Poliziesco, a Luca Masali l’«Azzeccagarbugli»

Luca Masali con L’inglesina in soffitta (Sironi) è il vincitore dell’edizione 2005 del Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco. Secondo posto per Piero Colaprico con Trilogia della città di M. (Marco Tropea) e terzo per Valerio Varesi con L’affittacamere (Frassinelli). I tre finalisti domenica alle 17,30, incontreranno il pubblico a Monticello Brianza, durante la giornata di apertura della rassegna di narrativa poliziesca «La passione per il delitto». Il premio prevedeva una prima selezione operata da una giuria tecnica (composta da Gianni Cavina, Renzo Cremante, Cecilia Scerbanenco, Giordano Bruno Ventavoli, Fabio Zucchella) che ha selezionato i tre titoli finalisti tra i 40 iscritti al concorso. Poi 60 lettori della giuria popolare hanno ricevuto i tre libri per votare il migliore.