Di zero virgola non si campa

Industriali, commercianti, artigian hanno esaurito la scorta di fiducia sul fatto che questo governo possa cavare un ragno dal buco

La premessa necessaria è che poco è meglio di niente. Ma attenti a non cadere nel tranello che pochissimo sia tanto. È vero, a luglio la disoccupazione è scesa dello 0,5 per cento (siamo al 12) e il Pil è cresciuto dello 0,3. Briciole che, a differenza di quanto ha sostenuto ieri il governo, non fanno un pasto e neppure uno spuntino. Anche perché i dati, se interrogati, parlano. E dicono due cose: la disoccupazione rallenta grazie agli effetti della legge Fornero, che ritarda la messa in pensione dei lavoratori anziani, e il barlume di crescita lo si deve - come si sono affrettatati a precisare Confindustria e Confcommercio - solo agli effetti della congiuntura internazionale favorevole (prezzo del petrolio, cambio euro-dollaro, iniezione di liquidità della Banca centrale europea nel sistema bancario).

Anche a non voler essere gufi, e non lo siamo, non riusciamo proprio a essere ottimisti. Ieri le Borse europee hanno preso un'altra botta del tutto imprevista. I mercati tutti, non solo il nostro, se ne fregano degli zero virgola in più o in meno, sentono aria di una nuova recessione e tirano i remi in barca. Frenano pure gli euroburocrati che, sempre ieri, hanno gelato il governo Renzi. Occhio, ci dicono dall'Europa padrona, a togliere le tasse sulla casa o a fare strani magheggi coi conti pubblici per abbassare le tasse: non se ne parla, non lo permetteremo.

Il fatto che Matteo Renzi sia stato ieri l'unico a esultare per gli zero virgola dice anche un'altra cosa, politicamente rilevante: il premier è sempre più solo. Industriali, commercianti, artigiani, chi insomma vive nel mondo reale e non nei palazzi della politica, hanno esaurito la scorta di fiducia sul fatto che questo governo possa cavare un ragno dal buco. Nessuno pare più bersi le favole sul «faremo», gli zero virgola spacciati per successi clamorosi, le liti sulla riforma elettorale e del Senato, la resa di fronte all'invasione di immigrati, la sceneggiata dei due sindaci di Roma e chi più ne ha più ne metta.

Ieri l'Italia si aspettava almeno un tweet di risposta del premier al drammatico appello della figlia dei due coniugi massacrati in casa da un immigrato ospitato nel centro di accoglienza di Mineo: «Renzi mi deve spiegare», aveva chiesto pubblicamente la donna. È arrivato il tweet di esultanza sullo zero virgola. Peccato, il primo sarebbe stato molto più interessante e, soprattutto, più coraggioso.

Commenti
Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 02/09/2015 - 14:45

pensavo il contrario a giudicare dalla carriera che hai fatto con 0, di capacita'...

moichiodi

Mer, 02/09/2015 - 14:58

alla nonno lino: una parola è poco, due sono troppo. sallusti arrampicato sugli specchi. Berlusconi ha fallito per l'antiberlusconismo, se marino parlasse (e cosa dovrebbe dire!?), tegole di qua, tegole di là, percentuali minime. dagli specchi si scivola e sta per finire pure la frutta. dov'è il progetto del centro destra?

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 02/09/2015 - 15:06

Di zeri se ne intendono nel PD, vista la loro base e i loro dirigenti.

An_simo

Mer, 02/09/2015 - 15:19

sallusti con la bava alla bocca che si precipita subito a scrivere l'artiolo di ordinanza...

Ritratto di Ferro Emilio

Ferro Emilio

Mer, 02/09/2015 - 15:26

Un presuntuoso incapace che ci governa grazie a sotterfugi e esaltazioni sul vuoto assoluto che rappresenta, un parolaio con il naso di Pinocchio, bugiardo e infingardo. Prede in giro il popolo italiano che meriterebbe onestamente qualcosa di meglio. Soprattutto avallato dal voto popolare...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 02/09/2015 - 15:29

riccio.lino.por... complimenti commento azzeccatissimo sono perfettamente d'accordo.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 02/09/2015 - 15:56

ricciolino sa la differenza tra il Pd e i Casamonica? che i Casamonica delinquono alla luce del sole.

gedeone@libero.it

Mer, 02/09/2015 - 16:04

Riccio e moichiodi, anche oggi vi siete guadagnati la pagnottina. Ma le elargizioni dei vostri dante causa ammontano sempre a 2 euro a commento oppure la paghetta è aumentata? Così non fosse al vostro posto mi rivolgerei alla CGL...

rokko

Mer, 02/09/2015 - 16:48

Vero, di zero virgola non si campa. Tuttavia, sempre meglio di una ulteriore contrazione del pil, no ?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 02/09/2015 - 16:50

Ormai ha il delirio di onnipotenza, è veramente fuori di testa si loda si incensa IL POVERO RENZI vive in un suo mondo quello dei balocchi

Rossana Rossi

Mer, 02/09/2015 - 16:53

Le solite capre rosse che belano le solite cretinate. Rossi, siete un fallimento su tutti i fronti e non sparlacchiate di Berlusconi al quale avete impedito in tutti i modi soprattutto illegali di fare qualunque cosa per prendere voi abusivamente il potere e dimostrare così quanto siete ladri e incapaci. NESSUNO VI HA VOTATO siete ladri incapaci e abusivi, quindi prima vi levate dai co...ni e meglio sarà per l'Italia tutta.......

