La polizia ci riprova all’alba: sgomberata la Stecca

Hanno fatto come il palo della banda dell’Ortica, scrutavano fissi la notte senza accorgersi delle forze dell’ordine. Così gli spacciatori senegalesi della Stecca quando si sono visti addosso carabinieri e poliziotti avranno anche pensato «Ma il nostro palo, brutta bestia, ma dov’è?». Ma era troppo tardi. Finisce così l’occupazione all’Isola, anche se i problemi erano appena cominciati. Le forze dell’ordine hanno dovuto sfrattare anche Milly Moratti e amici, schierati in difesa di uno degli artigiani. L’uomo sostiene di essere proprietario di un’ala per diritto di usucapione. Se fosse vero manderebbe all’aria tutti i piani del Comune (...)