoletano più che teste è testa di caxxo!!!

Iacobellig

Gio, 25/09/2014 - 17:31

non solo deve deporre quale teste recandosi presso la Corte d'Assise di palermo come un normale cittadino avrebbe dovuto fare, e non a domicilio c/o il quirinale sulla sua comoda poltrona, ma in quanto presidente della Repubblica per chiarezza e per evitare pensieri "strani" nella mente dei cittadini, non avrebbe dovuto far distruggere quanto raccolto dalla magistratura inquirente.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 25/09/2014 - 17:34

É tutta una manovra dentro l´apparato mafioso per alzarne il consenso tra i sudditi che devono pagare il pizzo mafioso, stare zitti e morire ... Serve affinché i pecoroni possano dire: "Che scrupolose queste toghe nella ricerca della veritá!" ... "Che bel Presidente! ... Magna magna peró davanti al Paese allo sbando che muore di fame lo fa di nascosto senza farsi vedere"

Luca.IV

Gio, 25/09/2014 - 17:44

ma quale trattativa stato|mafia!!! Trattativa mafia|mafia!!! Sig. Napolitano racconti la verità vecchio comunista che nn è altro!!! x Mortimermouse...anche a me stanno sulle balle i comunisti ma x lei è proprio una fissazione!! Deve trovare una valvola di sfogo!! Ha mai provato ad avere un rapporto con il gentil sesso? Saluti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/09/2014 - 17:44

Tanto ormai le registrazioni SONO STATE DISTRUTTE!!!! BOCCALONI quelli che ci credono!!!! Saludos dal Leghista Monzese

giovanni PERINCIOLO

Gio, 25/09/2014 - 17:50

Vorrei proprio vedere se a chiedere di far deporre il presidente fosse stata la difesa invece dei pm! Sai che pernacchia oceanicavrebbero ricevuto gli avvocati????

vince50_19

Gio, 25/09/2014 - 17:52

oggi 25- set - 2014: "..la riforma della giustizia non è più rinviabile. Per il Presidente della Repubblica è "un nodo essenziale da sciogliere per ridare competitività all'economia". Tempismo "perfetto"? Staremo a vedere..

Luca.IV

Gio, 25/09/2014 - 18:01

Ma quale trattativa stato/mafia?? trattativa mafia/mafia!!! Sig. Napolitano x una volta nella vita racconti la verità,vecchio comunista che nn è altro!!! x Mortimermouse....anche a me i comunisti nn mi stanno simpatici ma x lei è proprio una fissazione! Dovrebbe trovare una valvola di sfogo...magari ogni tanto avere un rapporto con il gentil sesso nn guasterebbe anzi....Saluti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/09/2014 - 18:02

LUCA.IV per me non è una fissazione. è un divertimento continuo sfotterli e insultarli :-) 20 anni che abbiamo preso insulti servono a qualcosa... :-)

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 25/09/2014 - 18:07

NON C'E' STATA NESSUNA TRATTATIVA....NON FATE I TRAVAGLINI ANCHE VOI

Ritratto di komkill

komkill

Gio, 25/09/2014 - 18:21

Ma non volete capire che si tratta soltanto di una operazione di immagine? Le toghe sinistre fanno finta di voler inquisire il re per darsi lustro e dimostrarsi integerrime. Ma anche dovesse mai andare a palermo a testimoniare lo farebbe soltanto per farsi un po' di pubblicità, mica per ammettere di essere un mafioso.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 25/09/2014 - 18:31

La cosa più strana è che per queste sceneggiate non si paga il biglietto.

ilbarzo

Gio, 25/09/2014 - 18:32

Come vede caro Giorgio ce' chi ha piu' potere di Lei e come Lei lo sta' usando.Si dia una mossa,tolga il culo da quella poltrona e Si rechi davanti ai giudici della Corte di Assise di Palermo per deporre in merito alla trattativa tra Stato e mafia. Berlusconi piu' volte ha dovuto subire questo affronto.Auguri Presidente.

cast49

Gio, 25/09/2014 - 18:51

TANTO NON GLI FANNO NIENTE...NIENTE GALERA A QUESTO BUGIARDO...

f.waismann

Gio, 25/09/2014 - 19:09

sempreforzasilvio# - La trattativa non interesserà a te, quindi parla per te. Sarebbe tempo perso spiegarti perché è importante capire cosa è successo anche e soprattutto per gli italiani che non arrivano a fine mese: tu dai dell'ignorante a un altro e sei il primo a non sapere che la notizia della revisione di Strasburgo è una bufala. Hai capito adesso dove puoi mettertele le tue evidenze?

moichiodi

Gio, 25/09/2014 - 19:16

toghe all'assalto. perchè all'assalto? devono astenersi ad applicare la legge? senza legge è la giungla e l'anarchia. e' la legge che impone loro di procedere. quale assalto. ma si sa, il giornale deve procedere quotidianamente all'ASSALTO dei magistrati(colpevoli di aver proceduto contro un mariuolo patentato)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 25/09/2014 - 20:27

