Un pollo o uno yak per l'innamorato: così San Valentino aiuta i bambini

L'iniziativa di «Save the children»: basta scegliere un regalo dalla Lista dei desideri sul sito dell'associazione per effettuare una donazione a favore dei bimbi in difficoltà

Una lista dei desideri, ma non solo per sé. Il regalo per la tua anima gemella, questo San valentino, fa bene anche ai bambini in difficoltà. Basta scegliere un regalo dalla Lista dei desideri di Save the children. L'organizzazione internazionale che si occupa della tutela dei piccoli di tutto il mondo. L'idea è nata da un calcolo: impiegando in doni solidali solo il 10 per cento di quanto lo scorso anno si è speso in Italia in sms per la festa degli innamorati, si potrebbero far felici milioni di bambini nel mondo sostenendo progetti di educazione, salute e nutrizione.
Insomma per conquistare l'anima gemella o sorprendere la persona amata con un regalo speciale, basta un click sul sito www.savethechildren.it. Si può scegliere tra i 22 regali messi a disposizione ed effettuare online la donazione corrispondente. Oltre allo yak, il dono simbolo dell'iniziativa, che anche quest'anno a San Valentino farà da cupido, è possibile scegliere un set di pronto soccorso, un'aula scolastica, sei caprette e altri doni solidali che andranno a sostenere i progetti di Save the Children nel mondo. Tra questi anche i 40 polli, protagonisti della campagna pubblicitaria online dell'Organizzazione, nella quale gli animali, dono del fidanzato per San Valentino, invadono la camera da letto della ragazza: un piccolo allevamento è un dono senza dubbio bizzarro ai nostri occhi, ma per una mamma di un paese a basso reddito può essere una preziosa fonte di sostentamento.
Ma gli animali sono anche protagonisti del video della Lista dei desideri, dal titolo Animal Love, in onda sul web (http://www.youtube.com/watch?v=CieSk3dTRQU). Interpreti del video gli animali della Lista appunto, che fanno capire l'importanza di avere un'anima gemella proprio attraverso le parole di chi non ce l'ha. In questo caso, capre e polli in versione cartoon farebbero di tutto per trovare un amore: San Valentino è l'occasione per fare un regalo alla propria anima gemella e la Lista dei desideri è la soluzione ideale per stupirla con polli innamorati, yak pelosi e molto altro, ma soprattutto per regalare un sorriso a un bambino. La persona amata riceverà una cartolina quale simbolo di un dono che migliora la vita di un bambino nel mondo, mentre concretamente si farà una donazione a beneficio dei bambini delle aree in cui Save the Children lavora. E in questi ultimi giorni, per un regalo è last-minute, verrà inviata una e-card, versione virtuale delle «Valentine». Daniela Fatarella, direttore marketing di Save the children Italia spiega come basti un piccolo gesto per aiutare tanti bambini: «Secondo alcune stime diffuse, lo scorso anno i messaggi d'auguri inviati dai cellulari per San Valentino avrebbero generato un volume d'affari attestato fino a 18 milioni di euro. Destinando alla Lista dei desideri anche solo il 10 per cento di questa spesa complessiva stimata, gli innamorati del nostro paese potrebbero regalare più di 1.560 aule scolastiche, oltre 2 milioni di polli e quasi 12.600 mila yak». Tutte le informazioni su www.savethechildren.it.