Il treno triste di Matteo: ogni fermata una contestazione

Ad Ascoli una piccola folla che gli grida buffone, a Brindisi un contestatore portato via a forza dalla scorta, a Pescara gli urlano "Vergogna"

Ad Ascoli una piccola folla che gli grida buffone, a Brindisi un contestatore portato via a forza dalla scorta, a Pescara gli urlano «Vergogna», a Polignano (Bari) altri insulti da una piccola e rumorosa folla. Il tour ferroviario di Renzi con il suo treno del Pd si è trasformato in una via crucis. Sul versante adriatico del Paese, a ogni fermata una contestazione, che Renzi minimizza: «Due col telefonino che non riprendono chi applaude». In qualche occasione lui ha provato a lanciare una battuta conciliante, ma con scarso successo. A Polignano in stazione si è rivolto a una signora, chiedendole «come va?» e ottenendo in risposta: «Come a mammeta!». Perlopiù Renzi, sceso dal treno, ha partecipato a eventi al chiuso, ma non sempre è riuscito dribblare la contestazione: nelle stazioni era impossibile controllare del tutto gli accessi.

Commenti

magnum357

Dom, 22/10/2017 - 09:55

Giusto cosi', frottolo verrà ricordato nei posteri come uno dei più grandi distruttori dell'Italia dal dopoguerra in poi !!!!!!!!!

federik

Dom, 22/10/2017 - 09:58

Dopo le elezioni ha un futuro al circo Togni

kthrcds

Dom, 22/10/2017 - 10:08

Dopo il Pd Renzi ha rottamato sé stesso. Comunque un futuro ce l'ha: l'allevatore di gufi.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 22/10/2017 - 10:10

Renzi ha assunto il ruolo del Messia che diffonde, a tutto spiano, il Suo Verbo di banalità, luoghi comuni e spunti polemici, ma, soprattutto, la sua immagine "fisica" a tutto tondo. In fondo sta emulando i piazzisti di più basso livello: si reca in giro per farsi vedere e farsi pubblicità da "salvatore" della patria. Dato il suo illustre passato al governo molti possono ancora credergli e applaudirgli: illusi, fanatici, "maglie gialle"-spazzini a comando, amici dei clandestini, fedeli a priori, tutti ipnotizzati dall'ex-sacerdote della "rottamazione,", quella a scopo privato.

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 22/10/2017 - 10:40

A Renzi e Grillo l'Oscar dei buffoni. Però Matteo rimane il migliore.

antipifferaio

Dom, 22/10/2017 - 10:42

Bari: frottolo è sceso alla stazione e con la sua solita aria da sbruffoncello di periferia ha chiesto a una signora: "Come sta?" Risposta della signora: "Com'ammàmete!...". Questa è l'accoglienza riservata al politicante più odiato di sempre.

il sorpasso

Dom, 22/10/2017 - 10:45

Casa si aspettava dal popolo italiano il tappetino rosso? Fra i tanti problemi irrisolti è il terremoto che NESSUNO HA ANCORA FATTO NULLA e sperano che gli italiani continuano a votarlo? Col piffero. Per non parlare poi del denaro sottratto agli italiani per le Coop - scusi... per i mignanti!

patrizia52

Dom, 22/10/2017 - 10:48

Consigliamogli di farsi una scorta di risorse 'palestrate', che tanto con i treni ci sanno già fare.....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 22/10/2017 - 10:50

In lombardo: cioccapiàtt.

mazzarò

Dom, 22/10/2017 - 11:00

Secondo voi perché queste persone non fanno più comizi in piazza? Lo stesso Berlusconi ha paura di scendere in strada, ma non per una questione di sicurezza quanto piuttosto perché si ritroverebbero quattro gatti ad ascoltarli. La gente è stufa di questi politici che parlano solo e dicono sempre le stese cose e fanno sempre le stess promesse per poi non mantenerle dando la colpa a qualcuno o a qualcos'altro .

graffias

Dom, 22/10/2017 - 11:08

Frottolo continua ad imperversare su e giù per l'Italia, così , a viso scoperto, senza apparentemente vergognarsi. Dopo tutto quello che ha combinato e quello che non ha combinato, questo pericoloso nano, non si è mangiato neanche una mela avvelenata. Tempo verrà che anche lui proverà le dolcezze di un rapporto sodomitico che molti "immigrati" hanno finora fatto sentire alle nostre donne.

