Valeria Fedeli: "Cittadinanza italiana agli stranieri che frequentano le nostre scuole"

La ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli chiede che venga approvata una legge per riconoscere la cittadinanza italiana ai bambini e ragazzi stranieri che frequentano le scuole nel nostro Paese

Cittadinanza ai bambini stranieri che frequentano le scuole in Italia. Questa è la richiesta della ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli che ha sollecitato il Parlamento ad approvare una legge in merito.

"Le bambine e i bambini di origine straniera che frequentano le scuole italiane, che crescono e amano il nostro paese, sono cittadine e cittadini italiani, voglio dirlo con forza" ha scritto la ministra in un post sul suo profilo Facebook. Poi si rivolge alle istituzioni: "Per questo è necessario approvare presto la legge che riconosce loro la cittadinanza".

"Sono oltre 800mila le studentesse e gli studenti con cittadinanza non italiana che frequentano le nostre scuole - continua Fedeli - più del 55% è nato in Italia".

La dichiarazione arriva dopo un incontro con le associazioni che lottano per i diritti delle persone che risiedono in Italia ma non ne hanno la cittadinanza. "Ne ho parlato questa mattina con i rappresentati dei movimenti Italiani senza cittadinanza e CoNNGI (Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane)" spiega la ministra. "

Mi hanno raccontato le loro esperienze, le storie di tante studentesse e studenti, le difficoltà che quotidianamente incontrano. In questi ultimi due anni sono stati fatti tanti passi in avanti per i diritti delle persone in Italia, ora è importante aggiungere anche questo tassello" conclude la titolare del dicastero dell'Istruzione.

Commenti

venco

Ven, 03/03/2017 - 13:52

A chi è entrato clandestino non si da la cittadinanza, mai.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 03/03/2017 - 13:57

mi pare un po' poco. un regalo ai futuri votanti. NO,grazie

antiom

Ven, 03/03/2017 - 13:58

"Che riconosce loro la cittadinanza"!?

i-taglianibravagente

Ven, 03/03/2017 - 14:07

quanta competenza

gcf48

Ven, 03/03/2017 - 14:10

che HANNO frequentato e non che frequentano. Diamo la cittadinanza alla prima elementare?

antonmessina

Ven, 03/03/2017 - 14:11

non posso dire cio che penso di questo essere perche in italia non esiste piu liberta di pensiero

ziobeppe1951

Ven, 03/03/2017 - 14:17

Perché così tanto razzismo...suvvia, diamola anche a chi cerca d'integrarsi spacciando droga e trombando aggratis

cgf

Ven, 03/03/2017 - 14:20

Solo chi non ha MAI sostenuto l'esame di maturità poteva avere un'idea del genere.

mariod6

Ven, 03/03/2017 - 14:22

Questa Signora del PD ha trovato un'altra scappatoia per far diventare italiani i parassiti che arrivano a migliaia per ingrassare le coop rosse che poi pagano l'obolo al partito. Da brava sindacalista di sinistra deve pensare alla sopravvivenza del partito che le permette di godere di privilegi altrimenti nemmeno ipotizzabili nel settore privato.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 03/03/2017 - 14:23

Una ministra dell' "istruzione" che non è neppure diplomata maestra. Se non sbaglio, nella pubblica amministrazione, con il titolo di studio che ha, al massimo potrebbe fare la maestra d'asilo. Però per la politica può essere ministro della pubblica istruzione. Certamente deve avere delle doti speciali.

Giorgio Colomba

Ven, 03/03/2017 - 14:27

La (doppiamente) rossa signora che occupa il dicastero della Pubblica Istruzione senza titoli non ha titolo per concedere titoli a chicchessia.

agosvac

Ven, 03/03/2017 - 14:30

La cittadinanza si deve dare non a chi va a scuola, ma a quelli che oltre a frequentare la scuola ottengono un titolo di studio. Ma anche il titolo di studio non basta, devono anche accettare le leggi italiane, conoscerle bene ed integrarsi con il popolo italiano. Ma questo ministro, dove sono andati a trovarlo?????

gneo58

Ven, 03/03/2017 - 14:31

ecco, bene, attenta a quel che dici perche' a te allora dovrebbero toglierla !

