Vertice del centrodestra: Salvini non si presenta, poi la telefonata col Cav

L'appuntamento, riferiscono, era al civico 2 di via Rovani, storica residenza del Cav nel capoluogo lombardo. Al summit, però, non si è presentato il vicepremier e ministro dell'Interno

Il vertice tra i leader di centrodestra era stato convocato per l'ora di pranzo a Milano, non ad Arcore. Silvio Berlusconi aveva concordato con i suoi alleati Matteo Salvini e Giorgia Meloni un trilaterale per fare il punto della situazione sulle prossime elezioni regionali. L'appuntamento, riferiscono, era al civico 2 di via Rovani, storica residenza del Cav nel capoluogo lombardo. Al summit, però, non si è presentato il vicepremier e ministro dell'Interno.

A quanto apprende l'Adnkronos da fonti parlamentari del centrodestra, Salvini avrebbe deciso di dare forfait perché "non vorrebbe alimentare ricostruzioni maliziose rispetto alla sua presenza all'incontro, magari in funzione anti Di Maio". Il leader del Carroccio, raccontano, vuol evitare strumentalizzazioni politiche e nuovi attriti nella maggioranza giallo verde proprio mentre l'alleato di governo Luigi Di Maio si ritrova nell'occhio del ciclone per la vicenda del padre. "Questo è il problema degli uomini che hanno l'amante...", ironizza la Meloni ai microfoni di Nemo. "Salvini - aggiunge la leader di Fratelli d'Italia - dice che si è arrabbiato perché si è saputo che doveva essere un incontro clandestino, ma era una riunione in calendario da settimane, per parlare di una cosa che sanno tutti, e cioè dei candidati del centrodestra per le regioni in cui si voterà, in alcune addirittura a febbraio".

Al posto di Salvini, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti. Quest'ultimo, uscendo dalla residenza milanese del leader di Forza Italia, ha dichiarato: "È andata benino...". E poi si è allontanato in automobile senza rilasciare ulteriori dichiarazioni. In mano aveva un plico di documenti, tra cui un foglio bianco in cui erano stati appuntati a penna i nomi delle regioni Basilicata, Abruzzo, Piemonte e Sardegna.

In serata Salvini e Berlusconi si sono chiariti al telefono dopo "l'incidente" del primo pomeriggio quando il vice premier leghista aveva fatto trapelare che non avrebbe partecipato al vertice del centrodestra, in programma nella residenza milanese del Cavaliere. "È stata una telefonata cordiale e positiva", fanno sapere dallo staff di Berlusconi. I due leader si sono confrontati sui temi e nomi da proporre alle prossime elezioni amministrative e regionali. Previsti, per la prossima settimana, i nomi dei candidati.

Commenti

cir

Ven, 30/11/2018 - 16:44

senza la LEGA il CD sta tutto dentro una cabina telefonica. SALVINI , o quelli si impegnano ad andare ad attaccare i manifesti e a pulire le scarpe dei Leghisti oppure mandali...

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 30/11/2018 - 17:28

E senza fi ed fdi la lega, da sola, non va da nessuna parte.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 30/11/2018 - 17:38

@cir: magari salviamo la Meloni, cosi` nella cabina stanno piu` comodi, ora che "sono cresciuti di numero"... ;-)

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 30/11/2018 - 19:09

ARROGANTE IGNORANTE ecco E SOLO DEGNO DI STARE CON I GRILLINI,VEDREMO QUANDO SI RITROVERA ISOLATO ALLE EUROPEE

INGVDI

Ven, 30/11/2018 - 19:09

Povero Salvini grillizzato.

peter46

Ven, 30/11/2018 - 19:55

Cosa non si fa per dare la sensazione di essere ancora coalizione se non continuare la stessa sceneggiata dell'uscita dalle consultazioni al Quirinale subito dopo le elezioni del marzo scorso...avevate pattuito che fosse riunione senza 'codazzo' mediatico al seguito?Chi ca...volo è stato dunque a dare 'notizia' se non colui che non vuol ancora 'capire' che per lui non c'è più trippa x gatti se non portare i suoi voti agli altri due coalizzati in cambio di qualche poltrona negli enti locali dove anche gli altri hanno da 'raschiare il barile' ed accordarsi con la qualunque arrivi da centro a dx per arrivare al governo delle regioni in cui si voterà?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 30/11/2018 - 19:57