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 02/09/2015 - 17:50

moichiodi il primo progetto del centro destra è quello di chiudere agli immigrati e quindi chiudervi il rubinetto delle tangenti. Il solo progetto della sinistra è l'INVIDIA. Invidia per chi è più capace di voi, come Berlusconi. E' per questo che lei, come tutti i sinistroidi ROSICA.

unosolo

Mer, 02/09/2015 - 18:51

sappiamo che dopo le sparate di piccoli passi in avanti arrivano le smentite o rettifiche , comunque vada la crescita è un gioco di spostamenti del mercato estivo con studenti che prendono lavori per quattro o cinque mesi e poi lasciano , questo come occupazione anche con lavori stagionali , poi gli incentivi per le auto nuove che noi ci teniamo a fare bella figura nelle ferie anche se prese a rate e dopo due anni ci ricaschiamo , quindi è solo pil momentaneo lo sanno tutti meno chi non guarda la realtà . aspettiamo giorni o mesi migliori ma di questo passo non credo che arrivino nei prossimi dieci anni.

SAMING

Mer, 02/09/2015 - 18:55

AD AN-SIMO: Sallusti scrive un fatto. dimostra il contrario. Ma tu hai i paraocchi dei trinariciuti e ricevi le notizie dalla Cellula PCI e dall' Unità. Due fonti molto attendibili. Nominami un paese, uno solo, governato dalla sinistra che sia prospero. Voi komunisti vi bevete una teoria enunciata da un pazzoide di nome Carlo Marxs che si è dimostrata un' utopia. Continuate così.

little hawks

Mer, 02/09/2015 - 19:32

Però appena uno cerca di fare qualcosa subito viene ostacolato, ricordo che Berlusconi fu bloccato da fini e dagli altri traditori dei voti di destra, adesso i voti di sinistra hanno approvato un programma che alcuni traditori in forza al PD non vogliono mandare avanti. Ed il paese soffre e non avanza più

moichiodi

Mer, 02/09/2015 - 19:54

xgedeone. il mio non è un compitino. semmai quello di sallusti. legga con serena obiettività gli ultimi articoli scritti e noterà che non c'è respiro politico. solo astio verso renzi(o alfano), verso colleghi giornalisti e auspici di vuotamenti di sacco(cosa può sapere marino di più della magistratura e di buzzi?). per un giornale vicinissimo al leader di un partito, per me è poca cosa.

moichiodi

Mer, 02/09/2015 - 20:11

quanto all'invidia e alla rosica mi pare che l'articolo di sallusti è proprio questo: invidia e rosicamento per renzi. quanto a Berlusconi la storia (non io) ha posto fine al suo tempo.

Ora

Mer, 02/09/2015 - 20:37

L'ultimo governo del fratello del suo padrone ci ha portato ad un millimetro dal baratro le risulta? era nel governo Monti e ha firmato tutte le sue chifezza le risulta? era anche nel governo Letta fino a quando è stato cacciato dal parlamento le risulta? A anche fatto la spalla a Renzi le risulta?

mou

Mer, 02/09/2015 - 21:09

Lo sa,Sallusti qual'è stata la crescita media negli anni in cui Berlusconi ha fatto il premier? 0,5! E non erano certo anni di crisi mondiale come questi che stiamo vivendo.Altrimenti....

rokko

Mer, 02/09/2015 - 21:10

Questo qui è davvero uguale a Berlusconi. Anche nel 2002 e 2003 abbiamo fatto zero virgola, e quello diceva che l'economia tirava perché i ristoranti erano pieni e sui voli non si trovava posto. Ma tutti noi ce li becchiamo gli idioti?

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 02/09/2015 - 21:40

Nemmeno di chiacchere vuote o pretestuose si campa. Oggi su rai 2 verso le ore 20,30 Renzi profilava la favola che le riforme furono votate anche da tutto il centrodestra. Volutamente ha taciuto sul fatto che dette riforme andavano di pari passo, con l'elezione del Presidente della Repubblica, con la riforma della giustizia, con accordi specifici per quanto riguarda le unioni civili. Da furbetto di quartiere aveva ottenuto anche quello che il centrodestra non voleva, per poi voltargli le spalle su tutti gli accordi. Ora "bannia" che questa riforma elettorale è di gradimento anche della opposizione.

isaisa

Mer, 02/09/2015 - 22:06

Siete informati che il pil attuale comprende anche la presunzione di ricchezza prodotta dalla prostituzione e dal traffico di droga ?? Ripuliamolo di questi dati fasulli e poi vediamo come ce la racconteranno il demente monti e l'idiota pinocchio !! Altro che zero virgola o parametri del cavolo

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 03/09/2015 - 00:01

Ah, che bei tempi quelli del Berlusca con il PIL a + 15%, tasse al 10%, disoccupazione al 3% e gnocca al 100%!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 03/09/2015 - 07:59

Il mago Renzi è bravissimo, riesce a far vedere ai suoi fan, adoranti e sbavanti, pani e pesci al posto delle briciole che non sfamano nemmeno un passero. In cambio degli zero virgola però il premier ha perso più del 10% del suo elettorato, come gli ha giustamente ricordato il suo perfido compagno Baffino, questi sì che sono numeri da botto a due cifre.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 03/09/2015 - 08:09

A proposito di zero virgola, solo il PD è riuscito a dimezzare una carica unica, quella del sindaco di Roma che non è più 1 ma 0.5 !