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 03/03/2017 - 14:33

questi ministri prima di Parlare (e legiferare) dovrebbero sentire cosa pensa la gente.. il popolo, gli elettori.- le ideologie buoniste Imposte a FORZA Ai Cittadini creano disastri...e prima o poi se ne renderanno conto.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 03/03/2017 - 14:45

Non solo ignorante come una capra ma anche anti Italiana.

baronemanfredri...

Ven, 03/03/2017 - 14:48

PRIMA DI PONTIFICARE CHI DEVE AVERE CITTADINANZA, PERCHE' FREQUENTA LA SCULA, E' UNO DEGLI OBBLIGHI DELLA REPUBBLICA PRIMA TI SEGUI LE LEGGI ITALIANE E POI SI VEDE, PRIMA FREQUENTI L'UNIVERSITA' SI LAUREA LEGALMENTE, E POI E' LIBERARISSIMA DI SPARARE CRETINATE E PAZZIE. ILL.MA DOT.SA FEDELI, CON TUTTO IL RISPETTO IN QUANTO LEI E' LAUREATA IL SOTTOSCRITTO SOLTANTO DIPLOMA REGOLARMENTE E CON TUTTI I SACRIFICI, LE FACCIO OSSERVARE CHE LA CITTADINANZA NON VIENE CONCESSA SOLTANTO PER QUESTO. PER FARLA FINITA LEI E' OBBLIGATA A CONOSCERE LE NORME RELATIVE ALL'ISTITUTO DELLA CITTADINANZA. STUDI ANCHE IL DIRITTO DOT.SA. MI SCUSI SE UN SEMPLICE DIPLOMATO LE HA RUBATO TEMPO PREZIOSO ED IMPORTANTE PER LA NAZIONE. W LA REPUBBLICA DELLE BANANE. COSI' ELLA SARA' CONTENTA

Perlina

Ven, 03/03/2017 - 15:01

Genitile signora, le consiglio di "darsi" una laurea prima, poi valuteremo se discuterne. La ragione per cui vuol dircelo con "forza" ce la spiegherà solo dopo, e dovrà essere "convincente" considerato le panzane dette sui suoi titoli di studio.

ilpensatorelibero

Ven, 03/03/2017 - 15:04

D'altronde un Ministro che mente sui suoi titoli di studio non può che far di tutto per legittimare chi si impegna negli studi. A proposito scuola con la C o la Q ? Ah giusto con la K ! Scusate....

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 03/03/2017 - 15:16

ridicola, impresentabile, orrenda

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 03/03/2017 - 15:17

"Cittadinanza italiana agli stranieri che frequentano le nostre scuole" Mi raccomando, non dimentichi una leggina che trasformi il corso triennale di maestra d'asilo,post media inferiore,degli anni 70-80, automaticamente in laurea magistrale!!!ACCHHH SOOOO!!!

AndyFay

Ven, 03/03/2017 - 15:22

Povera Italia, la Fedeli che prende le decisioni...Poveri noi che ci tocca vedere! Coraggio Italiani, svegliamoci!

il sorpasso

Ven, 03/03/2017 - 15:28

Basta per aver il voto fate di tutto: vergognatevi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 03/03/2017 - 15:28

Non solo non è andata a scuola è anche fuori di senno ; vi immaginate quanti studenti "ad hoc" avremo per avere cittadinanza e passaporto EU ? Proprio vero che per avere cariche pubbliche ci vorrebbe un Diploma se non la Laurea.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 03/03/2017 - 15:34

quindi diamo la cittadinanza anche ai genitori che vengono ai colloqui con gli insegnanti?

