«Politiche, la Casa vada in collegio»

Parola d’ordine: partecipazione. All’interno di Forza Italia e in tutta la Casa delle libertà. E non domani, ma subito. Gli azzurri hanno deciso la linea e chiamano all’appello gli alleati. Il coordinamento regionale dell’altra sera ha dato il via alla riorganizzazione del partito, che dovrà avvenire in tempi brevissimi, in vista delle elezioni politiche. «Verranno istituiti coordinamenti di tutte le forze politiche della Cdl per ogni collegio - spiega Roberto Bagnasco, capogruppo in Provincia -. L’obiettivo è una forte collegialità, fra i partiti certo, ma anche con le categorie economiche e sociali della Liguria». Gli organigrammi delle nuove strutture verranno comunicati a Roma entro fine luglio. «Il resto starà a noi - avverte Bagnasco -. Dobbiamo recuperare il colloquio con chi si è allontanato, il rapporto e il dialogo sereno con tutti».