Unioni civili, l'Udc minaccia Renzi. Ma Alfano: "Pure la Dc subì l'aborto"

Scontro nella maggioranza sulle adozioni gay. L'Udc minaccia: "Fuori dalla maggioranza se ci sarà l'asse Pd-M5S". E Alfano corre a difendere la poltrona: "Non minaccio la crisi di governo"

L'avvicinarsi del voto sugli emendamenti alle unioni civili, a partire da mercoledì prossimo, alza la tensione dentro alla maggioranza. Lorenzo Cesa ha avvertito Matteo Renzi che "se ci sarà un asse tra Pd e M5S sulle unioni civili, l'Udc ne prenderà atto". "Non ci resterà altro da fare che uscire dalla maggioranza", ha minacciato aprendo, di fatto, una nuova frattura all'interno della maggioranza che sostiene il governo. Ma Angelino Alfano, che ha a cuore la sua poltrona al Viminale, ricorda agli alleati centristi che anche "la Dc, che aveva 300 e più parlamentari e non 30 come noi, subì l'aborto e subì il divorzio". "Il parlamento - sentenzia il ministro dell'Interno - non lo puoi fermare quando la maggioranza decide di andare in una direzione".

Il Pd tira dritto sul ddl Cirinnà. Una apertura di Giorgo Tonini all'ipotesi di stralcio della stepchild adoption, chiesta nei giorni scorsi da Alfano, ha provocato una alzata di scudi da parte di esponenti dell'ala laica. "Sarebbe un grave errore non riconoscere una responsabilità in capo a entrambe le figure genitoriali per i minori che già vivono in queste famiglie - mette in chiaro Ivan Scalfarotto - stando ai numeri parlamentari un accordo con Ncd ci farebbe perdere pezzi importanti". Anche il Movimento 5 Stelle hanno, infatti, ribadito il "no" a modifiche del testo. Così i dem sono disposti ad andare avanti (adozioni incluse) nonostante le contrarietà degli italiani. Secondo un sondaggio realizzato da Ixè per Agorà, sebbene il 50% sie a favorevole alle unioni civili, il 73% è fortemente contrario alle adozioni gay. "Lavorerò sino all'ultimo giorno per evitare che il ddl Cirinnà venga approvato così com'è - promette Alfano - dopodiché, se ciò accadesse, credo sia una cosa molto sbagliata ma non minacciamo la crisi di governo".

A differenza di Alfano, che nemmeno davanti alle adozioni gay toglierà l'appoggio al governo, l'Udc non è disposto a mandar giù pure la stepchild adoption. "Noi chiediamo senza se e senza al Pd che venga tolta dalla legge sulle unioni civili la parte relativa alle adozioni - tuona Cesa - non si ascolta solo chi urla ma bisogna dare voce anche a chi, come i bambini, non riesce a urlare ma ha comunque il diritto di essere tutelato". Se quella norma resta nel testo, ci saranno conseguenze molto pesanti. "Noi continuiamo a difendere fino in fondo i valori in cui crediamo", mette in chiaro il segretario dell'Udc minacciando l'uscita dalla maggioranza. Un'uscita che numericamente potrebbe anche non ferire Renzi, ma che sicuramente andrebbe a intaccarne il potere.

Commenti

vince50_19

Ven, 05/02/2016 - 12:51

Angelino si tiene (sempre) stretta la poltrona. Sempre più stretta perché sa che alla fine del percorso certamente finirà nel mondo dei ricordi. A meno che non entri nel Pd: forse un posticino da .. portinaio potrebbero darglielo.

Rainulfo

Ven, 05/02/2016 - 13:02

Alfano: un essere culturalmente prono

giottin

Ven, 05/02/2016 - 13:11

alf-ANO l'abominevole uomo si-CULO ha detto la sua str@#@@ata quotidiana. L'aborto non si subisce, se uno lo vuole fare lo fa altrimenti no. Picio.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 05/02/2016 - 13:17

Alfano: "Pure la Dc subì l'aborto" ... ma si può ragionare con uno che spara 'ste cazz ...te?

pupism

Ven, 05/02/2016 - 13:31

Non puoi fermare la maggioranza.... e allora i principi non contano più nulla? Cosa sei lì a fare Alfano non sei capace di difendere gli ideali a cui credi tu e quella marmaglia di pseudo-cattolici. Non basta andare in chiesa alla domenica e feste comandate.Bisogna ogni tanto andare a vedere le carte a poker dell'avversario e se poi si scoprisse che Bluffano?

gesmund@

Ven, 05/02/2016 - 13:36

Almeno la DC riuscì ad ottenere l'obiezione di coscienza dei sanitari sulle pratiche abortive e ad impedire l'aborto legale dopo i 6 mesi di gravidanza. Magra consolazione. Oggi, gli stessi che sono per le adozioni di quel tipo, cercano di togliere dalla legge la possibilità dell'obiezione di coscienza, per chi lavora nel Servizio Sanitario Nazionale. O assassini o licenziati. Alfano non puo' paragonarsi a quella DC, pur con tutti i difetti che aveva e per i quali ha pagato, anche elettoralmente.

