La Ue molla ancora i profughi all'Italia

Bruxelles ci dà la mancetta: triplicati i fondi a Triton. Ma nemmeno stavolta sfiderà i trafficanti di uomini

«Abbiamo una strategia». Matteo Renzi canta vittoria, ma ammette che la strategia abbozzata nel vertice straordinario di Bruxelles sull'emergenza migranti è tutta da verificare. E ci vorranno mesi. Insomma il passo non cambia. Resta quello di sempre. Pigro e zoppicante. L'Unione Europea offrirà qualche euro in più triplicando i fondi destina a Triton, ma alla fin dei conti spenderà meno di quanto l'Italia scuciva da sola ai tempi di Mare Nostrum. Per il resto invece tutto resta come prima. I paesi dell'Unione neanche stavolta apriranno le porte ai disperati approdati sulle coste italiche. Neanche stavolta dichiareranno guerra ai trafficanti di uomini. Neanche stavolta sfideranno la coalizione islamista al potere a Tripoli. Una coalizione che non muove un dito per fermare i trafficanti di uomini e minaccia Bruxelles spiegando di non tollerare interventi contro i trafficanti di uomini presenti sui propri sui propri territori. Minaccia efficace perché l'Europa fa dietro front e si sfila affidando all'Alto Rappresentante per gli Esteri Federica Mogherini un mandato esplorativo.

La guerra ai trafficanti insomma può attendere. Per tutto il resto i 28 se la cavano con qualche promessa. Il vertice straordinario di Bruxelles conferma insomma la spregiudicata abilità di un'Europa bravissima nell' esibir generosità sfruttando l'accoglienza offerta e pagata dall'Italia. Quando si arriva al nocciolo del problema, quando si discute su chi si accollerà i migranti recuperati dai volenterosi dell'ultima ora scopri infatti che quei disperati non li vuole nessuno. O meglio che tutti pensano di lasciarli, anche stavolta, a noi.

Dal vertice straordinario emerge, insomma, il consueto cinismo di 27 pseudo-alleati convinti di cavarsela trasformando l'Italia in un enorme campo profughi. Il primo a farlo capire con schiettezza anglosassone è David Cameron. Dopo essersi offerto di spedire nel Mediterraneo la nave da sbarco Hms Bulwark appoggiata da due guardacoste e tre elicotteri il premier britannico chiarisce che Londra non s'accollerà manco un migrante e s'affretterà a scaricarli «nel porto più vicino». Quindi in Italia. All'esplicito rifiuto di Cameron s'aggiunge la taccagna ambiguità di frau Angela Merkel. La «cancelliera» tace sull'accoglienza mentre sul piano dell'operatività marittima si limita a garantire lo spostamento nel Mediterraneo di una nave già impiegata nella missione antipirateria in Somalia. Insomma generosità a costo zero. La netta chiusura dei 28 a qualsiasi ripartizione concreta di naufraghi e migranti era già emersa nelle ore precedenti il vertice. Arrivando nella sede del Consiglio Europeo, il presidente Donald Tusk osservava che l'argomento della solidarietà tra stati membri sarebbe stato «forse il più difficile» tra quelli all'ordine del giorno. Altre indiscrezioni alludevano a una bozza di accordo in cui si specificava che i paesi dell'Unione Europea non avrebbero concesso più di 5000 diritti di asilo per l'intero 2015. La cifra, tanto per capirci, non copre neppure un quarto dei circa 23mila migranti accolti dall'Italia nei primi tre mesi e mezzo del 2015. E se le cose andassero come l'anno scorso, quando in Italia sbarcarono oltre 150mila migranti, i nostri partner europei se la caverebbero lasciando all'Italia 145mila disperati. Quanto ai soldi c'è poco da star allegri. Anche dando credito all'intenzione dell'Unione Europea di triplicare il budget di Triton portandolo da 2,9 milioni di euro al mese a 8,7 il totale garantito non raggiungerà gli oltre nove milioni di euro mensili messi a disposizione dall'Italia tra il novembre 2013 e l'ottobre 2014 per far funzionare Mare Nostrum. Anche sul terreno del vil denaro, quello più facile da offrire quando c'è da ripulirsi la coscienza, la generosità dell'intera Unione Europea non supera, insomma, quella già messa sul tavolo dal nostro Paese.

