Il ponte piegato dalla piena

In aprile, uno storico ponte tra Emilia e Lombardia è crollato a causa della piena del fiume Po. Un’arcata ha ceduto alla furia dell’acqua e l’asfalto si è piegato verso il basso, trascinando quattro auto verso il fiume. Le macchine sono scivolate verso l’acqua incastrandosi l’una nell’altra. I passeggeri sconvolti hanno cercato di salvarsi arrampicandosi verso la parte più alta del ponte rimasto ancora intatto. Uno degli automobilisti ha atteso invece l’arrivo dei soccorritori aggrappandosi alla portiera della sua macchina. Ma anche i soccorritori, una volta sul posto, hanno avuto difficoltà a causa della furia della piena. Il crollo del ponte ha causato il ferimento lieve di quattro persone.