Un video teorizza i massacri: "Atto morale uccidere cristiani"

Minacce dei terroristi islamici: "Altri attacchi mortali". Paura per i turisti. Il Papa durante la Via Crucis: "Il nostro silenzio complice delle persecuzioni". Sostieni il reportage

Spari all'impazzata, studenti in fuga da tutte le parti ed un acre fumo nero della battaglia, che esce dall'edificio dove erano tenuti in ostaggio gli studenti cristiani di Garissa. E su tutto le urla «Allah è grande», come hanno raccontato i sopravvissuti della mattanza in Kenya, costata la vita a 147 persone. Il video amatoriale sul sanguinoso attacco di giovedì dei terroristi somali al Shabab mostrano caos e panico durante l'attacco durato 13 ore.

L'aspetto più orribile è che i poveri studenti universitari venivano «selezionati» in maniera ferrea, per cercare i cristiani da uccidere con un colpo alla nuca o decapitare, come avevano fatto nel precedente attacco ad un grande magazzino di Nairobi. Lo scorso febbraio i tagliagole somali hanno addirittura confezionato un video sulla strage del 2013, con proclami del defunto Osama bin Laden, che spiega: «Dopo la prima fase dell'attacco i mujaheddin hanno attuato un processo di selezione per dividere i non islamici dai musulmani». Secondo il terrorista narratore «serviva a salvaguardare l'inviolabile sangue dei musulmani». Così «i mujaheddin mantengono un alto livello morale» ammazzando solo i cristiani. La stessa lucida follia applicata all'università di Garissa, dove le vittime sono state costrette a pronunciare la shahada , la professione di fede islamica per dimostrare di essere un vero musulmano. Chi non conosceva le parole chiave «non c'è altro Dio che Allah e Maometto è il suo profeta» era condannato automaticamente a morte. A Garissa, una studentessa, si è cosparsa il corpo con il sangue dei suoi amici uccisi fingendosi morta. Le sofferenze dei cristiani perseguitati hanno segnato anche il rito della via crucis al Colosseo. Il Papa non ha usato mezze parole: «Vediamo i nostri fratelli perseguitati, decapitati e crocifissi per la loro fede in Cristo, sotto i nostri occhi o spesso con il nostro silenzio complice». Un silenzio complice che sembra un atto d'accusa: «Nel tuo corpo ferito, squarciato, vediamo quelli che sono sfigurati dalla nostra negligenza e dalla nostra indifferenza».

«Il Kenya vivrà altri attacchi mortali» è intanto la minaccia giunta ieri da Ali Mohamud Rage, portavoce degli al-Shaabab. «Non ci sarà alcun luogo sicuro per i kenioti, fintanto che il Paese manterrà le sue truppe in Somalia», ha dichiarato il terrorista ai microfoni di radio Al Andalus, vicina al gruppo, riferendosi ai soldati presenti a Mogadiscio con l'Unione africana. Nella capitale somala ci sono anche una settantina di militari italiani, che si occupano di addestramento. Sulla costa keniota si temono nuove stragi. La Farnesina ha invitato ieri gli italiani alla «massima prudenza» anche in zone turistiche, ma a rischio, come Mombasa e Malindi. Fra i 9 ricercati per la strage di Garissa c'è pure Ismael Shosi Mohamed, della cellula del terrore di al Shabab a Mombasa. Il ministero degli Esteri italiano invita «a limitare gli spostamenti, evitando luoghi di culto, edifici pubblici, eventi sportivi e, nei limiti del possibile, l'utilizzo dei trasporti pubblici».

La caccia al cristiano è da tempo tremendamente reale, come i terroristi somali hanno minuziosamente spiegato dopo l'attacco che è costato la vita a 67 persone nel 2013 a Nairobi. I tagliagole «avevano raccolto la gente (obiettivo dell'attacco, nda) facendo domande sull'Islam, che un musulmano non può non conoscere» hanno sostenuto i terroristi con tanto di comunicato. «Poi gli islamici potevano andarsene», si legge nella spiegazione dell'attacco. «I mujaheddin hanno preso ogni meticolosa precauzione per separare i musulmani dai kuffar (gli infedeli, nda ) prima di iniziare» la mattanza. Gli al-Shabab precisano, però, che qualsiasi occidentale «era un obiettivo legittimo».