Commenti
Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Ven, 24/04/2015 - 08:40

La soluzione è semplicissima: blocco navale. Dopo un paio di settimane i clandestini vedono che non possono passare e desistono o si cercano altre rotte ma comunque meno facili. Si deve mettere in conto qualche danno collaterale, come lo mettono in conto gli americani quando colpiscono con i droni. La gente lo capirebbe. Tutto qui. E’ chiaro invece che il nostro governo, che in realtà è il primo scafista, ha fatto passare la riedizione di mare nostrum, che ha arricchito coop rosse, mafie e curie, nell’ordine. I nostri vicini europei hanno capito la nostra stupida avidità, ci danno qualche soldo e ci lasciano milioni di clandestini (almeno 5 mila a settimana, fate voi il conto), tanto noi siamo contenti così. Non ci vuole molto a capire che fra qualche anno il bel paese sarà una gigantesca cloaca, con solamente qualche isola felice per qualche miliardario e per Renzi e i suoi kommissari.

handy13

Ven, 24/04/2015 - 08:50

...triplicare i fondi a triton ...significa triplicare gli sbarchi,....anche navi tedesche e inglesi li andranno a prendere,...SE,..si voleva limitare gli sbarchi,...si DOVEVA TOGLIERE I FONDI A TRITON....

elio2

Ven, 24/04/2015 - 09:04

Eppure tutti i servi del regime stamane elencavano grandi successi e prospettive di questo vertice, dove le chiacchiere da bar hanno imperato, i soldi sono rimasti nelle tasche di chi li aveva, meno quelche spicciolo di elemosina per il Renzino, regalati insieme a tutti i clandestini che si porterà a casa.

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 24/04/2015 - 09:22

Abbiamo una strategia????? fa il paio con "Abbiamo una banca"

glasnost

Ven, 24/04/2015 - 09:25

Da quello che ho desunto da vari giornali, tutti questi disgraziati dovranno restare in Italia, dato che gli altri paesi dell'Europa non li vogliono. E noi dovremo mantenerli ed averli tra i piedi e, forse, in casa. Certo una bel business per le Coop e la Chiesa, ma a chi sta in periferia, col degrado e la paura che aumentano non ci pensa proprio nessuno di quelli che hanno il potere???

glasnost

Ven, 24/04/2015 - 09:25

Da quello che ho desunto da vari giornali, tutti questi disgraziati dovranno restare in Italia, dato che gli altri paesi dell'Europa non li vogliono. E noi dovremo mantenerli ed averli tra i piedi e, forse, in casa. Certo una bel business per le Coop e la Chiesa, ma a chi sta in periferia, col degrado e la paura che aumentano non ci pensa proprio nessuno di quelli che hanno il potere???

Holmert

Ven, 24/04/2015 - 09:34

Avete visto Renzi il ganassa, come gongolava tra il francese Hollande, la tedesca frau Merkel e l'inglese della "perfida Albione" Cameron? A vederlo tra di loro impettito e con il collo teso come uno stendardo, pare si scompxscixsse dalle risa. Ignaro che a quelli degli sbarchi non gli frxga un tubo, finchè i clandestini sbarcano sulle coste italiane. Italiano è il problema e gli italiani se lo tengano. Anzi sono disposti con i loro mezzi ad andarne a prendere il più possibile per poi depositarli da noi. Intanto i governatori rossi, hanno dato ordine di reperire più alloggi possibili. Il che la dice lunga sulle cxzzxte che dicono questi.