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 03/09/2015 - 09:29

Il poverino è un furbetto, Sa benissimo che la "ripresina" a cui assistiamo altro non è che l'effetto di provvedimenti in ambito economico-finanziario. Anche perché il poverino non ha per ora fatto niente. La matematica non è un'opinione. Lo diventa solo dopo le elezioni. Hanno vinto tutti; anche quelli che, come il PDL-FI, vedono la propria percentuale assottigliarsi a meno di un quarto. E scioccamente non prendono provvedimenti, anzi...si ripropongono sfacciatamente come grandi strateghi dal potere taumaturgico.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 03/09/2015 - 10:57

disoccupazione in calo,pil in aumento,se ci fosse stato silvio premier sallusti avrebbe scritto questo editoriale?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 03/09/2015 - 13:07

PER CERTE COSE CI VUOLE CARATTERE, QUELLO CHE IL BALLISTA NON HA. LUI GODE PER LO ZERO VIRGOLA PERCHE' LUI VALE ZERO VIRGOLA. RENZI NON PENSA AL LUTTO DELLA SIGNORA SICILIANA CHE HA PERSO I GENITORI LUI PENSA A GIOCARE A CALCIO BALILLA, A FARE IL SUO GIRETTINO ALL'EXPO E A PROMETTERE AI FROCI CHE SI SPOSERANNO...

Prameri

Gio, 03/09/2015 - 13:09

So solo che i prezzi della frutta e verdura aumentano. I prezzi dei generi alimentari aumentano. Il prezzo della benzina per fortuna è stabile nonostante quello del petrolio sia dimezzato. Lo stipendio o la pensione (per chi ce l'ha) sono in calo. Riuscivo a vivere sulla linea di galleggiamento come a scuola sul sei meno, appena sufficiente: ora è arrivata la botta di equitalia (rateizzabile). Accumulo debiti per 5 mesi; neanche il commercialista potrò pagare, ne altre pendenze (…a debito). Una vittima di equitalia a chiesto a me un prestito, con lacrime. A me chiede un prestito? Per fortuna l'europa ci sovvenziona in tanti progetti. Ma non è che l'europa prende i soldi dalle nostre tasse: prende 10 e rende 7?

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 03/09/2015 - 13:17

Ormai è risaputo che Renzi è " si faccia una domanda e si dia la risposta " però nelle blaterate interviste sarebbe meglio smontarlo subito. Quando il centrodestra ha votato, anche se a malincuore il Patto del Nazzareno, lo stesso doveva avere seguito con l'approvazione condivisa sul nome del Presidente della Repubblica, che non avvenne, sulla riforma della magistratura, che poi si delinearono nuovi paletti non conformi alla natura della stessa, sulle unioni civili che non fossero assimilati al normale matrimonio, sulla stessa riforma del Senato che garantiva una correzione condivisa in corsa di approvazione. In poche parole il centrodestra andava incontro alla necessità del cambiamento, mentre Renzi come si evince HA TRADITO IL PATTO.

An_simo

Ven, 04/09/2015 - 08:10

SAMING : Sallusti scrive messaggi politici orientati al gradimento dell'editore e dei suoi elettori (o potenziali visto il misero 10%), non fa simposi di economia, non ne capisce niente. Interpreta (o se lo fa fare) politicamente i dati al solo scopo di strumentarli per redarguire il lettore ricordandogli che non deve votare Renzi (semmai quando sarà). Questo è il mestiere di Sallusti e tutti i giornalisti di questo giornale. Piuttosto uno dovrebbe essere contento se i dati sono + anziche -, ma si sa contano i voti e il consenso e non i fatti. Spiace per voi che vi alimentate di queste notizie costruire ad arte per polarizzare o non far fuggire quel poco di consenso rimasto. Cmq non sono comunista non leggo l'unità e Renzi non e' un governo di sx

robytopy

Ven, 04/09/2015 - 09:01

grande Agrippina, Rossana Rossi, è perfettamente inutile che scriva sempre le stesse cose...

robytopy

Ven, 04/09/2015 - 09:51

An_simo, perfetto e aggiungo anche che per rendere l' informazione oggettiva e credibile bisognerebbe radiare dall' albo i giornalisti che non rispettano tale regola. Il giornalismo non deve essere propaganda politica o meglio potrebbe anche esserlo basta che sia dichiarato in prima pagina - Scrivere al pari -Il fumo uccide- Questo è un giornale di propaganda politica-