Albius50

Dom, 22/10/2017 - 11:10

Che fortuna a Norcia e Amatrice non hanno stazione ferroviaria.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 22/10/2017 - 11:23

Strano non lo abbiano ancora preso a sassate.

jaguar

Dom, 22/10/2017 - 11:28

Memphis35, è vero, in Lombardia viene accolto al grido di ciocapiat, cioè ciarlatano.

Angel59

Dom, 22/10/2017 - 11:44

Possibile mai che nessuno si chieda di chi a carico sono i costi di questo tour, e se sia necessario sperperare in malo modo le nostre tasse!

aredo

Dom, 22/10/2017 - 12:23

Renzi.. il pupazzo comunista del comunista Veltroni che invece di andare in Africa si è messo a fare il ventriloquo... Dopo aver fatto sparire miliardi dei correntisti con MPS Banca Etruria e così via... uno fatto suicidare volato giù dal palazzo in quel paradiso comunista rosso della Toscana come i comunisti sanno ben fare... questo pupazzetto va in giro a dire che lui aiuta gli italiani e protegge i loro risparmi e non i banchieri..... E' strano che ancora nessuno abbia preso mitra e lanciarazzi e sparato ai mafiosi che sono tutti quelli di sinistra!

Tarantasio

Dom, 22/10/2017 - 13:01

alla stazione di rocca tagliata di sotto non si è ancora visto, come mai???

oracolodidelfo

Dom, 22/10/2017 - 13:06

Federik. al circo Togni lavorano persone ed animali per bene!

Celcap

Dom, 22/10/2017 - 14:13

Vedrete che fra un pochino non si sentirà più parlare del treno e lo fermeranno in una qualsiasi stazione a riposare per sempre. D’altra parte la gente, ormai, il cialtrone lo ha conosciuto e la speranza resta quella che Non ci ricaschi a rivotarlo. L’Italia adesso é messa malissimo nonostante l’Europa e soprattutto il mondo ci sta portando fuori dalla crisi.

flip

Dom, 22/10/2017 - 16:45

c'é un detto. chi troppo in alto sal, cade sovente precipitevolissimevolmente.

ESILIATO

Dom, 22/10/2017 - 17:11

Chi paga i costi del treno e personale?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 22/10/2017 - 19:19

Caro Angel59 11e44, paga il PD con quei 150 milioni ottenuti dalla Camera nel 2008 (come i 48 della Lega) che pero al PD NESSUNO chiede di RENDERE!!!lol lol.

lawless

Dom, 22/10/2017 - 19:28

chissà renzino che DNA possiede, se dei medici o dei pazzi. Strana gente quelli che da sempre hanno occupato e occupano posti di potere a firenze: intrallazzi, inciuci e tradimenti sono la loro caratteristica!

manfredog

Lun, 23/10/2017 - 01:06

..pare pure che in una delle stazioni, essendo stato contestato in modo ancor più pesante, alla partenza, per sentirsi un po' apprezzato e circondato d'affetto, abbia fatto salire sul treno trenta o quaranta clandestini neri senza biglietto, ed abbia poi regalato loro, in segno di riconoscenza, ottanta euro a testa, ma una tantum però, perché..tantum lui non dura.. mg.

cameo44

Lun, 23/10/2017 - 09:38

Finalmente gli Italiani si sono svegliati hanno capito che Renzi è solo un imponitore buono a vendere fumo e niente ARROSTO ci descrive un paese inesistente visto che i poveri aumentano come le tasse le sue tante promesse sono svanite come neve al sole che fine ha fatto una riforma al mese? quelle che ha fatto sono fallite miseramente come quella della scuola e della Costituzione ma nonostante i suoi fallimenti è ancora lì con quella faccia da bronzo che si ritrova come la intoccabile Boschi

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 23/10/2017 - 11:59

Questo treno somiglia molto a quello dei " desideri" che nei pensieri di Celentano..."all'incontrario va".