Ritratto di indi

indi

Ven, 24/04/2015 - 09:39

Non tutti sono Koglioni come gli italiani.

honhil

Ven, 24/04/2015 - 09:43

Tutto come da programma: Renzi, oltre alla mancia, pesci in faccia. Del resto, il comportamento della cancelliera Angela Merkel, del premier David Cameron e del presidente Francois Hollande non fa una grinza. Senza gli italici professionisti dell’accoglienza, senza questo richiamo incessante che la chiesa e la sinistra legate alle coop rosse e bianche lanciano permanentemente, senza questa voglia boldriniana di “ritorno all'antico”, senza questo inconscio desiderio di farsi del male, l’immigrazione ritornerebbe ad essere gestibile. Ed ora a Renzi non resta che pedalare verso il traguardo della sua sconfitta e agli italiani, non potendosi rassegnare all’ annichilimento, a radicalizzare la loro protesta.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Ven, 24/04/2015 - 09:47

Tutta una strategia per far diventare l'Italia il Paese più degradato d'Europa, il più vile, il più vilipeso (come se già non lo fossimo). Ben presto ce lo sogneremo il 'Belpaese', il 'museo diffuso', la terra che faceva cantare a Goethe (un ben altro tipo di tedesco rispetto agli attuali): "Conosci tu la terra dove fioriscono i limoni,/gli aranci dorati rilucono fra le foglie scure,/una mite brezza spira dal cielo azzurro,/il mirto immoto resta e alto si erge l’alloro,/La conosci tu, forse?/Laggiù, laggiù Con te, amore mio, io vorrei andare". E già! Sui barconi arrivano tanti Goethe ad arricchirci! Proprio uguali!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 24/04/2015 - 09:49

Altro grande risultato del più grande pall.... (ops!) presidente del consiglio della storia d'Italia Più immigrati, più soldi per le coop e quindi più occupazione!

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 24/04/2015 - 09:54

Questa cosa mi ricorda tanto le feste di compleanno o per altre ricorrenze, dove i furbi, mettevano la loro quota e, i fessi, mettevano la loro quota e la casa dove fare la festa. I fessi poi dovevano ripulire e risistemare la casa devastata al termine dei bagordi. Naturalmente non esiste uomo politico in Italia che dica a questi politici europei, cialtroni maledetti: "Casa mia non è più disponibile per i bagordi, quindi andatevene elegantemente affarein(_)_)". Bettino li avrebbe messi tutti in riga... altrochè...

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 24/04/2015 - 09:54

I profughi sono a carico del primo Stato che li accoglie. Partono dall'Afganistan,arrivano in Iran,poi in Iraq,poi ancora in Giordania o Turchia,poi magari in Grecia o in Libia poi in Italia. E' compito dell'Italia ,quindi accogliere i profughi. Credo che l'ONU faccia un uso notevole di grappa, uso che diventa eccessivo tra i nostri governanti. Stabilire che i profughi siano una competenza europea (Dublino III) e non una competenza mondiale è una cosa da tossicodipendente.

Razdecaz

Ven, 24/04/2015 - 10:02

Ma ci siamo chiesti come mai vengono solo in Italia paese del Bengodi? Non in francia, in austria, in spagna, in germania, in inghilterra ecc.ecc.? Tutta questa italietta da quattro soldi è invasa da centinaia di venditori abusivi, cosa che in qualsiasi altra nazione non accade. O l'unione europea decide di agire in modo unitario o chiudiamo le frontiere! Se arrivano un MILIONE d’immigrati salta tutto! governo, sicurezza, sanità, ed economia, con conseguente uscita dall'euro e forse salita al potere di una BELLA DITTATURA!

APG

Ven, 24/04/2015 - 10:13

Renzi sa solo far danni! Sta a vedere che arriveranno e resteranno tutti da noi perché gli altri paesi non li vogliono e chiudono le frontiere! E noi restiamo col cerino in mano! Grande successo del nostro venditore di pentole al vertice sull'immigrazione, "finalmente abbiamo una strategia" ha detto il venditore di pentole!! In compenso grande vittoria delle coop rosse, della chiesa, delle associazioni varie mentre noi Italiani ce lo prenderemo nella giacca!!!! Questa sì che è una bella incu…ta! L'Europa ci aiuta, ma gli immigrati ce li teniamo e manteniamo noi a vita! Ah, fra l'altro la popolazione africana supera il miliardo e duecento milioni ….. Che business per coop rosse, chiesa, politici pd e sl, mafia, ……. !