Commenti

pgbassan

Sab, 04/04/2015 - 10:36

Richiama molto la frase "uccidere un fascista non è reato". Islam, religione (?) fanatica e comunismo ateo in accordo. Lo vediamo anche nella sinistra tesa all'accoglienza che pensa a se favorevole (voti). Ma cosa grave e assurda per la gente.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 04/04/2015 - 10:38

Non comprendo tanta meraviglia. E' noto che il Corano incita all'uccisione degli infedeli. Il problema è che molti stupidi buonisti, che in Italia abbondano in ogni livello, non ci vogliono credere.

elgar

Sab, 04/04/2015 - 10:56

Non si può certo dire che la grande Oriana non lo abbia profetizzato a suo tempo. E fu derisa. E Magdi Allam è stato accusato di islamofobia. Per aver detto ciò che adesso è evidente. Cos'altro serve per rendersi conto?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 04/04/2015 - 11:09

X Anna 17.. Il Corano non incita ma ordina di uccidere gli infedeli, i sinistri favoriscono l'ingresso dei musulmani tagliagole, d'accordo. Ma dobbiamo prendere atto della realtà e renderci conto che non abbiamo nessuna speranza di essere protetti dalle istituzioni finché resteranno dominate dai sinistri e quindi oggi lamentarsi non serve, è invece opportuno prendere alcune precauzioni individuali, che possono salvarci la vita: 1) Evitare di restare soli in locali senza via di fuga (ascensori etc.) con un musulmano. 2) Evitare, nelle ore notturne di frequentare quelle zone delle città - ormai sono tante e ben note - ormai in mano ai musulmani. 3) Evitare di far entrare in casa i musulmani, sopratutto se donne sole o anziani indifesi. Ci hanno dichiarato guerra, voglio sterminarci, noi no, siamo pacifici, ma almeno adottiamo qualche precauzione.

beowulfagate

Sab, 04/04/2015 - 11:19

Aspettate un attimino,com'è che disse qualcuno ? "Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te"."La misura con cui misurate verrà rimisurata su di voi".E concluse dicendo."Chi ha orecchie da intendere intenda".

Maura S.

Sab, 04/04/2015 - 11:22

a un certo punto e' giusto offrire l'altra guancia, mi chiedo.................................

torodamonta

Sab, 04/04/2015 - 11:24

E i musulmani cosiddetti moderati che ci sono in Italia, cosa fanno? cosa dicono? Niente ! Silenzio assoluto ! Se fosse il contrario sarebbero scesi in strada assieme ai no global, antagonisti, pacifisti, comunisti etc etc.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 04/04/2015 - 11:31

Pane al pane e vino al vino! Perché sarebbe meno morale ripagarli con la stessa moneta??? rinunciando evidentemente a sgozzamenti e altre piacevolezze tanto care ai bravi seguaci di maometto ma usando solo tante belle pallottole!

anna.53

Sab, 04/04/2015 - 11:34

Appoggio Francesco ma deve strigliare i fronti di sinistra e famiglia cristiana ignorante di Fallaci alla epoca. E l ONU? Papa Francesco l ONU!!!!

Ritratto di corvo rosso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 04/04/2015 - 11:38

Caro elgar, perchè la gente se ne renda conto deve essere ammazzato dagli islamici un loro parente stretto, (figli, mogli o mariti) e zittiti i saccenti sinistrati islamofili che in ogni talk show ti spiegano che l'Islam non c'entra nulla. (I capi dei fancazzisti Casarini e Caruso, nonchè i musulmani politici italiani, imperversano in televisione insultando a destra e manca chi osa dire la verità)

maricap

Sab, 04/04/2015 - 11:39

Part 1- Ben gli sta a questa massa di co glio ni che professa la fede cristiana, e che oltre a porgere l'altra guancia, ormai si è calata le braghe e porge anche qualcos'altro. Il loro “ Capo” vorrebbe fermare i tagliagole con la preghiera. Ahahahah. Innegabile poi è, che la politica occidentale è in mano a smidollati, usi ai loro giochini del politically correct, che come i polli di manzoniana memoria, si beccano tra di loro, mentre sono avviati al macello. Gente, alla quale il benessere ha inibito il senso dell'autodifesa. Innegabile pure, che la sinistra opera per l'invasione, illudendosi di poter poi governare la massa di islamici, come fa con gli idioti, che oggi seguitano a votare per loro, e che appena tenti dai farli ragionare, ti rifilano subito l'epiteto di Razzista, - segue

maricap

Sab, 04/04/2015 - 11:39

part 2 -senza logicamente prendere in considerazione, che chi opera contro la propria gente, oltre ad essere il peggiore dei dei razzisti, è anche un traditore, insomma il peggior figlio di p......... . Una volta cantavano “ Avanti popolo alla riscossa, bandiera rossa trionferà” Oggi operano per l'arrivo di quella nera dell'ISIS, ma che importa, schiavi sarebbero stati sotto il comunismo, e schiavi saranno sotto l'islamismo. Amen.