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 03/03/2017 - 15:38

Ci mancava solo la Fedeli! La cittadinanza è una cosa importante e non va data a cuor leggero. Premesso che solo chi è profugo da zone di guerra può essere accolto (gli altri vanno rimpatriati) bisogna fare come dice Trump, ovvero bisogna meritarsela.

tonipier

Ven, 03/03/2017 - 15:45

"L'IMBECILLITA' ESISTE SIA SE VAI A SCUOLA SIA SE NON VAI" Potremmo dire su questa, che le hanno fatto da piccola il lavaggino nel cervellino.

cir

Ven, 03/03/2017 - 15:48

ma diamola a chiunque conosca la prima strofa dell' inno itagliota.

nordest

Ven, 03/03/2017 - 15:48

A voi del PD dare la cittadinanza a questa gente serve solo per i voto penate anche a noi italiani ; per quanto tempo possiamo reggere con queste condizioni.

il corsaro nero

Ven, 03/03/2017 - 15:49

Cara ministrA Fedeli, le ripeto ciò che direbbe il grande Vittorio Sgarbi: ma vai a studiare CAPRA, CAPRA, CAPRA!!!

Massimo Bocci

Ven, 03/03/2017 - 15:50

Se non andiamo velocemente a votare, questi CANI!!! RINNEGATI e TRADITORI,CORROTTI!!!! ANTI ITALIANI, COMPLETERANNO!!!! La nostra completa distruzione.....METICCIA!!!

grazia2202

Ven, 03/03/2017 - 15:50

e se invece ritornassi sui banchi per impare tante cose che senza titolo di studio non hai mai conosciuto. essere ignorante ( dal latino ignorare ) non è tutta colpa nostra ma infliggere dogma e sentenze senza conoscere l'enciclopedia non se lo può permettere. semplicemente perchè lei non tanto acculturata da poter comprendere, si figuri di parlare. lasci stare pensi a suoi redditi: è già tanto fortunata da essere la prima del governo

27Adriano

Ven, 03/03/2017 - 16:07

Carissima ministra, diamo la cittadinanza anche a quelli che comprano i diplomi? Anche a quelli che hanno un attestato "per incollare i francobolli" e lo fanno passare per un master universitario?

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Ven, 03/03/2017 - 16:11

Fedeli, torna dalla fogna da cui sei uscita. Un'altra disastrosa quota rosa portatrice di idiozia, perlopiù titolare di sola licenza di 3° media (sempre che non si scopra che non ha neanche quella).

TitoPullo

Ven, 03/03/2017 - 16:17

Appunto ! A lei la togliamo perché a scuola non é mai andata !!! Questi "sinistri" non cessano di dire scemenze!!!

gneo58

Ven, 03/03/2017 - 16:33

"........dichiarazioni choc dell'eurodeputato polacco Janusz Korwin-Mikke: "Le donne sono più deboli, più piccole e meno intelligenti degli uomini, per questo dovrebbero guadagnare meno"......." questo ha parlato cosi' perche' non ti conosce, se ti conoscesse mi sa che direbbe ben di peggio, e a ragion veduta.

gneo58

Ven, 03/03/2017 - 16:33

carnevale e' finito, rimettetela in una scatola fino al prossimo anno, grazie

VittorioMar

Ven, 03/03/2017 - 16:36

...MA COME HA POTUTO AVALLARE LA NOMINA A MINISTRO INFICIANDO DUE ISTITUZIONI ...??

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 03/03/2017 - 16:52

....ma va leria va ...machist'èscema...lol

giosafat

Ven, 03/03/2017 - 16:54

Invece di cacciarla in malo modo per le balle infilate nel curriculum, il chè avrebbe stroncato la carriera di chiunque di noi, è stata mantenuta, a spada tratta, nel ruolo conferitole....ed ora si comincia ad appalesarsi il perchè. Finora il PD non aveva osato attaccare dal basso la postazione ed ecco pronta la testa di ponte che deve scardinare le ultime resistenze sulla cittadinanza voluta ed imposta per i clandestini.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 03/03/2017 - 16:57

Penso, CHE LA CITTADINANZA, SE LA DEBBANO GUADAGNARE!!! La decisione su questo settore, deve venire da una persona istruita, non da una persona che sta prendendo per i fondelli, la popolazione e lo stato italiano, """NON AVENDO ALCUN TITOLO DI STUDIO TRANNE QUELLO SCUOLA MEDIA SUPERIORE"""!!! CON MOLTA PROBABILITÀ LO STIPENDIO PRINCIPESCO DI 180.000 MILA EURO MENSILI,"""SE LO È PURE GUADAGNATO SOTTO LE COPERTE"""!!!