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 24/04/2015 - 10:15

Restando agli ultimi sondaggi il 61 % degli Italiani e' favorevolissima all'accoglienza senza si e senza ma , probabilmente a casa del restante 39% . Secondo le dichiarazioni del pupazzo rosso nell'ultimo mese sono stati assunti 90.000 nuovi lavoratori , confindustria dice che l'Italia e' ripartita alla grande e quindi servono i migranti .I sondaggi danno vincente il PD in tutte le Regioni dove si va' a votare adesso , e' disponibile un tesoretto da distribuire a tutti ... quindi di che si parla .

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 24/04/2015 - 10:31

Una cosa è certa:abbiamo negoziatori del piffero.Virus ieri sera ha detto che la Mogherini appena insediata ha licenziato un esperto di cose mediorientali italiano. Ma da dove sbucano questi intelligentoni.Complimenti...povera Italia.Regards

Rossana Rossi

Ven, 24/04/2015 - 10:34

Dal che si deduce che il venditore di tappeti conta come o meno del due due picche.......che statista!!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 24/04/2015 - 10:40

Grande festa delle Onlus cattocomuniste. Il foraggio è assicurato. Quantomeno sino al default della nostra sciagurata penisola. Che interverrà quanto prima se questo esecutivo passerà indenne attraverso l'inevitabile fiducia sull'Italicum. Resta ancora da capire che caxxo aveva, ieri, da sorridere a 32 denti l'oligofrenico di Rignano sull'Arno...

Zizzigo

Ven, 24/04/2015 - 10:41

Renzi, sottomesso ai forti, forte con i deboli, accogliente con i profughi... "vadano a caxxxx gli italiani!" è il suo motto. Gli italiani zitti e buoni, come sempre.

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 24/04/2015 - 10:45

Insomma un Marenostrum 2. Che gioia per i miei fratelli e sorelle che saranno raccolte alle coste africane. Piu navi ed elicotteri significa piu persone arriveranno sani e salvi in italia.

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 24/04/2015 - 10:47

I salvini possono anche andara a farsi benedire.

plaunad

Ven, 24/04/2015 - 10:53

Ennesima dimostrazione dell'inutile porcheria che é questa Unione Europea. Ma ci sará ancora qualcuno che tenta di difenderla?

plaunad

Ven, 24/04/2015 - 10:56

x Idris, ma parli sul serio o la tua é una battuta?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 24/04/2015 - 11:02

#Idiris "Piu navi ed elicotteri significa piu persone arriveranno sani e salvi in italia"... E che andranno ad ingrossare le file del Jihad o, nella migliore delle ipotesi, dei pushers. Alla faccia di Allah il misericordioso. Che, notoriamente, è sempre al bar. Salàm aléicon.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Ven, 24/04/2015 - 11:06

Soldi, sempre soldi, fortissimamente soldi. Della vita, dell'umanità tanto sbandierata, non frega nulla ad alcuno. Riempirsi la bocca di parole vuote quali: accoglienza, solidarietà, prevenzione; e poi non fare nulla per metterle in pratica. Come se un milione di euro in più o in meno impedisca ad un barcone stracarico di rovesciarsi. Come se un milione di euro in più o in meno serva da salvagente a chi sta per affogare. A qualcosa servono, i soldi, a riempire le tasche dei soliti amici degli amici.

Fradi

Ven, 24/04/2015 - 11:08

3 giorni e 18 ore fa in un commento avevo anticipato le conclusioni del "vertice straordinario". Buffoni.

VittorioMar

Ven, 24/04/2015 - 11:09

Basta!Basta!Un Pò di decenza!Ci stanno prendendo per fessi e per elemosinanti!Si sono inventate le guerre infinite!Se ci saranno altri morti non avrò scrupoli!Si devono muovere chi è demandato a ferlo.Perchè non creare un corpo di ascari,se è vero che c'è la guerra,con ferma breve di 2 anni e ritornano a liberare il loro Paese?Al ritorno avranno la cittadinanza,almeno avranno fatto qualcosa anche per noi!!!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 24/04/2015 - 11:27

La Ue molla ancora i profughi all'Italia: e le coop rosse della cosca Renzi-Poletti se li piglia con piacere! Capirai... a 35/40 Euro a testa!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 24/04/2015 - 11:35

