La polveriera è in via Padova: affitti record nei palazzi inagibili

A non più di 7 minuti di metropolitana dal Duomo, come recita orgogliosa la nuova campagna di affissioni del trasporto locale, inizia la zona «multietnica» per eccellenza. L’indirizzo della casbah meneghina è via Padova: secondo le statistiche qui un residente su due non parla italiano. Ma il vero problema sono i clandestini, impossibili o quasi da quantificare: nordafricani in testa, seguiti da sudamericani e cinesi. Migliaia di presenze ammassate in appartamenti spesso fatiscenti, affitti fino a 800 euro mensili per stanza. Situazione esplosiva: infatti una settimana fa per poco non veniva giù un palazzo (al civico 164). Tre extracomunitari feriti: i vicini di casa stavano maneggiando una bombola del gas. In seguito allo scoppio l’immobile è stato dichiarato inagibile. Non un caso isolato, il Comune invoca controlli incrociati tra le forze dell’ordine per monitorare le situazioni più a rischio.\