Polizia Locale Ghisa polemici sul nuovo ufficio arresti e fermi

Più «vicini» ai delinquenti che ai cittadini. Una novità che non piace ai ghisa. «È stato aperto l’Ufficio Centrale Arresti e Fermi, con tanto di presa delle impronte. Dopo manette e manganelli, adesso niente più uffici di polizia giudiziaria per ciascuna delle nove zone di Milano ma un ufficio centrale a cui ogni zona invia del personale. E così di provvedimento in provvedimento noi vigili locali stiamo diventando dei veri e propri poliziotti». È quanto afferma Roberto Miglio, rappresentante sindacale delle Rsu dei vigili urbani di Milano. «Altro che traffico e viabilità, ormai ci dobbiamo occupare degli arresti», continua Miglio. «Hanno deciso di sconvolgere la nostra professionalità e trasformarci, ed è un peccato perché così perdiamo il contatto con la gente, con la città e con i suoi problemi, cosa molto importante invece per la sicurezza e la serenità di Milano».