@51m0ne,8,40. Che cosa intende esattamente per 'blocco navale'? Recarsi in terra straniera e colpire indebitamente qualcosa che non ci appartiene? Oppure mettere una staffetta, lunga qualche migliaia di miglia, al confine con le acque internazionali... e poi? Una volta avvistate queste carrette del mare, che cosa si dovrebbe fare? Trarre in salvo le persone o affondare quelle bagnarole con tutto il loro carico? Non sarebbe meglio portare direttamente i contributi dei Paesi occidentali nelle loro terre che, in tal modo, ne beneficerebbero anche tutti gli altri milioni che non hanno la possibilità di scappare dalla miseria.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Ven, 24/04/2015 - 11:38

Quello che dice MARKOSS è, ahimé, tutto vero. La luna di miele del "bravo matteo" (copyright forzitalia) con gli italiani prosegue a vele spiegate. I sondaggi non mentono e l'imminente 7 a 0 del partito della nazione alla regionali ce lo confemerà. Non possiamo fare altro che arrenderci ad un'amara evidenza: siamo governati da una massa di dilettanti sostenuti da una massa di pecore ammansite a suon di bonus e promesse di tesoretti. Il tutto con la connivenza della cosiddetta "opposizione (ir)responsabile", della quale sorprende l'incredibile mutismo degli ultimi giorni, forse per non indispettire il "bravo matteo" di cui sopra, con cui in fondo non vede l'ora di tornare a collaborare. (Primo invio, ore 11:40 circa)

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 24/04/2015 - 11:38

Se dessimo la cittadinanza italiana a tutti subito dopo lo sbarco, molti di loro si trasferirebbero in Germania e Gran Bretagna.

Mobius

Ven, 24/04/2015 - 11:41

Però, diciamo la verità, è normale che i pragmatici anglosassoni non vedano troppo di buon occhio gente come i profughi/immigrati e gli italiani, cioè gente incapace di organizzare e tutelare i propri interessi, incapace di seri progetti politici e sociali, incapace di assicurare un futuro ai propri figli. Fra i troppi "bisognosi" di cui è pieno il mondo ci sono i bambini che inducono, giustamente, a compassione, però alla fine uno si domanda: Ma come, loro sfornano figli a più non posso, e poi dobbiamo provvedere noi a mantenerli? Mi pare evidente che in questo discorso qualcosa non quadra.

Rotohorsy

Ven, 24/04/2015 - 11:42

Quello che fa L'Europa (ed in particolare gli Inglesi - che NON SONO mai stati fessi) con l'Italia è praticamente quello che ha fatto l'Australia con la Cambogia, con Nauru e con la Papua Nuova Guinea. Soldi agli stati (Italia nel nostro caso) con campi profughi lontani dal proprio territorio. Una decisione perfetta per chi ha a cuore i propri connazionali.

Arexsford

Ven, 24/04/2015 - 11:50

Facciamoli arrivare in Italia e poi li molliamo in giro per l'Europa,così i nostri vicini si rendono conto del disagio che noi abbiamo.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 24/04/2015 - 11:50

Ci hanno fatto una volta di più l'elemosina ma la traduzione a livello europeo di "Mare nostrum" prima e "Triton" poi non é cambiata di una virgola, era ed é rimasta : ".azzi vostri"! Resta il fatto che le navi battenti bandiera inglese, tedesca, francese ecc. restano territorio nazionale inglese, tedesco, francese acc. a tutti gli effetti e piaccia o meno a cameron, frau kulona, hollande ecc. e se a renzie resta un rimasuglio di palle non ha che a rifiutare di sbarcare nei porti italiani gli immigranti salvati! Questo secondo il diritto marittimo internazionale, se invece continiamo ad applicare il diritto secondo la sboldrina e le coop il risultato é altra cosa!