Cheyenne

Ven, 03/03/2017 - 17:07

DIAMO LA CITTADINANZA ANCHE A CHI PISCIA PER STRADA E TOGLIAMOLA A QUESTA BARZELLETTA DI DONNA

Sabino GALLO

Ven, 03/03/2017 - 17:08

Ma la "scuola" è lunga e bisogna frequentarla per molti anni per imparare ! Anche se gli "stranieri" sono più intelligenti e volenterosi dei nostri figli e nipoti, non nascono "imparati" !! Anche l'amore per la Patria richiede tanto tempo! Usiamo , almeno, il metodo uomo-donna ! Prima di essere sicuri dell'amore e della fedeltà reciproca bisogna vivere, talvolta, molti anni di fidanzamento. E malgrado questo, le corna sono frequenti!!

Giorgio5819

Ven, 03/03/2017 - 17:09

"Ora dare la cittadinanza a chi frequenta la scuola"... per prima cosa levare il ministero a questa triste figura che millanta lauree e titoli inesistenti, poi, con calma, analizzare con cura il cervello per capire quale strano guasto la devasta.

Sabino GALLO

Ven, 03/03/2017 - 17:12

Ma la "scuola" è lungaimparare ! Anche se gli "stranieri" sono più intelligenti e volenterosi dei nostri figli e nipoti, non nascono "imparati" !! Anche l'amore per la Patria richiede tanto tempo! Usiamo , almeno, il metodo uomo-donna ! Prima di essere sicuri dell'amore e della fedeltà reciproca bisogna vivere, talvolta, molti e bisogna frequentarla per molti anni per anni di fidanzamento. E malgrado questo, le corna sono frequenti!!

attilio45

Ven, 03/03/2017 - 17:12

Sig.ra Ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli , I rappresentanti dei vari movimenti : Le hanno raccontato le loro esperienze, le storie di tante studentesse e studenti, le difficoltà che quotidianamente incontrano . Potrebbe per cortesia far sapere a noi Italiani , " le difficoltà " che questi studenti quotidianamente incontrano ? Non si rende conto quante VERE difficoltà incontrano quotidianamente gli Italiani ? Per cortesia cerchi di risolvere i problemi della scuola , meno demagogia e più concretezza - Grazie

ilbelga

Ven, 03/03/2017 - 17:13

la Madia mi sembra "mbriaga"...

ilbelga

Ven, 03/03/2017 - 17:15

ops, mi scuso ho scambiato la Madia per la Fedeli...

ilbelga

Ven, 03/03/2017 - 17:16

ops, mi scuso ho scambiato la Fedeli con Madia...

Sabino GALLO

Ven, 03/03/2017 - 17:18

Ma la "scuola" è lunga per imparare ! Anche se gli "stranieri" sono più intelligenti e volenterosi dei nostri figli e nipoti, non nascono "imparati" !! Anche l'amore per la Patria richiede tanto tempo! Usiamo , almeno, il metodo uomo-donna ! Prima di essere sicuri dell'amore e della fedeltà reciproca bisogna vivere un lungo fidanzamento. E, malgrado questo, le corna sono frequenti !

Scirocco

Ven, 03/03/2017 - 17:25

Ormai l'unica cosa che resta da fare è pregare. Pregare tutte le sere che cada al più presto il governo affinché queste persone che hanno contribuito allo sfascio del tessuto economico e sociale del nostro Paese con le loro maledette ed ipocrite politiche di accoglienza spariscano per sempre.

