Poltrona Frau al listino

Poltrona Frau ha ricevuto il via libera di Borsa Italiana, che ha disposto l’ammissione alle negoziazioni sul mercato telematico azionario. Lo dice una fonte vicina alla società. I global coordinator dell’operazione, che porterà il gruppo di arredamento allo Star, sono Ubm e Merrill Lynch. Il fondo Charme, che ad oggi possiede il 75% del capitale, manterrà più del 50% anche dopo la quotazione. Un altro 23% è posseduto dal presidente del gruppo, Franco Moschini, mentre l’amministratore delegato Giuliano Mosconi possiede il 2% circa.