La Polverini stacca tutti: è più ricca di Bonanni e Angeletti

Alcuni guadagnano quanto i politici, altri come normali impiegati. Anzi meno. Tra i sindacalisti spicca il reddito di Renata Polverini, segretario dell’Unione Generale del Lavoro. Non è disponibile, o quantomeno non è negli elenchi in possesso del Giornale, il reddito di Guglielmo Epifani, segretario generale della Cgil. Ci sono invece quelli degli altri due «confederali»: Bonanni (Cisl) e Angeletti (Uil). C’è anche quello del numero uno dei Cobas, Piero Bernocchi, che con i suoi 15mila euro ha esattamente il reddito medio degli italiani.