Pollini va in Conservatorio «Musica e poesia» al finale

Valeria Pedemonte

Oggi. In Conservatorio, alle 19, concerto sul tema «El acordeón entre las dos orillas» con Michele e Nadio Marenco. In programma brani di Albéniz, Lecuona, Granados, Piazzolla.
Domani. Alla Scala, alle 20, si replica l'opera di Purcell Ariadne auf Naxos, diretta da Jeffrey Tate.
Mercoledì. In Conservatorio, alle 21, l'Orchestra da Camera di Mosca, diretta da Konstantin Orbelian, con Raffaele Trevisan (flauto) e Luisa Prandina (arpa), propone musiche di Arenskij, Mozart e Ciaikovskij.
Giovedì. Agli Arcimboldi, alle 20.30, va in scena l'opera di Paisiello Il Barbiere di Siviglia con l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, diretta da Antonello Manacorda, la regia di Andrée Ruth Shammah e con Andrea Porta nel ruolo di Figaro. In San Simpliciano, alle 21, concerto di chiusura del 60° ciclo di Musica e Poesia in San Maurizio. Tema della serata «Del tempo e dell'istante» per musiche fra Medioevo e Barocco. Alla manifestazione prendono parte Montserrat Figueras (canto), Arianna Savall (canto e arpe), Ferran Savall (canto e tiorba) Jordi Savall (viella e viola da gamba), Pedro Estevan (percussioni).
Venerdì. In Conservatorio, alle 21, il pianista Maurizio Pollini propone un concerto «Per la difesa della Costituzione Italiana». In programma musiche di Beethoven e Chopin.
Sabato. Alla Scala, alle 20, prende vita l'ultima replica dell'opera di Purcell Ariadne auf Naxos con l'orchestra diretta da Jeffrey Tate e la regia di Luca Ronconi.
Domenica. Alla Scala, alle 17 si esibisce l'Ensemble Strumentale Scaligero in musiche di Rossini, Mozart, Rota e Gershwin. Alla Triennale, ore 18.30, prende vita L'opera da tre soldi di Kurt Weill.