Migranti, patto Roma-Berlino Ma è scontro tra Salvini e M5s

Incontro tra il ministro degli Interni e il suo omologo tedesco: "Interventi per suddividere i migranti che sbarcano in Italia"

Il ministro degli Interni, Matteo Salvini ha incontrato a Innsbruck il suo omologo tedesco Horst Seehofer. Un bilaterale prima del vertice di domani. Salvini ha parlato a lungo con il ministro degli interni tedesco. Al centro del colloquio la gestione dell'emrgenza immigrazione e anche i controlli ai confini. "Abbiamo fatto tre passi avanti, l’obiettivo sia di Italia che di Germania è avere meno clandestini. Abbiamo chiesto e ottenuto supporto per intervenire su frontiere esterne, supporto e soldi per Africa. Interverremo per suddividere i migranti che sbarcano in Italia", ha affermato il titolare del Viminale. Sui controlli alle frontiere Salvini ha assicurato un maggiore impegno da parte dell'Italia ma ha anche chiesto più collaborazione da parte degli Stati europei. Nel colloquio anche un passgagio sulle missioni navali nel Mediterraneo che riguardano la lotta ai trafficanti di uomini che riempiono i barconi destinati in Italia:

"Con Seehofer abbiamo affrontato anche il tema delle missioni navali europee, ora tutti quelli che arrivano in Italia, restano qui. Non sarà più così. Abbiamo finalmente avuto un bilaterale italo-tedesco, invece del solito franco-tedesco". Salvini commentando l'incontro con Seehofer ha affermato: "Ringrazio il collega tedesco. Penso che sia cominciata una positiva collaborazione per entrambi i governi e popoli con l'obiettivo di aver maggior sicurezza e minore immigrazione in entrambi in Paesi". Infine il titolare del Viminale ha sottolineato l'intesa tra Roma e Berlino per affrontare l'emergenza sbarchi: "Ci troveremo ancora a luglio a Milano con Seehofer per parlare di numeri, di uomini, di tempi e di mezzi. Prima di accettare in Italia un solo immigrato, vogliamo che l'Europa, e su questo l'asse italo-tedesco si farà sentire, protegga le frontiere. Finalmente, usi uomini e mezzi per proteggere le frontiere esterne. Quando questo sarà realtà, discuteremo tutto il resto". Ma il ministro degli Interni al suo rientro dovrà fare i conti con l'ala grillina del governo. Con Di Maio e la Trenta ormai è scontro aperto. Alle parole della Trenta che ha definito la parola "accoglienza" "bellissima", ha risposto proprio Salvini da Innsbruck: "No non demonizzo nessuno. Sono orgoglioso del fatto che quest'anno, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ci siano meno partenze, meno sbarchi e meno morti. Questo dicono i numeri, il resto è fantasia" .Di fatto le intese sul campo europeo a poco servono se il vero campo di battaglia diventa quello del governo...

Commenti

venco

Mer, 11/07/2018 - 20:41

Salvini tieni duro ancora un po, e poi nuove elezioni.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 11/07/2018 - 20:42

Non ho votato Salvini, non lo votero' mai ma ha mi pare sia sulla strada giusta. Basta col fommentare traghettamenti e schiavismo e' ora di fare alleanze costruttive in Europa.

moichiodi

Mer, 11/07/2018 - 20:50

E il giornale continua a pompare sui migranti......tolto di mezzo gentiloni, magicamente il resto ora è tutto ok. Disoccupazione, banche, periferie, delinquenza mafiosa, legge fornero....

jonny$xx

Mer, 11/07/2018 - 20:52

SALVINI! se rompono e intralciano fai saltare tutto altrimenti che governo del cambiamento è se anche loro i5*****vogliono riempirci di migranti fannulloni stupratori ladri se ne vadano nel P.D. forse quello è il terreno a loro più congeniale

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 11/07/2018 - 21:04

Ogni giorno assistiamo a dichiarazioni, promesse, programmi e progetti, subito smentiti, a stretto giro di twitter, da altri esponenti del governo. Ma non è meglio mettersi d’accordo prima? Sembra di essere tornati ai giorni dell’insana ammucchiata ulivista del tutti contro tutti governata da Prodi. Non vi ha insegnato niente?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 11/07/2018 - 23:27

Più fondi??? Ecco un altro Renzi: dateci i soldi che poi ghe pensi mì!

CALISESI MAURO

Gio, 12/07/2018 - 05:12

KOERENTE: " non ho mai votato Salvini e mai lo votero'" Ma chi ti vuole " coerente"???

Popi46

Gio, 12/07/2018 - 05:51

Parole,parole,parole, soltanto paroleeee....cantava Mina. Ma lei faceva la cantante (meravigliosamente brava) per professione, questi cantano, ma dovrebbero governare un paese....

paluello

Gio, 12/07/2018 - 08:01

Salvini sei la ns e unica speranza.

Mannik

Gio, 12/07/2018 - 08:10

"Interverremo per suddividere i migranti che sbarcano in Italia"... ma come? Se si era ripromesso di non farli nemmeno approdare in Italia! Ecco un altro esempio che il personaggio è solo chiacchere. Quello che ha riportato la stampa estera e Salvini non ammette è che il collega tedesco vole che l'Italia si riprenda i profughi emigrati in Germania!!!! Salvini è un chiacchierone e non otterrà nulla, perché è forte con i deboli ma debole con i forti.

Giorgio5819

Gio, 12/07/2018 - 08:45

Attento Salvini, i 5stelle sono COMUNISTI, non lo dimenticare MAI...

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 12/07/2018 - 09:12

Ormai sembra assodato che questa alleanza con i cialtroni del m5s non può funzionare. Che non poteva funzionare lo sapevamo già dall'inizio. Che ognuno vada per i fatti propri. Si rompa il contratto e si vada al voto. Poi si ride.