«La polizza? Così i nonni denunciano le truffe»

«Siate scortesi». Poi il vicesindaco con delega alla Sicurezza Riccardo De Corato si ricorda di dov’è nato e tira fuori un bellissimo «siate scostumati». «Non aprite la porta, non date retta a chicchessia. Continuiamo a ripeterlo, non sono più tempi di essere gentili. Soprattutto con gli sconosciuti. E state tranquilli che nessuno, acqua, luce o gas, deve venire a casa vostra a prendere denaro». Altrimenti? Altrimenti truffati e rimborsati. Una polizza speciale, interamente pagata dal Comune, risarcirà gli anziani imbrogliati dai poco di buono che sempre più spesso mettono a segno i loro colpi approfittando della buona fede di persone indifese. Disgustoso. (...)