Polizia e pulizia al mercatino degli abusivi

Era una questione di decoro urbano, soprattutto. E infatti la polizia si è fatta accompagnare dalla nettezza urbana, dal personale dell’Amiu, per ripulire e sgomberare quel mercatino abusivo che aveva occupato il piazzale antistante palazzo San Giorgio. Un biglietto da visita decisamente scandaloso per Genova e per il Porto Antico che è uno dei suoi punti di forza nell’offerta turistica. Una situazione che anche il Giornale aveva denunciato un paio di mesi fa anche dalle pagine nazionali, con un servizio-inchiesta sulla casbah del centro storico. Venerdì la polizia e la guardia di finanza sono intervenute. Hanno ripulito la zona. E lo hanno fatto nel vero senso della parola, chiedendo l’appoggio dell’Amiu. A dimostrare che la situazione era insostenibile anche dal punto di vista igienico. Non poteva essere solo una questione di polizia, ma anche di pulizia.