scala A int. 7

Sab, 04/04/2015 - 11:41

e' purtroppo l'ultimo atto del depotenziamento della Cristianita' sulla Terra ; per anni ci hanno pensato le dottrine marxiste ad indebolire il Baluardo , il fondamentalismo / terrorismo musulmano ha trovato facile penetrazione . Bisogna ringraziare i teorici ( anche alcuni attuali ) che hanno cercato il Dialogo a Tutti i Costi con i Nemici della Fede Cristiana che si manifestavano sotto diverse latitudini , nell' illusione che si arrivasse ad un abbraccio di fratellanza

scala A int. 7

Sab, 04/04/2015 - 11:42

e' purtroppo l'ultimo atto del depotenziamento della Cristianita' sulla Terra ; per anni ci hanno pensato le dottrine marxiste ad indebolire il Baluardo , il fondamentalismo / terrorismo musulmano ha trovato facile penetrazione . Bisogna ringraziare i teorici ( anche alcuni attuali ) che hanno cercato il Dialogo a Tutti i Costi con i Nemici della Fede Cristiana che si manifestavano sotto diverse latitudini , nell' illusione che si arrivasse ad un abbraccio di fratellanza

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 04/04/2015 - 11:47

È anche orribile che gente " colta "ci inviti ad abbracciare questa gentaglia...ma questi ,la cultura ,l'hanno presa in qualche supermercato Coop?

Puccettone

Sab, 04/04/2015 - 11:58

È cosa buona e giusta,come dice il Papa ,se uno ti ammazza,devi porgere l'altra guancia ,o in questo caso,il fratello,la sorella,il padre etc......

agosvac

Sab, 04/04/2015 - 12:01

Non ricordo bene l'anno preciso, ma fu tra la fine del 1000 e gli inizi del 1100 che San Bernardo da Chiaravalle istituì l'Ordine dei Templari. Era un ordine monastico ma guerriero nato per la difesa della Cristianità. I Templari si distinsero nelle Crociate (forse per questo gli attuali terroristi islamici odiano i "crociati") e contribuirono alla liberazione di Gerusalemme dai mussulmani. Combattevano come guerrieri pur essendo monaci e gli islamici ne furono disorientati perché erano abituati ai cristiani che si facevano uccidere senza combattere! Fu un Santo e non tra i minori a costituire questo ordine guerriero e lo fece con l'autorizzazione del Papa di allora. Forse oggi è arrivato il momento di fare la stessa cosa: basta con la remissività, bisogna reagire e combattere. Il Papa dovrebbe dare incarico ad uno dei suoi gesuiti di istituire un nuovo ordine di Templari a difesa dei Cristiani che ogni giorno vengono oltraggiati e sterminati.

Puccettone

Sab, 04/04/2015 - 12:02

Ma chi se ne frega di votanti beduini

elpaso21

Sab, 04/04/2015 - 12:02

Ma siete diventati tele-terrorismo?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 04/04/2015 - 12:15

Ma cosa diavolo stiamo aspettando ad asfaltarli tutti questi grandissimi figli di p.... ??

Palumbo

Sab, 04/04/2015 - 12:31

Tutto legato ad una assoluta mancanza di cultura e di umanità. Questa gente che alza il dito indice,quando parla, come ad accusare chi e cosa, non ha la benchè minima idea della morale che governa l'uomo. E' opportuno prendere dei veloci provvedimenti, ricorrendo, se è il caso, anche noi alla violenza dal momento che per questi non vi è altra concezione. Finiamola di ascoltare i vari personaggi politici che si atteggiano a buonisti e che parlano di accordi. Non ci sono accordi che tengano, occorre colpire questi animali con tutta la forza necessaria per fargli capire che l'umanità non li vuole.

ullo

Sab, 04/04/2015 - 12:39

@pgbassan Qui si parla di innocenti ammazzati, sgozzati per la loro fede religiosa, e tu non perdi occasione per fare uno squallido commento politico stupido e inutile. Non c'è niente da fare, quando uno è un figlio di puttana lo è sempre.

Nonlisopporto

Sab, 04/04/2015 - 12:55

la primavera araba di Obama: ora si ammazzano come maiali

cgf

Sab, 04/04/2015 - 13:01

che dire? In certi momenti frega nulla di essere superiore, se è la sola legge che capiscono, sia occhio per occhio e dente per dente. OPS noi abbiamo gli aerei e loro no? ekkisenefrega se vogliono restare a bordo di un dromedario, noi non siamo nel medio evo, cosa aspettiamo? bombardiamoli, occhio per occhio, dente per dente, strage per strage. Ricordiamoci che senza le DUE bombe H la guerra con il giappone sarebbe proseguita per lungo tempo e questi sono molto peggio dei Jap di allora.

