Zaini e wi-fi gratuito nell'oasi di Piquadro

Riservata a coloro che prima o dopo la visita al salone del Mobile sognano una sosta e un collegamento wi-fi gratuito: è l'oasi Piquadro collocata all'ingresso del padiglione 8/12 dedicato al design. Si tratta di un contenitore azzurro, rilassante, dove spuntano come funghi piccoli pouf di ciniglia mentre dalle pareti occhieggiano in diverse varianti di colori e materiali, i celebri zaini e i trolley Coleos. La Piquadro Lounge rinsalda la collaborazione fra l'azienda bolognese - benefattrice di tutti i giornalisti accreditati ai quali da oltre dieci anni distribuisce il trolley per trasportare la ponderosa documentazione - e il salone del Mobile. Coleos è l'ultima interpretazione di Piquadro del suo articolo icona, lo zaino porta computer. Il design innovativo di questo modello per centauri metropolitani offre un'organizzazione intelligente degli spazi grazie a una serie di zip e tasche, fondo espandibile con rete portaoggetti, passanti per auricolari sugli spallacci e una fascia di aggancio al trolley, due scomparti imbottiti, uno per notebook e l'altro per iPad, un portachiavi e una mantellina antipioggia riposta in una tasca interna.

LSer