Ponte Capriasca Il killer ricercato anche in Russia

Era ricercato anche in Russia Alexej Bakaev, il sicario che il 3 dicembre del 2002 uccise per vendetta Flavia Bertozzi, la moglie di una guardia di confine di Ponte Capriasca, nel Luganese. Bakaev è stato arrestato a Tuapse, una cittadina nel Krasnodar, regione della Federazione russa. Il killer, 36 anni, è stato fermato il 4 agosto - ma la notizia è stata data solo negli scorsi giorni - nel corso di un normale controllo stradale. Era ricercato per un omicidio commesso a Mosca lo scorso marzo. Solo in un secondo momento gli inquirenti si sono accorti che era inseguito anche da un ordine di cattura internazionale. Bakaev non verrà estradato in Svizzera: verrà giudicato in Russia pure per l’omicidio di Ponte Capriasca.