La polizia marca a uomo gli azzurri

Allarme sicurezza. Nel mondiale di calcio cominciato ieri con il successo della Germania sul Costarica per 4-2, l’Italia scopre di essere la numero due nell’elenco delle nazioni nel possibile mirino di terroristi. Così il piano di sicurezza elaborato dalle forze di polizia tedesche è stato rafforzato e in vista della sfida di sabato 17 con gli Usa (la numero uno delle squadre minacciate) si studiano misure straordinarie. Intanto ieri si è giocata anche Ecuador-Polonia (2-0 il finale), mentre oggi ci sarà l’esordio di Argentina e Inghilterra.