Il despota del Quirinale dovrà essere fucilato alla schiena. Solo dopo si potrà parlare di rinascita democratica dell'Italia!

killkoms

Gio, 25/09/2014 - 20:30

è quel che si merita il"compagno del colle",visto che nel suo partito vi è quell'ex maggisdrado che anni fà,voleva interrogare l'allora presidente cossiga,in merito alla strage di peteano,avvalendosi di norme per l'interrogazione di alti prelati eccetera!era già tutto scritto,e gli imbecilli comunisti hanno pure approvato!

scipione

Gio, 25/09/2014 - 20:37

Si prevede gia' come andra' la testimonoanza.Importante e fondamentale sarebbe rimettere in campo le intercettazioni distrutte.

WSINGSING

Gio, 25/09/2014 - 20:56

Il provvedimento giudiziario che ha disposto l'ascolto di Napolitano è il più inutile (per non dire altro......) che possa essere stato stilato dalla Magistratura, perchè alla fine, non servirà assolutamente a nulla. Mi spiego: cosa dicono i documenti ufficiali sulla trattativa Stato - mafia? Dicono A, B, C, D, E, F? Sta bene!! Napolitano confermerà tutte le versioni ufficiali e deporrà (se mai deporrà....) dicendo che lui era a conoscenza dei fatti A, B, C, D, E, F, ricalcando punto per punto le tesi ufficiali. O qualche mentecatto può pensare che aggiunga QUALCOSA?

odifrep

Gio, 25/09/2014 - 21:27

Anche per il procuratore aggiunto Vittorio Teresi e i pm Nino Di Matteo, Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene, è arrivato il momento di Gloria. Si recheranno al Quirinale per ricevere la deposizione dell'inquilino, con allegato un "buono" da esibire al momento della valutazione per la loro promozione. A favore del Capo dello Stato e Compagnia cantante, gioca il legittimo impedimento delle testimonianze dei de-cuius, Loris D'Ambrosio ed Oscar Luigi Scalfaro. Detto ciò, il processo è aggiornato a data da destinarsi.

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 25/09/2014 - 22:22

l'Italia vive culturalmente direttaa da una mentalità da cellula comunista:"tu vai a comprare il giornale da quello che ha il fratello che va dal macellaio fascista, per cui sei fascista anche tu". E' l'ex PCI che ha cercato di smantellare la DC a colpi di antimafia creando la Mistica dell'antimafia. Questa sorta di male assoluto ed oscuro che sta ovunque e da nessuna parte, che coinvolge tutti e nessuno. Ora paghino le conseguenze.come si diceva ? si difenda nel processo e non dal processo. e niente colpi di mano sulla magistratura eh, mi raccomando. La trattativa stato-mafia? Avranno imparato dalle trattative stato inglese-IRA o stato spagnolo-ETA

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 25/09/2014 - 22:22

l'Italia vive culturalmente direttaa da una mentalità da cellula comunista:"tu vai a comprare il giornale da quello che ha il fratello che va dal macellaio fascista, per cui sei fascista anche tu". E' l'ex PCI che ha cercato di smantellare la DC a colpi di antimafia creando la Mistica dell'antimafia. Questa sorta di male assoluto ed oscuro che sta ovunque e da nessuna parte, che coinvolge tutti e nessuno. Ora paghino le conseguenze.come si diceva ? si difenda nel processo e non dal processo. e niente colpi di mano sulla magistratura eh, mi raccomando. La trattativa stato-mafia? Avranno imparato dalle trattative stato inglese-IRA o stato spagnolo-ETA

Mobius

Gio, 25/09/2014 - 22:47

Lo Stato cazzone come Filippo Argenti.

steali

Ven, 26/09/2014 - 08:35

x sempreforzasilvio# "Giudici COMUNISTI che tirano fuori storie vecchie di decenni! E intanto gli italiani non arrivano alla fine del mese! NON CI INTERESSA QUESTA TRATTATIVA! E poi la mafia e' stata sconfitta quasi del tutto! Lo ha detto anche Ferrara!" Mi fai schiattare dalle risate ahahahahahahahaha...... La mafia sconfitta? Lo ha detto ferrara..... Ahahahahahahah!! ferrara chi... L'ex comunista l'ex socialista l'ex spia della cia..... sempreforzasilvio# e mortimo se non ci foste bisognerebbe inventarvi.... Ahahahahahahahahah !!!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Ven, 26/09/2014 - 13:01

@steali guardi che Ferrara secondo me (e molti altri) e' uno dei piu' grandi giornalisti italiani dal dopoguerra ad oggi. Da quant'e' che non ci sono attentati della mafia? O morti ammazzati? E i 30 latitanti arrestati da Silvio durante il suo ultimo governo? La mafia e' in ginocchio, se non se ne rende conto anche lei non so dove vive