Pollini al Piermarini Kissin in Sala Verdi

Valeria Pedemonte

Oggi. Alla Scala, alle 20, é di scena la Filarmonica diretta da Gustavo Dudamel, con la partecipazione del contralto Christianne Stotjn. Al Dal Verme, alle 21, nell'ambito della rassegna "Spirit of Fès a Milano", si esibiscono l'Ensemble of Fès, e l'Ensemble dei Pomeriggi Musicali, diretti da Mohammed Briovel.
Domani. In Conservatorio, alle 20,30, il mezzosoprano Angelika Kirchschkager, con Helmut Deutsch al pianoforte, propone lieder di Schumann e Schubert.
Mercoledì. Alla Scala, ore 20, il pianista Maurizio Pollini con Michele Marasco (flauto), Didier Pateau (oboe), Pascal Gallois (fagotto), Monica Bacelli (mezzosoprano) e i Centro Tempo Reale interpretano composizioni di Berio, Schoenberg, Beethoven.
Giovedì. Alla Scala, alle 20, suona l'Ensemble Intercontemporaneo diretto da Pierre Boulez: in programma composizioni di Stravinskij, Mantovani, Boulez. Al Dal Verme, alle 21, gli Archi dei Pomeriggi danno vita a "Notte trasfigurata" con Fulvio Luciani come direttore e violino concertante: il programma prevede musiche di Vacchi, Franck e Schoenberg.
Venerdì. In Conservatorio, alle 21, prende vita un concerto straordinario con il pianista Evgenij Kissin: in programma musiche di Schubert, Beethoven, Brahms, Chopin. Al Dal Verme, ore 21, si esibiscono Mariusz Patyra (violino) e Robert Skiera (pianoforte) in brani di Wieniawski, Rackmaninov, Brahms.
Sabato. Alla Scala,alle 20, Daniel Harding, a capo della Filarmonica della Scala, dirige musiche di Wagner, Webern, Bach, Richard Strauss.
Domenica. In Santa Maria della Passione, alle 16,30, l'organista Maurizio Salerno propone musiche di Buxtehude e Bach.