Poliziotti e carabinieri più amati dagli italiani Sfiducia nel sindacato

La polizia, i carabinieri e il presidente della Repubblica. In cima alla top ten della fiducia da parte degli italiani, più della Chiesa, dell’Unione europea, della magistratura e dello stesso Parlamento, che nella graduatoria elaborata dall’Ispo di Renato Mannheimer, è al sesto posto, a pari merito con Rai e Confindustria. Sono i risultati di un sondaggio reso noto ieri.
L’Arma e la polizia, dunque, in vetta alla classifica con un «rating» dell’82 per cento, seguiti a ruota dal presidente della Repubblica con il 75%. Al terzo posto la Chiesa cattolica (62%), seguita dall’Ue (58%) e dalla magistratura (45%). Poi il terzetto composto da Parlamento, Rai e Confindustria, a quota 30% in termini di fiducia. Ma le reti Mediaset sono immediatamente dietro con il 29%. Fermo al palo invece il sindacato, che continua a perdere credibilità, sceso al 24%. Sommerse dalle critiche le banche (16%): è il prezzo della crisi.