Libero1

Ven, 05/02/2016 - 14:28

"giuda sfida il burattino". L'ultimo teatrino orchestrato per prendere ancora una volta per il.....Gli italiani.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 05/02/2016 - 15:18

Alfano ha perso veramente la dignità non ha vergogna di difendere la sua poltrona e la sua permanenza nel governo perde consensi tra gli elettori ma non se ne preoccupa perché lui ha già dove accasarsi nel PD

obiettivo75

Ven, 05/02/2016 - 15:38

Ormai è chiaro che fino al 2018 alfano voterà di tutto e di più, allo scopo di presentarsi al capo del governo dicendo visto ? ti ho sempre appoggiato. Nella speranza che quest'ultimo gli lasci un posticino. Ma ne dubito. renzi lo manderà via così come salvini. Un banco di prova sono le prossime amministrative. Nessuno deve allersi con lui. Nemmeno berlusconi che ogni tanto paventa qualche possibilità di accordo locale.

mrdarker10

Ven, 05/02/2016 - 15:49

Alfano non ha nemmeno vergogna della sua ombra!! Deve solo andarsene e non dire scemenze sempre a vanvera!!

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 05/02/2016 - 15:51

@pupism. E quali sarebbero gli ideali in cui crede Alfano? L'unico suo ideale è la poltrona che gli ha dato Renzi. Il resto non conta.

chebruttaroba

Ven, 05/02/2016 - 16:02

Strana questa presa di posizione di Alfano. A sentirlo sembrerebbe avere molto poco a che fare con un uomo.

gpquerce

Ven, 05/02/2016 - 17:41

Mettere Alfano a guardia delle unioni civili è come mettere un gatto a guardia delle salsicce.... Inqualificabile !!!!

carpa1

Ven, 05/02/2016 - 18:28

ALF-ano ovvero il para-culo si-culo che fa finta di avere ideali per lui inesistenti. Il suo unico ideale è la poltrona che si è appiccicata al kiulo.

paràpadano

Ven, 05/02/2016 - 18:35

Per una volta ancora , da buon democristiano , dimostra di avere un cervello da colibrì e tiene la poltrona incollata al didietro perché è certo che questa sarà l'ultima .

Duka

Ven, 05/02/2016 - 18:50

Mandatelo a coltivare limoni forse farà meno danni.

Ritratto di yalen

yalen

Ven, 05/02/2016 - 19:29

stavolta ha ragione. basta guardare la società. i retrogradi verranno affossati e alfano ha letto bene come sopravvivere. Considerando che i ragazzi ormai sono tutti favorevoli.. finita la nsotra generazione la legge si farà comunque. Ben venga accelerarne i tempi

paolonardi

Sab, 06/02/2016 - 07:37

Ma a noi poveri cittadini tocca a subire un incapace di tale fatta.

Giua

Sab, 06/02/2016 - 08:48

a yalen, se continua cosi` i cosi`detti ragazzi tra poco reciteranno il corano piaccia o no altro che adozioni

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Sab, 06/02/2016 - 08:49

A quella sottospecie di politicante di AGNELLINO Alf-Ano bisognerebbe ricordare che la DC subì l'aborto grazie ad un referendum. Sottoponiamo il DDL Cirinnà o almeno la "STEPCHILD ADOPTION" (ma adozione del figliastro in italiano non si poteva dire?) a referendum popolare e vediamo se i traditori di NCD dovranno subire qualcosa. VENDUTI!!!

flip

Sab, 06/02/2016 - 10:23

ma perché coinvolgere in questo porcaio anche i bambini. se vogliono le "adozioni" le chiedessero quando i "bambini" sono maggiorenni altrimenti è circonvenzione d' incapace e pedofilia bella e buona. e comunque vivessero da soli nel loro brodo e basta. anche chi li incoraggia. chi genera bambini per questo porcile e li vende, in GALERA A VITA!!!!!

Holmert

Sab, 06/02/2016 - 10:36

Alfano ed i suoi seguaci hanno messo un grosso arnese dietro le terga di Berlo. Eppure Berlo nonostante tutto,non sarebbe contrario a nominare Lupi,uno dei congiurati,candidato a sindaco di Milano. Mi chiedo chi sia più...(omissis).Così Alfano,che pur di restare incollato alla poltrona di inutile e pernicioso ministro degli interni (di quali interni trattasi?),è disposto anche a fare la mosca cocchiera del governo Renzi Più ridicolo di così?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/02/2016 - 23:22

Sostenere che il nostro paese sia in mano a una manica di scellerati non spiega a sufficienza il devastante cinismo di arrampicatori come l'utile idiota Alfano ed il suo degno compare Verdini. VIVONO DI PIETOSE SCENEGGIATE DA VERI IMBROGLIONI MISTIFICATORI DELLA POLITICA. Gli scippatori della democrazia fingono di litigare con i loro schiavetti che si guarderanno bene dal mollare la poltrona. TUTTO CIÒ AD USO E CONSUMO DEI CITTADINI CHE ASSISTONO INERMI ALLE SCENEGGIATE DI QUESTI VOLGARI SALTIMBANCHI SENZA PUDORE NÉ ONORE.

linoalo1

Lun, 22/02/2016 - 11:44

Si cari Ignorantone,ma,se ben ricordo,il parere venne chiesto ai Cittadini con un Referebdum!!!!Qui,invece,c'è e ci sarà un'imposizione da Regime!!Il Parere del Cittadino??Chi se ne frega????