Usa, fissato al 20 aprile il primo incontro tra Paolo Gentiloni e Donald Trump

Il presidente del Consiglio incontrerà per la prima volta il presidente degli Usa a Washington il 20 aprile, a un mese dalla visita di Trump in Italia per il G7 di Taormina

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni incontrerà il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Secondo fonti diplomatiche il primo incontro si terrà a Washington il 20 aprile, a un mese dalla visita in Italia di Trump per il G7 di Taormina. Sarà quindi il tycoon a ricevere per primo il capo del governo italiano alla Casa Bianca.

Gentiloni e Trump si erano sentiti per telefono all’inizio di febbraio.

Il turno dell'Italia arriva dopo le visite, molto discusse, negli States di altri tre leader europei: il premier britannico Theresa May, la cancelliera tedesca Angela Merkel e Enda Kenny, il Taoiseach (il capo di governo) della Repubblica d'Irlanda.

Anche il Primo Ministro del Canada, Justin Trudeau, e il Primo Ministro del Giappone, Shinzo Abe, sono stati ospitati alla Casa Bianca dal neoeletto presidente a stelle e strisce.

Il primo leader straniero a mettere piede nella Casa Bianca da quando Trump si è insediato il 21 gennaio è stata proprio la May, dopo appena una settimana. Un incontro molto discusso proprio per via della Brexit, alla quale il presidente Usa ha sempre dato il suo appoggio.

Non è ancora stato reso noto, invece, quali argomenti il nostro presidente del Consiglio ha intenzione di affrontare con il leader della maggiore potenza occidentale. Tuttavia, sono molti i temi "scottanti" sul tavolo di Gentiloni a partire dalle relazioni transatlantiche tra i due Paesi e di come si svilupperanno alla luce della nuova amministrazione, già affrontate nella prima conversazione telefonica di febbraio.

Altri punti importanti, che probabilmente verranno approfonditi nell'incontro di persona, sono la lotta al terrorismo, i costi della Nato, le basi americane su territorio italiano e, il più delicato di tutti, le sanzioni economiche alla Russia.

Commenti

Cheyenne

Lun, 27/03/2017 - 18:46

ma che perde tempo trump con questo ebete

nopolcorrect

Lun, 27/03/2017 - 19:04

Lasci perdere le inutili e per noi dannose sanzioni alla Russia e si faccia consigliare e magari aiutare per bloccare l'immigrazione illegale di massa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 28/03/2017 - 10:15

Se Trump vorrà stare tra veri amici, chiami Salvini che sarà orgoglioso di ricambiare con gli interessi l'ospitalità ricevuta negli USA, l'anno scorso.

grazia2202

Mar, 28/03/2017 - 14:29

per favore, qualcuno ricordi a Trum che il signor Gentiloni non è stato votato dal Popolo per essere il nostro rappresentante. non è che arrivare prima di renzi o di orlando gli da la patente. gli Italiani non lo riconoscono. quale altra figura andiamo a fare con questo pseudo rappresentante. oppure debbo ritenere che con Trump voglia assicurasi dei sergigi per qualche amico e/o società italiana in difficoltà. che motivo ha il signor gentiloni di parlare con il premier Trump? rappresenta se stesso, napolitano e i suoi compagni di merende e basta. ipocriti di sinistra adesso canterete che il vostro emissario è stato ricevuto prima di Putin. ah ah ah ah