"Al festival c'è troppa sinistra". ​Così il leghista Fugatti "licenzia" Boeri

Il neo presidente della Provincia di Trento ripensa all'organizzazione della kermesse che, ogni anno, accoglie premi Nobel e intellettuali. "C'è troppa sinistra"

Fuori Tito Boeri dal Festival dell'Economia. Sarebbe questo l'auspicio di Maurizio Fugatti, neo presidente leghista della Provincia di Trento, che ha deciso di sfrattare l'economista dalla direzione scientifica della rassegna. Lo ha fatto sapere in un colloquio con Repubblica, in cui ha voluto chiarire le sue motivazioni.

"Fino a oggi, al Festival (l'evento che ogni anno accoglie premi Nobel, intellettuali e imprenditori di tutto il mondo, ndr), sono stati invitati solo studiosi e luminari con una precisa visione economica e politica del mondo, espressione della cultura della sinistra nazionale e locale. Vedremo come, ma questa distorsione finirà", ha detto il leghista, che, dal 13 giugno, è anche sottogretario alla Salute nel governo Conte. "Ovvio che si dovrà discutere non solo di Boeri, che è all'ordine del giorno e che non è detto che resti al suo posto, ma di tutta l'organizzazione", ha specificato il leghista, il primo presidente di centro-destra alla guida della provincia dal Dopoguerra.

Ma la potenziale estromissione del Presidente dell'Inps potrebbe non essere l'unica ed essere seguita anche dalla casa editrice Laterza, partner nell'organizzazione della kermesse."Tutti questi ospiti hanno sempre spiegato che tutto era bello e che tutto andava bene, mentre l'economia mondiale stava invece precipitando", ha continuato Fugatti, "È chiaro che non si possono sprecare così i soldi pubblici, che abbiamo assistito a troppe passerelle di parte, a senso unico e politicizzate, che dobbiamo ripensare evento e selezione dei relatori".

Commenti

Gianni11

Gio, 01/11/2018 - 13:49

Bravissimo Fugatti! La sinistra va' messa all'angoletto da tutte le parti. Hanno finito il loro gioco di presentarsi come intellettuali. Sono l'opposto dell'intelletto. Le loro bacate idee e presupposti hanno mai funzionato da nessuna parte? Solo per far danni, sia sociali che economici.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 01/11/2018 - 14:05

Non mi pare uno scandalo, nel senso che comportamenti del genere sono sempre esistiti, atteso che in politica ognuno tira l'acqua al suo mulino. Eventualmente il problema dovrebbe essere un altro: iniziative di tal genere non dovrebbero essere "politicizzate" a vantaggio del partito localmente al potere e non dovrebbero essere realizzate da chi sta al potere con i soldi dello stato o comunque del comune o regione interessati (tanto meno di una "provincia" teoricamente non più esistente), ma di fatto operante a spese nostre. Allora come fare? Ovviamente non lo so, si tratta di problemi locali che gli interessati dovrebbero risolvere a modo loro, ma senza rubare a nessuno.

giovanni951

Gio, 01/11/2018 - 15:21

bravo Fugatti. Possibile che la sx che raccoglie il 20% dell’elettorato, debba sempre essere maggioranza nei talk show televisivi e non?

steacanessa

Gio, 01/11/2018 - 15:39

Parole giuste e sante.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 01/11/2018 - 17:30

Quella boiata di Boeri va cacciato a calci in kuhlo anche dall'INPS. Prima possibile.

VittorioMar

Gio, 01/11/2018 - 17:33

..altro ANTI ITALIANO che parla a "BORSE" ancora aperte !!!...regala Pensioni a non aventi DIRITTO e per Ricongiungimenti Familiari Fasulli certificati dai CAF..e presto congedato !! SAGGIA DECISIONE PRESIDENTE FUGATTI !!

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 01/11/2018 - 17:46

Intellettuale di sinistra? Ma non è una contraddizione, quando mai uno di sinistra, con l'unico mezzo neurone che si ritrova, può essere intelligente?

mitmar

Gio, 01/11/2018 - 18:13

Il festival dell'economia di Trento e' da sempre una tristissima trasposizione di tromboni in vari forum delle idee propagandate da Radio 24: tasse, tasse, tasse, tasse (per gli altri), stato, stato, stato, stato (ma solo per gli amici), spesa, spesa, spesa, spesa (pro domo loro). Potrebbero farne presidente direttamente Barisoni. Speriamo che con questo nuovo presidente cambi qualcosa ma ne dubito.

Savoiardo

Gio, 01/11/2018 - 18:16

Tagliare fondi alle Fondazioni di ogni tipo, alle ONG, alla CRI: e' urgente, utile ed anche azione moralizzatrice. E poi Delenda Cartago : nunc Vaticani Urbs delenda est.

routier

Gio, 01/11/2018 - 18:24

E' sbagliato togliere la parola agli economisti di sinistra nel senso che più dicono insulsaggini (già condannate dalla storia) e più diminuirà il loro credito accademico.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 01/11/2018 - 20:01

Un classico della sinistra organizzare le sfilata deii parassiti di sinistra pagati con denaro pubblico

Una-mattina-mi-...

Gio, 01/11/2018 - 21:29

LA SINISTRA, ESSENDO SINISTRA FATTA DI SINISTRATI, VA SINISTRAMENTE FINESTRATA

Guido123

Gio, 01/11/2018 - 22:04

E' ora passata di cambiare, l'ultima volta hanno invitato soros!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 01/11/2018 - 22:48

Chissa come stara ROSICANDO il Trombalti!!!!lol lol Buenas noches.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/11/2018 - 22:53

CHe c'entra boieri con il festival? passarella pubblicitaria per la sinistra? Ce ne sono già troppi e troppo ridicoli.

ESILIATO

Ven, 02/11/2018 - 00:08

B R A V O.......

Guido123

Mer, 07/11/2018 - 11:09

Boeri è il direttore scientifico del festival dell'economia, CACCIATELO!