Trump galantuomo con la signora Macron. Ed è subito "sessista"

Il presidente Usa alla première dame: «Sei in forma». Tanto basta a far piovere accuse

Il problema è che lui è Trump e lei è agée. Diversamente non avrebbe fatto tanto scalpore quella frase spavalda ma innocua pronunciata dal presidente degli Stati Uniti all'indirizzo della première dame francese, durante il loro incontro a Parigi per le celebrazioni del 14 luglio: «Siete in splendida forma. Bellissima». Apriti cielo. Se la sono presa tutti, proprio nel giorno della Bastiglia.

Ma siamo onesti: il problema è che lui è Trump e lei è agée. Quindi su entrambi preme un pregiudizio. Per Donald quello del «troppo pieno» della sua personalità, per Brigitte quella dei «troppi anni» (rispetto a quelli del consorte, certo) sulla carta d'identità. Per questo il primo incontro ufficiale all'Eliseo si è trasformato in un imbarazzo, per questo la spontaneità rumorosa di mister Trump ha fatto il giro dei social in mezzo secondo. I presidenti avrebbero dovuto parlare di clima e il clima si è fatto, coerentemente, subito pesante. È vero. Aveva anche la faccia stupita e compiaciuta Trump, mentre rivolgeva il suo apprezzamento alla padrona di casa. Era genuinamente colpito di trovarla così in forma (presumibilmente malgrado l'età), ma stavolta non ci sembra sia stato il sessismo di Trump a parlare. Quanto piuttosto la sua goffa ansia di districarsi dall'imbarazzo. La sua smania priva di grazia di trovare qualcosa di grazioso da dire.

Figuratevi cosa potrà mai pensare un uomo come Trump, di un uomo come Macron che sposa una donna di venticinque anni più vecchia. Immaginate cosa potrà mai pensare un uomo come Trump di una donna come Brigitte (solo giovanile e non giovane, autoritaria e vagamente avvizzita) lui che si «tira dietro» quel fiore muto e carnoso di Melania, quella moglie imperiale e sorridente. Ed evitate di provare e frequentare il solito argomento «ma tra Donald e Melania ci sono gli stessi anni di differenza che ci sono tra Emmanuel e Brigitte» perché non è la stessa cosa e in realtà lo sappiamo tutti benissimo.

È crudele (perché la natura, quella sì sa essere sessista), ma non è la stessa cosa. La moglie più vecchia del marito, tanto più vecchia, non è come il marito più vecchio della moglie, anche se è tanto più vecchio. La prima situazione è un imbarazzo, la seconda è una consuetudine. E siate onesti, dopo un po' che sentite parlare il nuovo presidente francese in tv, guardando la sua faccia da trentanovenne, distraendovi bruscamente da ciò che dice, a cos'è che finite col pensare? Alla moglie sessantaquattrenne che lo aspetta a casa. Ecco a cosa pensate. Anche voi. Come dei Trump qualsiasi. Questa è la verità.

In questa storia ognuno ha fatto la sua parte in commedia: Trump che si è sforzato di dire qualcosa di carino; i Macron che hanno risposto con un decoroso silenzio; Melania che, tanto per cambiare, ha sorriso; i pasionari dell'indignazione che hanno alzato gli scudi a protezione della prima signora francese perché il buonismo è implacabile, (oltre che noioso). E quindi basta con questa faccenda dello scandalo del 14 luglio. Era il primo incontro ufficiale tra Trump e Macron ed è andato così, un po' in malora: dal clima al climaterio. Ma d'altra parte i momenti storici sono sempre banali.

Commenti

Italiano-

Sab, 15/07/2017 - 09:35

Il Presidente Trump è gentiluomo, in questo caso. Il galantuomo lo vediamo in altri, tanti, eventi politico - diplomatici. La differenza di definizione è importante. Grazie

steacanessa

Sab, 15/07/2017 - 09:37

Bravissima, come sempre!

Dordolio

Sab, 15/07/2017 - 09:51

Non capisco bene. Trump è stato cortesissimo, e la sola malizia sta nell'articolo e negli osservatori. Che peraltro - giustamente - hanno ben presente l'improbabile coppia presidenziale francese, dove lei potrebbe essere la madre di lui. Ma Trump non vi ha alluso minimamente. Avesse detto: "La vedo ben conservata, madame, non la vecchia babbiona che immaginavo" potrei capire lo scandalo. Ma non mi sembra che abbia detto niente del genere a dire la verità.....

Anonimo (non verificato)

roberto.morici

Sab, 15/07/2017 - 11:12

Gli sta bene, a Trump. Così impara a dire bugie...

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Never_a-Dhimmi

Never_a-Dhimmi

Sab, 15/07/2017 - 11:46

Il problema è UNO SOLO: I MEDIA IDIOTI E BUGIARDI CHE NON POSSONO ANCORA CREDERE CHE NON ABBIA VINTO LA CLINTON. Quanto a "muta e carnosa" e che "tanto per cambiare ha sorriso" per la First Lady, una balla e tanta invidia: la First Lady parla lo Sloveno, il Serbo, l'Inglese e il Tedesco e capisce benissimo l'Italiano che preferisce parlare poco perché non lo parla correntemente. Il soriso l'ha bello come il resto, COMPRESA LA PERSONALITÀ E IL CARATTERE GENTILE ED EMPATICO.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 15/07/2017 - 11:57

grazie per la censura assassini mafiosi terroristi universali peggio del peggior bastardo dell'isis impotenti dalla nascita che si sfogano con canzatte e censurando Crepate ammazzati da voi stessi bastardi infami

giovanni PERINCIOLO

Sab, 15/07/2017 - 12:13

Non é tanto la differenza di età che é scioccante. Sono molte le coppie simili. Quello che é scioccante, per non dire altro, é l'età che aveva il toy boy quando é stato "concupito"! In altre parole se la stessa cosa fosse avvenuta negli USA invece che in Francia la signora sarebbe con molte probabilità finita in galera....

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 15/07/2017 - 12:38

QUALSIASI COSA FACCIA O DICA I SOLITI SCRIBACCHINI DA 4 SOLDI PUTRIDI SERVI E PREZZOLATI SPARANO SEMPRE IL LORO FIELE SU DI LUI.

Dordolio

Sab, 15/07/2017 - 13:07

Il caldo a "riflessiva" (SIC) fa male...

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 15/07/2017 - 13:08

La Boldrini c'entra qualcosa?

seccatissimo

Dom, 16/07/2017 - 05:50

Quello che mi sorprende è la notevole frequenza di situazioni molto anomale nella vita privata dei protagonisti del mondo della politica e del potere !

lavieenrose

Dom, 16/07/2017 - 07:53

ma è inutile fare commenti tanto le foto parlano da sole. Mi domando: ma chi è il vero presidente? Mi sa che