Rossana Rossi

Ven, 03/03/2017 - 17:32

Una ignorante al ministero dell'istruzione. Cosa pretendete? Continuate a votare pd.........

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Ven, 03/03/2017 - 17:37

Perlomeno ha imparato a scrivere il che non guasta. Per il resto penso faccia ancora fatica a sincronizzare il dito sulla tastiera e i due neuroni che ha

moshe

Ven, 03/03/2017 - 17:38

Ma questa donna, falsa e spudorata, degna solo della sinistra, ha ancora il coraggio di parlare?

evuggio

Ven, 03/03/2017 - 17:47

vuoi vedere che per la Fedeli il fatto di essersi trovata in testa alla classifica ha a che fare con lo "zero tituli"?

nikolname

Ven, 03/03/2017 - 17:54

Diamogli anche una laurea, probabilmente la traversata su barcone è assimilabile a un corso di laurea. D'altro canto anche la licenza elementare in Italia val ben una laurea

giuseppe1951

Ven, 03/03/2017 - 18:00

E ha te dare la galera!

mareblu

Ven, 03/03/2017 - 23:15

questa ha perso LA BUSSOLA! COMPLETAMENTE!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 03/03/2017 - 23:29

Volete proprio distruggere l'Italia in fretta? Avete paura di non farcela? Siete a buon punto. Ma pagherete tutto.

Rudy

Sab, 04/03/2017 - 06:25

Deve essere una fissazione dei comunisti. Io proporrei di togliere la cittadinanza a chi non ha frequentato le nostre scuole.

Rudy

Sab, 04/03/2017 - 06:41

A parte gli scherzi, per la giurisdizione vigente la cittadinanza si da ai figli degli italiani. E non c'è Mussolini, mi pare. Al che, siccome questi disgraziati la danno già a chi gli pare da anni, bisogna fare il contrario usando criteri più restrittivi: la cittadinanza è un diritto di nascita basato sulla discendenza per almeno due generazioni. Altrimenti, jus soli o no, non cambia nulla e gli italiani vengono sostituiti comunque. Il punto è toglierla a chi non ne ha diritto, non regalarla a tutti. A parte la Francia, tutte le giurisdizioni europee erano informate a questi principi e, ad esempio, in Ungheria hanno fatto esattamente questo: l'hanno resa più difficile.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 04/03/2017 - 07:55

...e concedere anche la laurea honoris causa alle "minestre della pubbliqa isdruzzione", per evitare figure di "emme"!

bettinoprimo

Sab, 04/03/2017 - 08:13

Ma chi lo dice? questa ricca sindacalista? In Italia siamo già pieni di immigrati, quella pseudodemocratica vuole scoppi la guerra civile? Cittadinanza dopo 10 anni se lavori, non delinqui e paghi tasse. Per ogni infrazione o multa non pagata 1 anno in piu'!....questa potrebbe essere accettata dagli italiani!

vittoriomazzucato

Sab, 04/03/2017 - 08:27

Sono Luca. Ma la CGIL ha bisogno di voti, perché allora si capisce perché la Fedeli fa queste richieste. Comunque non riuscirà in questa legislatura e per la prossima "campa cavallo". GRAZIE.

Duka

Sab, 04/03/2017 - 08:29

Quindi lei ( la Fedeli) è fuori dai giochi.

Polgab

Sab, 04/03/2017 - 08:54

Ma quale cittadinanza se noi stessi non siamo neanche più Italiani? Lasciateci una terra dove vivere in pace almeno. Ma tutti questi politici ben pensanti di quali origini sono?

Asterix il Gallo

Sab, 04/03/2017 - 09:19

questa truffatrice - non ha i requisiti per fare il ministro dell'istruzione - quando incontrera' la lega dei parrucchieri chiedera' una legge per obbligare ad avere una capigliatura come la sua......meno male che sono calvo

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 04/03/2017 - 09:21

Gli italiani che sono andati a scuola ora vorrebbero la cittadinanza Svizzera, inglese, americana, danese...Persino tedesca!