Volti nuovi e programma Berlusconi incontra 30 giovani imprenditori

Il leader lavora al rinnovo di Fi. Coordinatori mobilitati per reperire risorse e fare campagna

Silvio Berlusconi continua il suo lavoro sotto traccia all'insegna dell'ascolto dei ceti produttivi e delle professioni. Un impegno che ha un doppio obiettivo: sondare l'umore e i bisogni del Paese così da preparare un programma elettorale all'altezza delle sfide del presente e dei bisogni del futuro, ma anche selezionare candidati validi che possano rinnovare Forza Italia.

Nella lista che il Cavaliere ha in testa ci sono i dirigenti locali che si stanno mettendo più in luce, personale politico che ha lavorato duro fuori dai riflettori e ha favorito accordi con gli altri partiti di centrodestra in quasi tutte le città dove si voterà l'11 giugno. Ma ci sono anche le new entries, imprenditori e professionisti che tornano a guardare con interesse a Forza Italia, fino a qualche tempo fa partito considerato in declino, ferito sotto i colpi del renzismo e degli scissionisti e ora seriamente indiziato di un nuovo successo elettorale e di un ritorno a Palazzo Chigi sette anni dopo il defenestramento con modalità non esattamente democratiche.

Berlusconi non si ferma. Dopo la prima tornata di appuntamenti con industriali e ordini professionali delle scorse settimane, due giorni fa ad Arcore è tornato a ricevere una delegazione di trenta giovani imprenditori provenienti da tutta Italia. Un incontro tutto gestito in prima persona visto che non era presente alcun parlamentare. Il Cavaliere parlando con loro ha illustrato idee e progetti, ha sondato il desiderio dei presenti di fare politica, ha invitato a mobilitarsi sui territori con appuntamenti che aiutino a trasmettere il pensiero liberale e promuovere la libera iniziativa. Martedì, ad esempio, si sarebbe anche parlato del lancio di una associazione del «Libero Pensiero» per organizzare eventi in tutta Italia che aiutino Forza Italia a trovare la giusta sintonia con i territori.

Il confronto aperto con le categorie è e sarà un continuo work in progress. E presto Berlusconi incontrerà esponenti di Confcommercio e cercherà di mobilitare commercialisti e notai, con cui si è già confrontato, anche sulla questione della raccolta fondi. Non è un mistero che Forza Italia abbia sempre più bisogno di risorse per finanziare la struttura organizzativa. Da qui la necessità di puntare anche sul 2xmille. Dati alla mano, l'anno scorso, grazie al contributo di 60mila cittadini, sono stati raccolti poco più di 600 mila euro a fronte del milione e 400mila della Lega e dei 6 milioni del Pd. Berlusconi ha deciso di lanciare una grande campagna di mobilitazione, online e sui social, che coinvolga tutti i coordinatori regionali. Il 7 aprile scorso è stata inviata ai coordinatori e agli eletti una circolare per assicurare l'impegno sul territorio. Con tanto di vademecum (il codice è F15) e date da rispettare. I tempi sono stretti. «È di estrema importanza, quest'anno, rafforzare l'impegno sulla campagna per il 2Xmille a Fi», scrivono il tesoriere Alfredo Messina e il responsabile organizzazione Gregorio Fontana. «Per noi si tratta di una risorsa preziosa che non possiamo assolutamente trascurare». Nei prossimi giorni sarà convocata una riunione dei coordinatori regionali per fare il punto e definire la strategia.

Commenti

peppino51

Gio, 13/04/2017 - 09:30

Silvio, se vuoi i voti, scollati da Renzi!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Gio, 13/04/2017 - 11:16

Necessiterebbero due azioni importanti. Vincolare in qualche modo gli eletti onde evitare di ritrovarsi transfughi traditori tra gli zebedei. Istituire una rete di controllo con istruzioni operative precise onde evitare brogli ai seggi elettorali. Sono state perse due elezioni politiche per brogli e sono saltati governi per tradimenti. Ricaderci sarebbe imperdonabile.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Gio, 13/04/2017 - 11:33

Bene! Il ricambio "dell'aria" è sempre salutare.

Italiano-

Gio, 13/04/2017 - 11:56

Desidero gentilmente far riflettere su un tema cosmico: ciò che dai, ti viene reso. Già il tema raccolta fondi è la rappresentazione plastica di questo enunciato. Ovviamente volendo, prima di tutto, riflettere sul proprio comportamento(il mio). Grazie

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Gio, 13/04/2017 - 12:11

lui solo è la salvezza dell'Italia e degli agnelli e agli uccelli chi ci pensa? la brambilla? E ai capretti? ai conigli? ai pulcini? ai pesci, agli ippopotami.......................?????

Italiano-

Gio, 13/04/2017 - 13:59

Provo ancora... Voglio far riflettere su un aspetto cosmico: ciò che dai, quello ricevi. I contributi finanziari raccolti da Forza Italia, sono l'esposizione plastica di tale importante messaggio. Ovviamente ciascuno è invitato a meditare(brevemente)su se stesso, in primis. Grazie

Giorgio1952

Gio, 13/04/2017 - 16:33

Volti nuovi e programma nuovi secondo Berlusconi, poi vai a vedere e trovi i soliti tre meno e tre più : "Meno tasse: via le tasse sulla casa, via quelle sulla successione, via l'Irap via l'Imu agricola. Meno Stato con riduzione della spesa pubblica,la chiusura di Equitalia e un vincolo di mandato per gli eletti dal popolo: se cambiano idea devono tornare a casa. E ancora meno Europa a cui diamo troppo". Quindi i tre più. "Aiuti a chi ha bisogno con una pensione minima di 1000 euro, 13 mensilità perché con meno non si può vivere degnamente in Italia. Poi una pensione per persone che lavorano più di tutti, che lavorano il sabato, la sera, che non fanno ferie durante l'estate è che non vengono pagate: le nostre mamme”. I volti nuovi Brunetta, Matteoli, Ghedini, Valentini e Giacomoni chi? Poi ci sono Gasparri, Romani, Santanchè, etc.etc.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 13/04/2017 - 16:58

RIPROVOOOO!!! Il commento delle 12e11 è di una IGNORANZA mostruosa,perche in Italia gli IPPOPOTAMI NON ci sono!!!!lol lol.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 13/04/2017 - 17:54

Giorgio 16e33, leggi Libero, dove la Santanchè dice che se n'è andata!!!lol lol.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Gio, 13/04/2017 - 18:25

Xhernando45. ci sono e dove non dovrebbero stare. Ignorante megagalattico sarà lei decerebrato irrecuperabile

Giorgio1952

Ven, 14/04/2017 - 10:59

hernando45 Gio, 13/04/2017 - 17:54 leggi Il Giornale (Francesco Cramer - Gio, 13/04/2017 - 09:16) “Fuori da Forza Italia se non addirittura contro? Neanche per idea. Santanchè spiega: «Ne abbiamo parlato a Berlusconi e gli abbiamo pure scritto una lettera»; lo scopo dei «Repubblicani» è tutto berlusconiano” lol lol Iol informati almeno sull’organo di partito!