La «poliziotta» canta l’Africa sotto la Lanterna

Si chiama Saba, nome che evoca la regina di biblica memoria, ma è una cantante attrice italo-etiope. Sarà lei la protagonista questa sera della «Festa di luci e musiche per la lanterna». Saba rappresenta un significativo esempio in musica del grande fermento culturale delle «seconde generazioni» in Italia. Ed ecco quindi suoni che da Mogadiscio abbracciano il Corno d’Africa ed oltre, fino a risuonare di blues e cadenze soul. Così Saba, nota al pubblico per aver interpretato il ruolo della poliziotta Katia Ricci nella seconda e terza serie della fiction «La squadra», riesce a incarnare un generoso intreccio tra cultura africana ed europea. La cantante questa sera alle 21.15, nel parco-museo della Lanterna, presenterà il suo album «Jidka (The line), pubblicato dalla World Music Network (una delle più importanti etichette internazionali) e distribuito in Italia da Egea.