La vendetta di Marino: correre alle primarie Pd

L'ex sindaco nei giorni scorsi si è iscritto al partito dopo due anni. Vuole ripresentarsi a Roma

Roma «Io ho sempre avuto solo la tessera del Pd», si vantava un tempo Ignazio Marino. Succedeva prima che il piano dei rapporti col suo partito si inclinasse bruscamente e lui smettesse di pagare la quota per l'iscrizione. Lunedì scorso però l'ex sindaco, a sorpresa, è tornato al suo circolo, quello di Parioli a Roma, e ha saldato il conto: due anni di arretrati.Ritorno di fiamma per il Pd? Ovviamente no, dopo il clamoroso sgambetto che lo ha fatto precipitare fuori dal Campidoglio, ma è l'ultima conferma che nei piani dell'ex sindaco c'è la candidatura alle primarie in vista delle prossime amministrative. Ed è sintomatico che Marino si sia mosso per saldare il conto solo negli ultimi giorni, quando si è capito che Palazzo Chigi ha rinunciato al progetto di far slittare le elezioni capitoline. Renzi ha confermato nella conferenza stampa di fine anno che a Roma «si vota intorno al giugno».

E il chirurgo ha subito commentato via Twitter: «Vittoria: Renzi non rinvia le elezioni a Roma. Sarebbe stato un ulteriore abuso contro la città e la democrazia». Nella Federazione romana del Pd però il gesto opportunistico sta causando qualche mal di stomaco, anche perché c'è chi ricorda che il partito ha più e più volte sollecitato il versamento delle quote al sindaco. «Avrà dato la colpa allo staff, come per gli scontrini», è la cattiveria che circola tra i piddini nemici dell'ex primo cittadino.

La strategia da guastatore di Marino del resto pare già tracciata: primo, insistere con la storia dei romani che lo rimpiangono, come ha fatto il 20 dicembre divulgando il video di una passeggiata ai Fori imperiali in cui stringe mani e fa da guida turistica rivendicando meriti (così sul web: «Bella passeggiata ai Fori Imperiali, questa mattina, per vedere le colonne del Tempio della Pace, finalmente innalzate e tornate al loro posto dopo oltre 1.500 anni»).

Secondo, sottolineare ogni fallimento della gestione commissariale di Roma, salvando i prefetti, Tronca e Gabrielli, e addossando tutta la colpa a Renzi, che sarebbe il vero sindaco della città in questa fase di vuoto. E infatti puntualmente Marino si è indignato per la questione delle strade coperte di guano e la metro chiusa a Natale, anche se la responsabilità in questo caso andrebbe quantomeno condivisa con la sua amministrazione.

Terzo, denunciare le trame dei poteri forti dietro alla sua cacciata. Ha cominciato a farlo con l'intervista all'Huffington Post in cui ha sostenuto di essere stato cacciato perché si era opposto al progetto del duo Malagò-Montezemolo di costruire il villaggio olimpico per Roma 2024 in un'area cara a qualcuno che conta. Il prossimo colpo, con ogni probabilità, lo sparerà con il libro di memorie capitoline, da tempo agitato come spauracchio, di cui sarebbe pronta l'uscita in marzo per Feltrinelli.Di certo per Renzi il ritorno del chirurgo potrebbe diventare una grossa grana in chiave elettorale.

E a Roma sarebbe un gruppo di renziani, capeggiato da Cristiana Alicata, al lavoro per fare da pontieri con i mariniani e convincerli a sotterrare l'ascia di guerra prima delle urne. In caso contrario per Ignazio resterebbe un altro ostacolo: ha saldato le due quote di iscrizione arretrate, ma non quelle che ogni eletto del Pd deve al partito, il 10% dell'indennità. Lui non ha versato per più di due anni, fanno diecimila euro. Se non paga, hanno spiegato a suo tempo dal Nazareno, può fare le primarie, ma non candidarsi. Che fa sindaco, concilia?

Annunci
Commenti
Ritratto di suorClarissaDelleBeateVergini

suorClarissaDel...

Gio, 31/12/2015 - 09:43

ma quali primarie del, 'a marino FACCE TARZAN

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 31/12/2015 - 09:44

Divertente l’idea di partecipare alle primarie: ognuno cerca le sue vendette. A noi resta la soddisfazione di averlo veduto sprofondare nelle fogne dove ci aveva relegato per il solo fatto di essere a lui contrari politicamente. Però bisogna riconoscergli l’onore delle armi, nel senso che nel suo partito ce ne sono tanti, proprio tanti, decisamente peggiori di lui, cominciando dal duo Renzi – Boschi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 31/12/2015 - 10:12

Questo guitto del bisturi fa apparire un gigante persino il pupazzo di Rignano sull'Arno. A cominciare dalla mancata costituzione, come parte civile, del comune di Roma al processo per devastazione nei confronti degli ultras olandesi.

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 31/12/2015 - 11:17

Marino sei peggio dei replicanti.Ma stattene a casa per cortesia.Oppure va a fare il medico dove ce ne è bisogno per cortesia.

MEFEL68

Gio, 31/12/2015 - 11:55

Come può sperare di trovare qualcuno disposto a rivotarlo potrebbe essere il quarto mistero di Fatima. Ecco, questo signore che farà delle primarie le sue ultimarie, è un esempio di quali "brillanti" personaggi ci ha ammollato finora il PCI (in arte PD).

Frusta1

Gio, 31/12/2015 - 12:32

Ho manifestato molto in passato, su questo sito, in modo assolutamente negativo su marino, ma stavolta mi sento di dire che ha fatto l'unica cosa giusta . Innanzitutto esce dall'oblio a cui i sinistri lo hanno confinato ( strategia collaudata dalla sinistra che seppellisce chi ha toppato così macroscopicamente ) e poi perché darà un contributo fattivo alla destra per tornare ad amministrare, BENE SI SPERA, Roma.

agosvac

Gio, 31/12/2015 - 13:22

L'unica vendetta di marino potrebbe essere vincere le primarie del Pd. Ma poi di qui ad essere rieletto sindaco ce ne vuole molto!!! marino, purtroppo appartiene ad una categoria di persone che non si rendono conto dei loro limiti: magari potrebbe anche essere un buon padre di famiglia, ma non certamente un buon sindaco.Per fare il sindaco di una città difficile, anzi molto difficile, come Roma ci vuole molta intelligenza e preparazione, cosa che è al di fuori delle possibilità di marino: intelligenza poca, preparazione nulla!!!!!

Vigar

Gio, 31/12/2015 - 16:10

Marino, Prodi, Monti,....gente orribile che non accetta di essere stata rifiutata e schifata! Che tragedia non vivere più sotto i riflettori.....ma perchè non vanno sull'isola dei famosi?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 31/12/2015 - 19:51

HA UN BEL CORAGGIO...

epc

Gio, 31/12/2015 - 21:29

Marino? Ancora in giro costui? Chiudete meglio i tombini!!!!!

epc

Gio, 31/12/2015 - 21:29

Marino? Ancora in giro costui? Chiudete meglio i tombini!!!!

un_infiltrato

Gio, 31/12/2015 - 21:31

TSO urgente. Lui sa di che si tratta.

epc

Gio, 31/12/2015 - 21:34

Marino? Ancora in giro costui? Chiudete meglio i tombini!