Pompieri coraggiosi a colpi di mouse

Claudio Acerbi

Anche i vigili del fuoco diventano videogioco grazie a Fire Department 2 (Atari per PC).
Trama. Verrete messi alla guida di una squadra di vigili del fuoco, impegnati a proteggere la città dalla minaccia sempre crescente di incendi. A vostra disposizione avrete un contingente di uomini superaddestrati (dal pompiere base a unità cinofile per il soccorso dei feriti e ufficiali tecnici per studiare le cause di incendio), pronti a tutto pur di salvaguardare la vita dei cittadini, nonchè mezzi terrestri e aerei di ultima generazione. Potrete scegliere tra tre diverse modalità di gioco (arcade, realistica ed estrema) per quattro diverse campagne che sapranno innalzare la tensione a livelli mai visti. L’intelligenza artificiale del computer risulta estremamente realistica, permettendo al fuoco di comportarsi come farebbe in situazioni reali (quindi gli incendi verranno influenzati da condizioni atmosferiche, sostanze chimiche ecc). Questo vi obbligherà a studiare col massimo dell’attenzione ogni singola mossa perché un comando sbagliato potrebbe condannare cittadini innocenti o un membro della vostra squadra. Inoltre anche i tipi di incendio varieranno (sono classificati in quattro categorie ben distinte) obbligandovi a scegliere strategie differenti.
Pregi e Difetti. La grafica raggiunge livelli di eccellenza ricreando in maniera estremamente realistica uomini, veicoli e ambientazioni. Anche il sonoro è degno di menzione grazie a musiche in grado di aumentare il livello di adrenalina e a suoni tipici di queste situazioni estreme (dalle fiamme che si propagano alle esplosioni di materiali instabili). Il pratico tutorial introduttivo aiuta il giocatore a apprendere le nozioni di base del titolo, anche se la difficoltà crescente vi porterà ben presto a furiose battaglie contro il tempo.
I trucchi. La difficoltà si rivela a volte frustrante, soprattutto per i neofiti di questo genere di titoli. Interessante anche la possibilità di includere fino a quattro giocatori differenti (tramite LAN o Internet) in modalità multiplayer. Per un corretto utilizzo del prodotto bisogna utilizzare un Pentium III 1Ghz con 256Mega di Ram.