Pollastrini: «Rispettati gli impegni per Milano»

L’Ulivo si mobilita per spiegare la Finanziaria ai milanesi. «Con questa manovra il governo sta procedendo sulla strada di trasformazioni profonde che allargano le opportunità e i diritti delle persone. Sarà ben presto chiara a tutti la sua reale portata che è indispensabile per sostenere la crescita del Paese e quindi anche di una città come Milano». Lo ha detto il ministro Barbara Pollastrini che con Patrizia Toia (Margherita), Franco Mirabelli (Ds) e Enrico Farinoni (Ulivo) ha illustrato le iniziative milanesi per far conoscere il contenuto della legge finanziaria. «Per quanto riguarda Milano - ha aggiunto la Pollastrini - si è puntato sul rilancio della città e dell'area metropolitana con l'Agenzia dell'innovazione e con il sostegno alla candidatura per l'Expo 2015. Inoltre c'è un impegno del governo e del ministro Di Pietro per la Pedemontana sia tra le priorità principali della legge obiettivo».