Poltrona Frau accelera

Piazza Affari ha avuto ieri una marcia in più rispetto alle altre Borse europee, anche se gli indici maggiori segnano un recupero intorno allo 0,2%. Stagnante il volume degli affari, sotto i 5 miliardi di euro. Dopo la stasi dei giorni scorsi, a vivacizzare il mercato ci ha provato il settore bancario, con nuovi movimenti che hanno interessato, dapprima, il Monte Paschi (più 1,2%, dopo un picco fino al 3%), quindi la Pop. Milano (più 1,8%), l’unica popolare rimasta in vendita. Sempre fuori controllo Banca Italease, che guadagna il 6,7%. Protagonista anche il settore del trasporto aereo, con Alitalia in recupero di oltre il 3%, ai nuovi rumors circa possibili alleanze; in tensione anche Eurofly (più 7,2%) per una possibile integrazione con Volare. Non si interrompe la corsa della matricola Poltrona Frau, che guadagna un altro 7,3%, mentre vola Kaitech (più 7,5%) dopo la presentazione del piano triennale e i progetti di nuove integrazioni. Resta forte la domanda sui titoli delle costruzioni, con Astaldi in crescita del 5,4% e Impregilo del 4,3%. Giornata positiva per Viaggi del Ventaglio, che aggiunge un altro 7,3% ai rialzi dei giorni scorsi.