Tria stoppa Di Maio: "Draghi ha ragione su spread"

A poche ore dalle parole del vicepremier Luigi Di Maio che accusava il governatore Bce di remare contro l'Italia, Tria difende Mario Draghi

Lo spread è alto "per l'incertezza politica, non per la manovra". Lo ha dichiarato il ministro dell'Economia Giovanni Tria che ha anche ammesso che "a questi livelli è dannoso, ha ragione Draghi".

A poche ore dalle parole del vicepremier Luigi Di Maio che accusava il governatore Bce di remare contro l'Italia, Tria difende Mario Draghi. Intervenendo alla festa del Foglio a Firenze, il ministro dell'Economia ha affermato che "Draghi ha detto la realtà come banchiere centrale. Non è stato inopportuno perché ha detto quella che è la realtà, nulla di strano, l'ho detto anche io nei giorni scorsi".

"Non credo che lo spread dipenda dalla manovra, visto che il deficit da noi previsto è moderato - ha continuato Tria -. Non ci sono fondamentali dell'economia o una rottura dei conti pubblici che lo giustifica. C'è un'incertezza politica su dove va il Paese".

Commenti
Ritratto di Atomix49

Anonimo (non verificato)

zen39

Sab, 27/10/2018 - 20:13

Buon senso contro delirio di onnipotenza. Di Maio la deve finire con la storia dei poveri. O la sua mente è obnubilata dalle promesse utopiche fatte ai suoi smanettatori di rete o è d'accordo con qualcuno per affossare il paese. Saggezza suggerisce di concentrare più risorse sullo sviluppo; glielo stanno facendo capire con le buone e con le cattive ma lui si è intestardito; nemmeno un piccola dimostrazione di buon senso ?

peter46

Sab, 27/10/2018 - 20:17

L'unico 'dannoso' a sto punto sei solo tu...ma se stanno tutti a rompere un giorno sì e l'altro pure sulla sola manovra,compresi i cadaveri ambulanti tipo Moscovici, che senza più partito e senza speranza d'elezione se qualcun altro movimento non gli dà un 'passaggio'...ma che stai a dire...il 'casino' è solo sul tipo di manovra che alla 'commissione democrista europea' non piace e s'affida alle agenzie per 'sp........' sto governo,per ora e si spera anche per dopo,non 'ricattabile'.Vabbè,va!offrigliela sta sponda,che non sanno più come 'uscirne' a brux.

Anonimo (non verificato)

pietro1951

Sab, 27/10/2018 - 21:08

Devono averlo messo in lista per qualche incarico UE!!!!!????

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 27/10/2018 - 21:48

Il ministro Tria ha probabilmente ragione e l'incertezza politica è evidente, ma sicuramente il Paese non può andare nella direzione voluta da questa UE nemica dei paesi e dei popoli che ne fanno parte e che da lei si sentono oppressi.

FrancoS73

Sab, 27/10/2018 - 22:07

Il Ragazzo Di Maio .. Ideale mandarlo a gestire un Rione di Napoli - un poco di gavetta aumenta: l'esperienza - la capacità di autocontrollo - di mediazione - e soprattutto capirà che al Suo gioco delle tre tavolette è stato posto lo STOP !!!

rokko

Sab, 27/10/2018 - 22:20

Tria ha ragione, ovviamente. Poiché uno che ragiona in questo governo è visto come il fumo negli occhi, credo che prima o poi, ma più prima che poi, si dimetterà.

Popi46

Dom, 28/10/2018 - 04:26

@zen39: mente obnubilata? Ma come si fa ad obnubilare il nulla?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 28/10/2018 - 08:02

Che Tria difenda Draghi è comprensibile: a mio modo di vedere è il suggeritore mica tanto occulto dell'Omo del Colle e lui è stato messo lì proprio da quest'ultimo. Che lo spread faccia male è sì vero ma non nell'immediato: lo spread BTp-Bund non impatta sull’Euribor (e quindi sui mutui a tasso variabile in essere). Può eventualmente in futuro impattare sul costo dei nuovi mutui. Per ora questo non è avvenuto.

Happy1937

Dom, 28/10/2018 - 09:02

Di Maio, ignorante come è ( nel senso di mancanza di conoscenza ed esperienza), dovrebbe guardarsi bene dal proferire stupidaggini a getto continuo.

Ritratto di sergioantoniocesarelaterza

sergioantonioce...

Dom, 28/10/2018 - 18:35

happy 1937 la tua conclusione su DIMAIO è sovranamente giusta.-le stupidaggini suggerite da qualche mast'e festa fono di lui lo stupido che parla per bocca altrui,Conte lo segue a ruota.-