Utero in affitto, lite Lorenzin-Cirinnà su Twitter

La ministra della Salute chiede alla senatrice dem: "Tu rinunceresti a tua madre?"

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin

"Contro utero in affitto sanzione amministrativa inutile, Deve essere reato penale con inadottabilità". Un cinguettìo polemico del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, scatena su Twitter una polemica con la relatrice della legge sulle unioni civili, Monica Cirinnà, fervente sostenitrice della tanto discussa 'stepchild adoption'.

La senatrice dem risponde piccata all'alleata alfaniana: "Proprio da te che sei mamma... la proposta dell’inadottabilità?? Vuoi penalizzare i bambini per come sono nati???". E la controreplica non si fa attendere: "MonicaCirinna NO! Garantiamo tutele ai bimbi già nati ma stop a utero in affitto. Sia reato universale. Tu rinunceresti a tua madre?". Dati questi presupposti la proposta di questa mattina del premier Matteo Renzi di trovare un accordo con gli alleato di governo per proporre un emendamento su cui, poi, porre la fiducia pare alquanto in salita. Presumibilmente, considerato quanto ribadito oggi dal premier, ossia che il Pd al Senato non ha i numeri per far passare la legge da solo, pare evidente che la Cirinnà dovrà darsi pace e rinunciare definitivamente all'adozione del figlio del patner.

Commenti

venco

Dom, 21/02/2016 - 13:25

I balocchi del Pd fanno una guerra in parlamento per le adozioni delle coppie omosessuali, che da un sondaggio statistico su questi hanno detto che non interessano i figli.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 21/02/2016 - 13:36

2 - In altre parole i culatta e lesbiche pretendono di poter delinquere impunemente all'estero contravvenendo alle leggi italiane e poi, se passa la legge cirinnà, ottenere la sanatoria non appena rientrano in Italia con il frutto del delitto! In tutto cio' evidentemente il bambino é solo un oggetto di mercato e dei suoi diritti naturali nessuno deve preoccuparsi. Il primo diritto insopprimibile di un nascituro é quello di avere un padre e una madre e non già due "babbi" o due "mamme?" e se é vero che non tutte le coppie etero sono buoni genitori da una parte non c'é alcuna garanzia che le coppie omosessuali siano a priori tutte migliori e dall'altra cio' non ha nulla a che vedere con le aspettative naturali cui ha diritto ogni bambino.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 21/02/2016 - 13:36

1 - Vediamo un po'. Al momento le leggi italiane dicono che gli uteri in affitto sono proibiti quindi vendolina che ha annunciato urbi et orbi la sua prossima "paternità" é un fuorilegge e, in un paese normale, dovrebbe essere al suo rientro in Italia fermato e processato e con lui il suo compagno/a. Il pargolo poi diventerebbe un "corpo di reato" e dovrebbe quindi essere subito tolto ai "genitori" e dato in affido a una coppia regolarmente sposata e formata secondo i dettami costituzionali da un uomo e una donna. Quindi la stepchild adoption altro non sarebbe che una sanatoria di reati già commessi e la porta aperta per futuri reati se, come insistono a proclamare i trinariciuti bugiardi, la legge che proibisce gli uteri in affitto non sarà cassata.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 21/02/2016 - 14:21

Finalmente la Lorenzin ne ha detta una giusta. C'è un film di Tornatore: "La sconosciuta", ne obbligherei la vista alla Cirinnà e a tutti i sostenitori della stepchild adoction, in italiano: sfruttamento dell'utero delle donne al fine di vendere figli appena partoriti. Insisterei sulle scene parto, tanto perchè capiscano che la surrogata non è un sottoprodotto del caffè, nè un succedaneo del caviale.

NotaBene

Dom, 21/02/2016 - 14:24

Le donne di sinistra sono evidentemente accecate dalla loro ideologia da non difendere nemmeno più le donne stesse. Per giunta pochi capiscono che la stepchild adoption, la fecondazione artificiale, eterologa, lo snaturamento del matrimonio, l'utero in affitto, persino l'utero artificiale che prima o poi ci sarà, la sperimentazione sugli embrioni, condurranno alla COLTIVAZIONE dell'uomo.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 21/02/2016 - 14:38

Aria fritta. Più spettacolo che sostanza. Le elezioni amministrative a breve a quelle politiche in avvicinamento, forse precoce, incidono fortemente sulle chiacchiere. L'importante è che Lorenzin rimanga dove sta: non fa più per noi.

agosvac

Dom, 21/02/2016 - 14:51

La signora cirinnà dimostra di avere poca intelligenza e sensibilità. Un figlio si fa o con amore oppure per sbaglio ma mai secondo pagamento di una cifra considerevole e, per giunta, senza neanche l'atto sessuale!!! E' ovvio che anche questi "figli di nessuno" debbano essere protetti, ma chi li ha "ordinati" deve essere messo in galera, si chiami elton john oppure pinco pallino!!!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 21/02/2016 - 15:56

Donne....in crisi di nervi!