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 24/04/2015 - 11:52

Di solito la trasmissione di Santoro mi produce effetti gastrointestinali di un certo tipo. Quando Gad Lerner ha definito gli scafisti come coloro che fanno un servizio sostitutivo stavo per "rimettere" Tuttavia ho apprezzato moltissimo gli interventi in collegamento da NY credo di Luttwack. Ve ne consiglio la visione se potete su you tube. Da quel che ho capito noi non siamo tenuti ad accogliere quasi nessuno tranne i profughi che approdano qui cone prima tappa. Sui migranti economici affervama il duritto delle comunita a sceglierli secondo i prpri desiderata e necessita economiche...Gad era attonito!

fiducioso

Ven, 24/04/2015 - 11:53

Non capisco come mai questi migranti che scappano tutti dalle guerre (secondo la consolidata teoria sinistroide) scelgono di rischiare la vita per venire in Italia distante 1.000 km, e non vanno in Spagna a 30 km, ove possibile farli anche a nuoto. E' un non senso ed una cosa illogica. Secondo me sono le coop ed i sindacati, complice il governo amico, ad invitarli da noi promettendo l'eden, e lucrare il massimo.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 24/04/2015 - 11:53

...."affidando all'Alto Rappresentante per gli Esteri Federica Mogherini un mandato esplorativo"... Come dire che per curare il cancro basta l'aspirina!

Stingone Antonio

Ven, 24/04/2015 - 11:55

In alcuni casi il Consiglio europeo adotta decisioni all'unanimità. Senza unanimità la proposta non passa. Bene! Appena si presenta l'occasione di dover approvare qualche provvedimento che sta a cuore alla Gran Bretagna, alla Germania e simili, l'Italia dice NO. Sarebbe una prova di coraggio e di orgoglio.

magnum357

Ven, 24/04/2015 - 12:05

Più che blocco navale, occorre impedire la partenza affondando tutte le barchette e carrette nei porticcioli dove si trovano!!!!!! tanto la Libia è nel caos e più bande si fanno fuori e più il governo di Tripoli sarà contento !!

Ritratto di daybreak

daybreak

Ven, 24/04/2015 - 12:12

E bravo pinocchietto sei andato a fare la colletta per tutti quelli che ci mangiano su sti disperati che pero' guarda caso nei loro paeselli non li vogliono quelli della UE e poi i razzisti sarebbero quelli che in Italia ne hanno abbastanza vero pinocchietto?Chissa come si staranno sfregando le mani tutti quelli della cricca che mangiano sopra gli immigrati CLANDESTINI daltro canto sono risorse gia' per le coop le onlus la caritas e chi piu' ne ha piu' ce ne metta caro pinocchietto state creando le basi per delle future tensioni sociali gia' perché non e' che gli Italiani in quanto tali stiamo messi bene forse non te ne accorgi vivendo in un mondo parallelo fatto di tweet e cavolate varie ma noi Italiani stiamo sopravvivendo ma giustamente a te che te frega mica la UE stanzia soldi per i poveri Italiani no no noi siamo spremuti per mantenere te i tuoi compagnucci vari e tutta la UE che ha dimostrato tutta la sua inutilita'.

Giovanmario

Ven, 24/04/2015 - 12:37

in una intervista di tre giorni fa ad una migrante appena sbarcata una giornalista italiana le ha chiesto dove avesse intenzione di andare.. e questa tranquillamente le ha risposto:"in germania perchè lì le pratiche per il ricongiungimento familiare sono molto più veloci".. caro micalessin io ancora non ho sentito alcun giornalista o politico che abbia sollevato questa questione.. il ricongingimento significa che ad ogni migrante se ne potrebbero aggiungere cinque o sei in più da alloggiare e rifocillare oltre a sanità gratis per tutti.. forse sarebbe il caso di rivedere questa legge e subordinare il ricongiungimento ad un congruo numero di anni di lavoro in italia

acam

Ven, 24/04/2015 - 12:47

ma molti commentatori PD dicono che é un buon risultato!?

dementina1

Ven, 24/04/2015 - 12:48

questa e la misura del peso politico dell italia e del buffone di renzi pari a zeroooooo e mi raccomando rivotate sinistra coglionnnnnnnnnn......................

moshe

Ven, 24/04/2015 - 13:11

La Ue molla ancora i profughi all'Italia ... ... ... e quel buffone che abbiamo come capo del governo, si ritiene soddisfatto dei risultati raggiunti nella riunione ue. A questo punto c'è solo da porsi una domanda, ci è o ci fa? L'Italia sta diventando un immenso campo profughi, liberi di delinquere, di rubare e di violentare, grazie anche alle depenalizzazioni fatte da questo governo di m...a e ad un ministro degli interni che non assumerei nemmeno per pulire le latrine.