Nonlisopporto

Sab, 04/04/2015 - 13:03

il risultato delle politiche usa

Nonlisopporto

Sab, 04/04/2015 - 13:04

il risultato delle politiche USA

amledi

Sab, 04/04/2015 - 14:07

Queste bestie, che al confronto i nazisti erano educande, rivolgevano una domanda sul Corano, chi non sapeva rispondere veniva ucciso. Non contenti della MOSTRUOSA brutalità, prima informavano la famiglia dell'imminente assassinio del loro congiunto. So con certezza che nella loro religione (?) esiste la figura del diavolo. Ecco...qualcuno dovrebbe dirmi come loro immaginano il diavolo.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 04/04/2015 - 14:18

Ha ragione e la Lega, non quella delle cooperative,quella del Nord!

elgar

Sab, 04/04/2015 - 14:28

@ Mario Galaverna. Caro mio, come darti torto. Chissà cosa direbbero i sinistrati islamofili se malauguratamente succedesse a loro o ad un loro parente. Comunque, con l'occasione, Buona Pasqua. A te e a tanti amici di questo forum.

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 04/04/2015 - 14:31

scassa sabato 4 aprile 2015 Non ricordo chi lo disse e lo scrisse ,ma lo riporto : domanda " esiste il musulmano moderato ? Risposta " si ,esiste ,è il musulmano che ha finito le pallottole e ha perso il coltello ". Mi associo !!!!!!!!!!!!!scassa.

luigi.muzzi

Sab, 04/04/2015 - 14:36

Imaging...

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 04/04/2015 - 14:49

Fascismo,Nazismo,preti,comunismo,Europa,islamismo,rom ...che palle! Non si potrebbe vivere in pace senza tutti 'sti rompicoglioni!)99

Ritratto di DueUnoDue

DueUnoDue

Sab, 04/04/2015 - 15:22

il cerchiobottaro Francesco ci sta prendendo tutti in giro

terzino

Sab, 04/04/2015 - 15:27

e dire che ci sono persone che danno loro credito

mariolino50

Sab, 04/04/2015 - 15:41

cgf le bombe atomiche e non H sul Giappone furono buttate con un altro scopo principale, provarle e mettere paura a Stalin, forse pensavano che i russi fossero dei cretini e non avessero grandi scienziati.

ilpaladino

Sab, 04/04/2015 - 16:32

Avete notato che ultimamente il nostro caro Papa non incita più al dialogo? Dice che bisogna fare qualcosa in modo generico. Aspetto che dica qualcosa di chiaro ed efficace; che effettivamente è necessario usare la forza (armi) per porre fine a questa situazione. Forse, perché dica queste cose, è necessario che accada qualcosa di veramente molto grave, magari nel Vaticano - Roma. Vedremo

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 04/04/2015 - 16:35

Siamo in guerra ? Bene ! Cominciamo a reagire : 1- rappresaglia uno a mille 2- utilizzo indiscriminato di armi atomiche, biologiche e chimiche su obbiettivi islamici sensibili 3- esproprio di tutti i pozzi di petrolio Alla fine credo che - seppure con un po' di difficoltà - capiranno....

pgbassan

Sab, 04/04/2015 - 16:39

ullo: usa gli argomenti e non le parolacce. Ne siamo capaci tutti di queste. Ma argomentare è di pochi. Per tua erudizione non sono fascista, ma guardo a tutta l'umanità. Poveraccio.

VittorioMar

Sab, 04/04/2015 - 17:02

A questo punto non lo fanno in nome di un dio e come scontro di civiltà,non sanno cosa sia ,è solo predominio locale.Chi si dovrebbe indignare e reagire violentemente sono i veri musulmani.Usano il loro DIO a giustificazione dei loro delitti.Sono delinquenti assassini.Dare morte per morte!

maricap

Sab, 04/04/2015 - 17:16

Trovo il commento di pgbassan, né stupiso, né tantomeno inutile come dice ullo, infatti "uccidere un fascista non è reato", lo dicevano e lo pensano ancora quelli, che inseriscono nel loro partito elementi come la congolese islamica Kyenge è l'estremista mussulmano marocchino Khalid Chaouki, e minimizzano il pericolo islamista, con l'illusoria speranza di riformare una classe di pecoroni proletari, che gli sta sfuggendo di mano. Ignobili testacce di c.... . che non capiscono minimamente, la fine che sarebbe riservata anche a loro. Ma chi potrebbe mai spiegarglielo a siffatti idiot. Con l'handicap mentale si nasce, poi comunisti inevitabilmente lo si diventa.

mila

Dom, 05/04/2015 - 02:24

@ Svevus -A che cosa servirebbero i bombardamenti atomici? A uccidere soprattutto i musulmani innocenti (pochi o tanti che siano) e gli ultimi cristiani rimasti li', e a far arrivare le radiazioni anche da noi?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 05/04/2015 - 10:57

se il nostro silenzio è complice delle persecuzioni cosa è il costante invito del papa ad una risposta di pace al costante invio di gole squarciate?? Purtroppo il Papa dovrà in futuro meditare bene i concetti che ci invia perche non è possibile andare avanti con due pesi e due misure