Silvio B Parodi

Dom, 21/02/2016 - 16:04

Le donne di sinistra si sa' sono un po' confuse, da sempre non sanno quello che vogliono, ma lo vogliono, poi si pentono e non lo vogliono piu' ma forse si?? chissa' vediamo?? non so , puo darsi, sicuro assolutamente si, pero' forse e' meglio di no? ma allora che ne dici?? proviamo?? insomma decidiamo di si?? poi vedremo..... ecco come ragionano le donne di sinistra.!!!!

linoalo1

Dom, 21/02/2016 - 16:28

Purtroppo,molti Ignorantoni,equiparano un Figlio ad un Animale Domestico!Poichè tutti ce l'hanno,lo vogliono anche loro!E poi???Un figlio non si può abbandonare per strada come,purtroppo succede con molti Animali!!!Per evitare ciò,cosa fare???Basta solo non approvare la Legge Cirinnà che,penso,di Cirinnà abbia ben poco!!!Lei,infatti,da Schiava obbediente,come tutte le Quote Rosa,obbedisce alla Voce del Padrone!E chi è il Padrone???Provate ad indovinarlo da soli!!!!

VittorioMar

Dom, 21/02/2016 - 17:08

...qualcuno che ha capito cosa significa essere MADRE!!...forse senza volerlo..

seccatissimo

Dom, 21/02/2016 - 17:19

Sarebbe opportuno buttare la cirinnà in una discarica e coprirla con una camionata di rifiuti puzzolenti per coprire il suo fetore !

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 21/02/2016 - 17:26

Lorenzin, per coerenza e rispetto di chi ti ha votato, su questo delicato tema tieni duro e non scendere a compromessi. Dopo questa farsa e con la legge Cirinnà che va in soffitta, per altrettanta coerenza dimettiti da ministro e porta alle dimissioni tutti i ministri e sottosegretari del NCD. Togliet poi l'appoggio a questo governo abusivo e incostituzionale e mettete in crisi il parlamento. Come persona ti puoi riabilitare ma non pretendere di tornare in parlamento perché questo sarà molto difficile. Sensato pretendere nuove elezioni.

flip

Dom, 21/02/2016 - 17:52

Lorenzin forza! urla! i tuoi "amichetti" sono sordi. sono con te.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Dom, 21/02/2016 - 18:02

Ma qualcuno crede pure a queste due commedianti? Aprite gli occhi: la presunta diatriba sulla stepchild adoption è tutta una sceneggiata, funzionale in special modo alle truppe alfaniane per cercare di tenersi stretti quei quattro elettori che ancora dicono di poter vantare (anche se, in tutta onestà, ci sarebbe ben poco di cui vantarsi). Il finale è già scritto, ed è quello di un film visto e rivisto un milione di altre volte: basterà che il Grande Capo fiorentino elargisca qualche altra poltroncina, per far sì che gli Angelino boys smantellino a tempo di record le loro finte barricate (come accadde un anno fa con l'elezione del soprammobile del fanfarone).

mastra.20

Dom, 21/02/2016 - 18:05

credo fermamente che un bambino che stà uscendo dall'utero ,sente tutte queste discussioni sulla sua vita futura, tornerebbe indietro,,

uccellino44

Dom, 21/02/2016 - 18:12

Questo PD mi ricorda tanto i tempi di Prodi, quando parte del governo scendeva in piazza contro la rimanente parte!! Io credo che governi barzelletta come quelli di sinistra non si siano mai visti! Mi riferiscono che all'estero siano oggetto di barzellette, anche feroci!!

Aleramo

Dom, 21/02/2016 - 18:22

Comprarsi un bambino con l'utero in affitto è come comprare un cagnolino ad un allevamento, la logica è la stessa. Il cosiddetto "diritto" che viene tutelato è quello dell'adulto, non quello del bambino.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 22/02/2016 - 09:00

Evidentemente, se rinuncia, ha da vergognarsi della propria mamma.