Ritratto di padania

padania

Ven, 24/04/2015 - 13:21

Cameron aprire le frontiere uguale a suicidio della Gran Bretagna, Italiani già morti

moshe

Ven, 24/04/2015 - 13:24

Quell'inutile e dannoso capo del nostro governo, ma mandato in galera per incapacità conclamata e per tradimento dell'Italia !!!!!

moshe

Ven, 24/04/2015 - 13:25

La ue si riconferma sempre per la m...a che è.

Bellator

Ven, 24/04/2015 - 13:28

Questa è l'Europa Unita, che la pensano solamente molti Imbecilli dl Politici nostrani ed una parte di Italiani che dovrebbero andare alle Scuole serali per poterne capire qualcosa, come deve essere costituita l'UNIONE DI STATI.Fanno bene gli Stati Europei a rifiutare questa marmaglia di africani, che invece di combattere e difendere i loro diritti nella loro terra,trovano più salutare scappare e venirci ad invadere sapendo che quei co..ni di Italiani li accoglieranno a braccia aperte. La NATO occupi la Libia e fermi questo esodo, altrimenti in Italia avverrà una guerra civile, noi non possiamo, non vogliamo, non dobbiamo accogliere tutti gli africani che,tra loro si fanno guerra !!.

morghj

Ven, 24/04/2015 - 13:45

Quel tonto di renzi, che governa solo perché ha vinto la primarie del pd, credeva di ottenere chissà cosa della ue, ma forse si sta rendendo conto che sedersi al tavolo con i governanti europei non è come andare alla ruota della fortuna, e se non sei scaltro, intelligente e con il pelo sullo stomaco e due palle come meloni, quelli ti prendono sempre per i fondelli e decidono ciò che per loro è più conveniente. Così noi italiani, che anziché avvalerci di un vero leader siamo governati dal pifferaio magico, dobbiamo sempre subire. Almeno quelli del pd ci risparmiassero le loro stronxxte continue e lezioni di cultura e del politicamente corretto. Quando certe lezioni vengono impartite da microcefali e cantanti vari, risultano assolutamente insopportabili alle persone che sono dotate di una normale intelligenza.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/04/2015 - 18:10

Lasciamo perdere Renzi il cui deficit politico è del tutto evidente. Lui è forte solo nel bel paese, dove la partecipazione elettorale lo ha fatto trionfare nelle ultime elezioni, però risultando nella regione rossa inferiore al 40% dei votanti. Renzi regna perché alla mafia politica fa comodo un istrione che spara fesserie alla velocità della luce, ma non è in condizione di governare un paese ormai allo sfascio. Il risultato della riunione straordinaria della UE era scontato, anche perché troppo strampalate erano le ipotesi fatte, quale addirittura l'intrusione nei porti libici per distruggere i natanti sospetti. La UE ha dimostrato ancora una volta di essere una buffonata colma di buffoni, tra i quali Renzi non ha sfigurato. Però hanno triplicato il contributo, furbescamente consci che quello che vuole la politica italiota sono i soldi. Soldi e immigrati erano e resteranno un affare.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/04/2015 - 18:34

La notizia è quella che "la Ue molla ancora i profughi all'Italia". Qualcuno è sorpreso? Era scontato, proprio per le fantasiose idee di invadere i porti libici per affondare i natanti. Se il bel paese ha fatto sue quelle deliranti "proposte" lo deve aver fatto proprio per arrivare ad un nulla di fatto. Dalla gestione dei profughi africani la politica guadagna bene ed i suoi dintorni sono contenti. Manca solo la scarcerazione degli amici Carminati e Buzzi e tutto potrà continuare felicemente, in lieta e ricca compagnia.