Finita, fra non molto, la sua fulminea carriera politica, il mezzo vice premier, potrà guadagnare bene con un’impresa di derattizzazione. Dovrà però, prima imparare a distinguere i ratti dalle persone umane. Finora ha denordizzato la Lega Nord, deberlusconizzato FI, demelonizzato Fd’I decentrodestrizzato il CDX. Ha anche intenzione di degrillinizzare il governo... Forse, però, prima di dedicarsi ai topi, farebbe bene a desalvinizzare l’Italia.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 30/11/2018 - 20:45

Io Berluska sto con te dal '94 ma sapere che te la fai con gente come Salvini e leghisti mi imbarazza parecchio. Vedremo.

Gianni11

Ven, 30/11/2018 - 21:05

Salvini come vice-premier e ministro dell'interno non poteva esserci. Inoltre non sono stati FI e FdI ad astenersi e votare contro il dl di Sicurezza? E FI non si mette dall parte dell'ue contro il Governo? Allora?

FrancoS73

Ven, 30/11/2018 - 23:26

Berlusconi-Meloni-Renzi .... futuristico nuovo TRIO Bandiera !!!! Il Problema è fare la quadra dei Colori e del Debito !!!

ex d.c.

Sab, 01/12/2018 - 00:10

La Lega deve trovare velocemente un nuovo leader. Gli specchietti per le allodole funzionano per tempi brevi

pilandi

Sab, 01/12/2018 - 00:23

@tomari allerta spoiler! La lega sta governando senza fi e fdi!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 01/12/2018 - 00:40

Quasi quasi fa piu` notizia la cronaca rosa sulla Arcuri...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 01/12/2018 - 02:36

Pare chiaro lo stato confusionale in cui Salvini si trova ormai da tempo, praticamente da quando è stato travolto nella storia della nave Diciotti, ma poi proseguito per nuove e più complicate ragioni. Per altro alcuni suoi comportamenti sono poi stati determinati da evidenti ed ulteriori difficoltà in cui lui si è trovato successivamente, anche per effetto di “incomprensioni” con gli alleati di governo. Grave la sua mancata presentazione alla riunione concordata con Berlusconi e Meloni. Brutto segno. Mala tempora currunt!

peppino51

Sab, 01/12/2018 - 04:36

Credo che Salvini faccia bene a star lontano da Berlusconi, proprio ora che Berlusconi parla di accogliere Renzi , magari con al seguito qualche rimanenza di magazzino.

mcm3

Sab, 01/12/2018 - 09:14

La Meloni e' confusa, questo e' il probelma delle amanti con uomini sposati, vengono dopo

mcm3

Sab, 01/12/2018 - 09:15

Non puo' perdere tempo con due persone che unite non arrivano al 10% dei consensi

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Sab, 01/12/2018 - 09:17

Salvino lo dica chiaramente che vuole stare con i sinistroidi dei 5 stalle. Per anni i leghisti puri e duri si sono accodati a FI , ora fanno i grandi. Ahahah ridicoli. Farete la fine di Fini il duro e puro

Happy1937

Sab, 01/12/2018 - 10:04

A me Salvini piace solo al Ministero degli Interni. Per il resto.....meglio tacere!

cir

Sab, 01/12/2018 - 11:20

tomari .. sei capace a contare ? per FI basta una mano sola!

Duka

Sab, 01/12/2018 - 11:36

FI tiri fuori gli attributi e molli Salvini. La lega non è tutta con lui, anzi

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 01/12/2018 - 12:49

Ha voluto evitare la scena di gelosia che gli avrebbe fatto il suo nuovo amichetto...quanta mmonnezza.