Polo della salute, il presidente è Roth: «Sarà tutto pronto entro Expo 2015»

Luigi Roth, attuale presidente di fondazione Fiera, sarà il realizzatore della Cittadella della salute. Lo ha annunciato il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, precisando che «non spetta alla Regione indicare o proporre le nomine dei vertici di Fiera spa», le quali «spettano invece a fondazione Fiera, che è un ente autonomo, su cui la Regione esercita solo funzioni di vigilanza». Il mandato di Roth alla presidenza della fondazione Fiera (si tratta del secondo mandato, e lo Statuto ne impedisce un eventuale terzo) scade a fine giugno. «Ho chiesto a Luigi Roth, che ha accettato - ha spiegato Formigoni - la disponibilità a svolgere un compito di straordinaria importanza». «Sono molto orgoglioso di questo incarico» aggiunge lui. La cittadella sorgerà nell’area dell’attuale ospedale Luigi Sacco e che ospiterà anche le nuove sedi dell’istituto dei Tumori e dell’Istituto neurologico Besta. I tre ospedali, insieme a Regione Lombardia, costituiranno un consorzio per realizzare, entro il 2015, il polo per un costo di 520 milioni di euro. «Il governo della Regione Lombardia e Luigi Roth - ha aggiunto Formigoni - hanno realizzato in maniera efficiente un’opera come il polo di Rho Pero della Fiera e realizzeranno con la stessa efficienza la Cittadella della salute».