Le poliziotte protestano: le uniformi evidenziano il seno

Polo bianche, con due targhette posizionate sul davanti. Sul seno sinistro i gradi, su quello destro il nome. Le poliziotte belghe sono in imbarazzo: vorrebbero delle uniformi estive un po’ più discrete. «Gli uomini in uniforme imparano subito e volentieri a scrivere il tuo nome - ha raccontato alla stampa una giovane poliziotta - e di fatto le due targhette accentuano ancora di più il seno». La parlamentare liberale Maggie De Block ha chiesto al ministro dell’Interno Guido De Padt di spostare le targhette sulle spalle, come i militari. Ma sarà difficile che ciò avvenga: l’uniforme della polizia è unisex, uguale per tutti i 48mila agenti del Belgio.