Vilipendio a Napolitano, confermata la condanna per Bossi

La Cassazione respinge il ricorso dei legali di Umberto Bossi e conferma la condanna per vilipendio ai danni di Giorgio Napolitano

Alla fine è arrivata l’ultima parola sul procedimento per vilipendio ai danni di Umberto Bossi. La Cassazione, infatti, ha condannato il leghista a un anno e 15 giorni.

I fatti risalgono al lontano 2011, quando il Senatur durante una manifestazione ad Albino, nel Bergamasco, si riferì all’allora Presidente della Repubblica definendolo senza giri di parole un “terùn” (Terrone). Nel dirlo l’ex segretario del Carroccio fece anche il gesto delle corna.

L’iter processuale è dunque arrivato alla conclusione del suo corso. Il fondatore del Carroccio in primo grado era stato condannato a 18 mesi dal tribunale di Bergamo, pena ridotta in appello dai giudici di Brescia. Per la prima sezione penale della Cassazione il ricorso di Bossi, presentato dai suoi legali, non era ammissibile. Ha vinto dunque la linea del sostituto pg Alfredo Viola e confermata la condanna inflitta in secondo grado a Bossi.

Il 'Senatur' dovrà anche pagare le spese processuali e 2 mila euro alla Cassa delle ammende.

Commenti
Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 12/09/2018 - 21:42

E chi fa vilipendio aggravato e continuato e anche con sadismo nei confronti del popolo italiano ??? Asolto ??? Italia da rifare senza i komunisti.

Renadan

Mer, 12/09/2018 - 22:38

bossi si puo condannarlo per mille motivi ma per villipendio ha fatto bene. Chi cavolo è sto napolitano che ancora rompe le palle. Vattene in pensione

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 12/09/2018 - 23:19

Codice Penale art.278. Se dipendesse da me abolirei questo inutile articolo. Il Presidente della Repubblica é un cittadino come tutti e se si ritiene offeso proceda Lui (chiunque esso sia, indipendentemente dalla sua provenienza politica) a citare in giudizio chi lo ha offeso di persona. Lo trovo un retaggio monarchico, controproducente. Quanto poi al Bossi odierno ormai merita solo compassione.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 12/09/2018 - 23:38

Solamente!!! L'Umberto si meriterebbe molto di piu, ma non per il VILIPENDIO a Napolitano, bensi per NON essere riuscito in tanti anni al governo a far cambiare il paese!!! AMEN.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 13/09/2018 - 00:00

Premesso che io sono terrone, e si vede, però mi piace dare del terrone a chi è troppo orgoglioso di essere bergamasco, come l'autista di Bossi, tale Aurelio. Spero di non essere condannato.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 13/09/2018 - 00:08

L'unica cosa che mi chiedo è se i giudici erano meridionali perché se così fosse sarebbe un modo per significare che i meridionali sarebbero inferiori ai settentrionali.

Silvio B Parodi

Gio, 13/09/2018 - 01:36

Bossi condannato perche' ha date del * terun*a Napolitano, quanti insulti ha ricevuto Berlusconi?? migliaia anche minnacce di morte, quanti insulti sta' ricevendo Salvini?? migliaia anche minacce di morte!! condannati? NESSUNO,,,, ma che bravi ste comunisti!!!!!vi piacciono??? votateli ancora cosi se ora siamo in miseria dopo cosa sara????? catastrofe umanitaria!!!'

seccatissimo

Gio, 13/09/2018 - 02:45

Ma al grande, pardon, al "micro re" giorgio napolitano nessuno ha ancora chiesto un risarcimento degli enormi danni che ha procurato all'Italia????? Qualcuno, per favore, può dare un aiutino alla mia memoria ? Ma chi ha votato pdr questo immane disastro vivente e poi lo ha pure rivotato per rinnovargli il mandato, se non vado errato, l'unica caso nell'Italia repubblicana ?????

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Gio, 13/09/2018 - 07:11

Napolitano chi???

27Adriano

Gio, 13/09/2018 - 07:54

Non ho nessuna simpatia per Bossi, ma non capisco la condanna. E' o non é terrone? E i magistrati? Pure loro?

dagoleo

Gio, 13/09/2018 - 09:34

Pensiamo ai danni che il tizio ha causato all'Italia imponendo l'appoggio nella guerra contro Gheddafi, prima di giudicare Bossi. I giudici l'hanno giudicato così, ma gl'Italiani, il popolo, è di ben altro avviso.

Ritratto di depil

depil

Gio, 13/09/2018 - 09:35

vilipendio all'immagine del tradimento del latroneggio?????

nerinaneri

Gio, 13/09/2018 - 10:25

...ormai non sei più nelle grazie...

Giorgio Colomba

Gio, 13/09/2018 - 10:57

Per la serie, occuparsi dei problemi più urgenti del Paese.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 13/09/2018 - 11:52

Ohibò, i soloni togati, armellinati e incordati, hanno impiegato 7 anni per sfornare quello che hanno sfornato. - Costo dell'impresa ? Carta, bolli, raccoglitori, toner stampanti, penne biro, graffette, fotocopie, telefono, segretarie e impiegati vari, energia elettrica per illuminazione, clim, ventilatori e tempo sottratto a cause giacenti da illo tempore. – (2° invio)--